71.757.015
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA BCE CHIUDE IL PORTAFOGLIO: BLOCCA L'ACQUISTO ''ILLIMITATO'' DI TITOLI DI STATO DEI PAESI UE IN CRISI. BTP DECOLLERANNO

domenica 9 giugno 2013

Berlino - La Bce avrebbe deciso di limitare ad un massimo di 524 miliardi di euro l'acquisto di bond dei Paesi in crisi come Spagna, Italia, Irlanda e Portogallo, il cui volume complessivo ammonta ad oltre 2.200 miliardi di euro. Sotto il titolo "La Bce fa di nuovo marcia indietro" la 'Frankfurter Allgemeine Zeitung' (Faz) rivela che Mario Draghi avrebbe deciso di limitare a 524 miliardi di euro l'acquisto di bond dei Paesi in crisi, mentre lo scorso anno aveva annunciato che l'Eurotower avrebbe potuto intervenire in maniera illimitata sui mercati. 

Secondo il giornale, la mossa di Draghi sarebbe dettata dal timore che il "Bundesverfassungsgericht", la Corte Costituzionale di Karlsruhe, possa porre un limite all'acquisto di bond da parte della Bce. Martedi' e mercoledi' prossimo i supremi giudici di Karlsruhe esamineranno la questione se l'acquisto di bond dei Paesi in crisi da parte della Bce sia compatibile con la Costituzione tedesca.

Nel corso dell'esame verranno ascoltati numerosi esperti, tra i quali il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, ed il membro del board della Bce, Joerg Asmussen. La Faz scrive che, secondo il professore di diritto costituzionale Helmut Siekmann, e' concepibile che Karlsruhe ponga un limite all'acquisto di bond da parte della Bce.

Il giornale rivela che per anticipare un'eventuale decisione di Karlsruhe, la Bce ha fatto compiere una perizia, in cui si prospetta una "limitazione" nell'acquisto di bond, che dovrebbe riguardare solo i titoli con una durata da uno a tre anni.

La Faz scrive inoltre che a stilare la perizia su incarico della Bce e' stato il costituzionalista europeo Frank Schorkopf, titolare di una cattedra all'universita' di Goettingen. La Faz sottolinea che questa procedura e' stata "presa ovviamente in stretto accordo con Mario Draghi", ma rileva che "nessuno si e' finora accorto della carica dirompente del rapporto, poiche' cio' potrebbe anche inquietare i mercati".

Domani mattina si consiglia di munirsi di cardiotonici prima di guardare come vanno gli indici.

max parisi


LA BCE CHIUDE IL PORTAFOGLIO: BLOCCA L'ACQUISTO ''ILLIMITATO'' DI TITOLI DI STATO DEI PAESI UE IN CRISI.  BTP DECOLLERANNO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
133 MILIARDI DI EURO DI BUCO NELLE BANCHE ITALIANE: SONO LE ''SOFFERENZE''. CREDITI PRATICAMENTE INESIGIBILI, OGGI.

133 MILIARDI DI EURO DI BUCO NELLE BANCHE ITALIANE: SONO LE ''SOFFERENZE''. CREDITI PRATICAMENTE
Continua

 
L'EURO CI HA PROTETTO? MICIDIALE PANZANA. IN 10 ANNI GLI ITALIANI HANNO PERSO IL 40% DEL POTERE D'ACQUISTO: ECCO I DATI.

L'EURO CI HA PROTETTO? MICIDIALE PANZANA. IN 10 ANNI GLI ITALIANI HANNO PERSO IL 40% DEL POTERE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CLAUSOLE IVA SONO UN'AMARA EREDITA' DEI GOVERNI RENZI-GENTILONI.

22 ottobre - ''Renzi rivendica di aver bloccato, grazie a Italia Viva, l'aumento
Continua

TORNA LA DENOMINAZIONE ''ALTO ADIGE''. LEGGE EUROPEA RIFIUTATA.

