74.266.014
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA BCE CHIUDE IL PORTAFOGLIO: BLOCCA L'ACQUISTO ''ILLIMITATO'' DI TITOLI DI STATO DEI PAESI UE IN CRISI. BTP DECOLLERANNO

domenica 9 giugno 2013

Berlino - La Bce avrebbe deciso di limitare ad un massimo di 524 miliardi di euro l'acquisto di bond dei Paesi in crisi come Spagna, Italia, Irlanda e Portogallo, il cui volume complessivo ammonta ad oltre 2.200 miliardi di euro. Sotto il titolo "La Bce fa di nuovo marcia indietro" la 'Frankfurter Allgemeine Zeitung' (Faz) rivela che Mario Draghi avrebbe deciso di limitare a 524 miliardi di euro l'acquisto di bond dei Paesi in crisi, mentre lo scorso anno aveva annunciato che l'Eurotower avrebbe potuto intervenire in maniera illimitata sui mercati. 

Secondo il giornale, la mossa di Draghi sarebbe dettata dal timore che il "Bundesverfassungsgericht", la Corte Costituzionale di Karlsruhe, possa porre un limite all'acquisto di bond da parte della Bce. Martedi' e mercoledi' prossimo i supremi giudici di Karlsruhe esamineranno la questione se l'acquisto di bond dei Paesi in crisi da parte della Bce sia compatibile con la Costituzione tedesca.

Nel corso dell'esame verranno ascoltati numerosi esperti, tra i quali il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, ed il membro del board della Bce, Joerg Asmussen. La Faz scrive che, secondo il professore di diritto costituzionale Helmut Siekmann, e' concepibile che Karlsruhe ponga un limite all'acquisto di bond da parte della Bce.

Il giornale rivela che per anticipare un'eventuale decisione di Karlsruhe, la Bce ha fatto compiere una perizia, in cui si prospetta una "limitazione" nell'acquisto di bond, che dovrebbe riguardare solo i titoli con una durata da uno a tre anni.

La Faz scrive inoltre che a stilare la perizia su incarico della Bce e' stato il costituzionalista europeo Frank Schorkopf, titolare di una cattedra all'universita' di Goettingen. La Faz sottolinea che questa procedura e' stata "presa ovviamente in stretto accordo con Mario Draghi", ma rileva che "nessuno si e' finora accorto della carica dirompente del rapporto, poiche' cio' potrebbe anche inquietare i mercati".

Domani mattina si consiglia di munirsi di cardiotonici prima di guardare come vanno gli indici.

max parisi


LA BCE CHIUDE IL PORTAFOGLIO: BLOCCA L'ACQUISTO ''ILLIMITATO'' DI TITOLI DI STATO DEI PAESI UE IN CRISI.  BTP DECOLLERANNO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
133 MILIARDI DI EURO DI BUCO NELLE BANCHE ITALIANE: SONO LE ''SOFFERENZE''. CREDITI PRATICAMENTE INESIGIBILI, OGGI.

133 MILIARDI DI EURO DI BUCO NELLE BANCHE ITALIANE: SONO LE ''SOFFERENZE''. CREDITI PRATICAMENTE
Continua

 
L'EURO CI HA PROTETTO? MICIDIALE PANZANA. IN 10 ANNI GLI ITALIANI HANNO PERSO IL 40% DEL POTERE D'ACQUISTO: ECCO I DATI.

L'EURO CI HA PROTETTO? MICIDIALE PANZANA. IN 10 ANNI GLI ITALIANI HANNO PERSO IL 40% DEL POTERE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GOVERNATORE FONTANA: QUANDO SARA' FINITO TUTTO, DIRO' QUEL CHE

24 febbraio - MILANO - ''In questi giorni lasciatemi fuori dalle discussioni
Continua

MORTALITA' CORONAVIRUS FUORI DALLA CINA E' DELLO 0,8%

24 febbraio - ''La disputa tra virologi? I numeri parlano chiaro, non li ho inventati
Continua

GALLERA: 167 CASI IN LOMBARDIA, 16 CRITICI, 80 SENZA ALCUN SINTOMO.