22 ottobre - BOLZANO - La giunta provinciale di Bolzano ha approvato un disegno di
Continua

CHIUSE LE INDAGINI SUI GENITORI DI RENZI: FATTURE FALSE BANCAROTTA

22 ottobre - FIRENZE - La Procura di Firenze ha chiuso le indagini su Tiziano Renzi e
Continua

GOVERNATORE FONTANA: ''ABBIAMO BISOGNO DI RISPOSTA CHIARA

22 ottobre - MILANO - ''Ora abbiamo bisogno di una risposta chiara da questo Governo,
Continua

BARCELLONA A FERRO E FUOCO, 600 FERITI 199 ARRESTATI, PREMIER

22 ottobre - Quasi 600 feriti, di cui dieci ricoverati in ospedale, 199 persone
Continua

CENTINAIO: SERVILISMO DI CONTE NON E' BASTATO, ''LETTERINA UE''

22 ottobre - ''Alla fine la tirata di orecchie e' arrivata anche al Conte Bis : il
Continua

SONDAGGIO: LEGA 34% FDI 8,4% F.I. 5,5% CADONO PD E M5S CENTRODESTRA

22 ottobre - La Leopolda con il battesimo del nuovo partito di Matteo Renzi e la
Continua

PD-M5S VOGLIONO TRASFORMARE L'ITALIA NELLA GERMANIA EST

22 ottobre - ''Manette. Galera. Carcere. Perché non buttiamo via la chiave? Questo
Continua

GIORGIA MELONI: PER COMBATTERE L'EVASIONE FISCALE BISOGNA ABBASSARE

22 ottobre - ''L'unica soluzione per combattere evasione fiscale è abbassare le
Continua

IL GOVERNICCHIO CONTE METTE UNA TASSA SULLE PIATTAFORME

17 ottobre - I parlamentari della Lega, Massimo Garavaglia e Jacopo Morrone
Continua

LA GRAN BRETAGNA USCIRA' DALLA UE IL 31 OTTOBRE. PUNTO E BASTA.

17 ottobre - Il Regno Unito ''uscira' dalla Ue interamente il 31 ottobre. L'Irlanda
Continua

SALVINI: A DIFFERENZA DELL'ITALIA VOTO CITTADINI IN GRAN BRETAGNA

17 ottobre - ''Complimenti al premier Johnson e al popolo britannico per l'accordo
Continua

IL PRESIDENTE TRUMP RIFIUTA L'IDEA DI MATTARELLA DI NEGOZIARE SUI

16 ottobre - Secco botta e risposta tra Mattarella e Trump alla casa Bianca
Continua

LEGA PRESENTERA' MOZIONE DI SFIDUCIA A ZINGARETTI IN REGIONE LAZIO.

16 ottobre - ''La maggioranza di Nicola ZINGARETTI non è in grado neanche di
Continua

COTTARELLI: MANOVRA NON ESPANSIVA E NON STIMOLA CRESCITA. PD:

16 ottobre - La manovra di bilancio per il 2020 ''non sara' affatto espansiva'', non
Continua

MATTEO SALVINI: STO BENE, GRAZIE DI CUORE DEI MESSAGGI, HO AVUTO

16 ottobre - ''Amici, volevo ringraziarvi di cuore per tutti i messaggi che mi avete
Continua

PRESIDENTE ORDINE COMMERCIALISTI: DALLA MANOVRA GOVERNO RISCHI PER

16 ottobre - La manovra del governo ''la giudico come la conferma di un momento di
Continua

MALORE, RICOVERATO ALL'OSPEDALE DI TRIESTE. FORZA MATTEO!

16 ottobre - TRIESTE - Il leader della Lega ed ex ministro dell'Interno Matteo
Continua

GIOVANI IMPRENDITORI CONFINDUSTRIA: NELLA MANOVRA NULLA PER

16 ottobre - Nella manovra varata dal Consiglio ei Ministri ''non c'e' nulla per i
Continua

DISASTRO SETTORE AUTO IN ITALIA: VENDITE AGOSTO -9,9% E ORDINI

16 ottobre - Se non è una catastrofe, le somiglia molto. Il principale dei settori
Continua
Precedenti »