24 febbraio - MILANO - ''Al momento ci sono 167 casi positivi in Lombardia. La
Continua

LA BORSA DI MILANO PRECIPITA: -4,45% ALLE 11.30

24 febbraio - MILANO - Piazza Affari continua in netto calo a meta' mattina, con il
Continua

VIROLOGO PALU': ORMAI E' TARDI SERVIVANO CONTROLLI RIGIDI

24 febbraio - ''E' un virus altamente contagioso. E' inutile che cerchiamo il paziente
Continua

PIRELLI: DUE DEI TRE STABILIMENTI IN CINA SONO CHIUSI, IL TERZO

19 febbraio - MILANO - L'impatto previsto del Coronavirus sui conti di Pirelli ''al
Continua

LA RUSSIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CITTADINI CINESI, NON UNO ESCLUSO.

19 febbraio - PECHINO - ''Non e' un bando totale agli scambi tra persone dei due
Continua

BOLLETTINO DI GUERRA CORONAVIRUS: AD OGGI, 2004 MORTI E 74.000

19 febbraio - Sale a quota 2.004 il bilancio totale dei morti per malattia da nuovo
Continua

INCHIODATA DEL PIL DELLA CINA, FABBRICHE APERTE SONO SOLO IL

19 febbraio - La crescita del Pil in Cina potrebbe frenare a +3,5% nel primo
Continua

LA RUSSIA PREPARA UN PIANO PER RIDURRE DANNI DA BLOCCO FORNITURE

18 febbraio - MOSCA - La Russia sta preparando un piano d'azione per ridurre al minimo
Continua

ANCHE CHANEL CANCELLA LE SFILATE DEL PROSSIMO 21 MAGGIO A PECHINO

18 febbraio - Il CORONAVIRUS non risparmia l'industria della moda. Oltre a Prada, che
Continua

CORONAVIRUS: PRADA RINVIA A DATA DA DESTINARSI LE SFILATE IN

18 febbraio - Anche Prada, dopo la rinuncia di Chanel Metiers d'Art a sfilare a
Continua

GRANDI DIFFICOLTA' PER LE IMPRESE STRANIERE IN CINA: IMPIANTI FERMI

18 febbraio - PECHINO - Le imprese straniere stanno avendo grandi difficolta' nel far
Continua

STUDIO USA: 5.000.000 DI AZIENDE A RISCHIO NEL MONDO PER COLPA DEL

18 febbraio - Il coronavirus potrebbe avere un impatto sull'economia globale e
Continua

SALONE INTERNAZIONALE DELL'AUTO DI PECHINO RINVIATO A DATA DA

18 febbraio - PECHINO - Anche il Beijing auto show, il piu' grande evento dell'anno
Continua

INDICE ZEW PRECIPITA: LA GERMANIA VEDE NERISSIMO, CROLLO GLOBALE

18 febbraio - Brusco calo a febbraio dell'indice Zew, che รจ l'indice di fiducia delle
Continua

MEGA BOOM DELL'OCCUPAZIONE IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT

18 febbraio - LONDRA - L'economia britannica ha creato posti di lavoro a un ritmo
Continua

542 MALATI DI CORONAVIRUS SULLA NAVE DA CROCIERA DIAMOND PRINCESS

18 febbraio - Altre 88 persone a bordo della nave da crociera Diamond Princess,
Continua

BENETTON PROVANO A VENDERE AUTOSTRADE PER L'ITALIA (CAUSE

17 febbraio - ''Fonti ben informate e vicine al dossier confermano che la famiglia
Continua

SECONDO IL PD, LA MAGGIORANZA VA ''STABILIZZATA'' ALLARGANDOLA

17 febbraio - ''Il ragionamento di Bettini, alias Zingaretti, secondo cui la
Continua
Precedenti »