67.686.768
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA STAMPA TEDESCA ATTACCA BERLUSCONI PER LE DICHIARAZIONI SU GERMANIA (E SOPRATTUTTO SULL'EURO) E REPUBBLICA APPLAUDE.

sabato 8 giugno 2013

Berlino - ''Berlusconi cerca di condizionare e ricattare il governo della cui maggioranza il suo partito e' parte, con metodi che possono rendere possibile una crisi di governo. Non serve a nessuno parlare di braccio di ferro e di ultima chance. Tra Angela Merkel e gli alleati europei si puo' e si deve discutere, ma toni del genere sono minacce inaccettabili, puro populismo''.

Cosi' Thomas Schmid, direttore di Die Welt, in un'intervista a Repubblica. ''Il metodo di Berlusconi e' sbagliato: si discute al tavolo negoziale, non con il braccio di ferro'', osserva Schmid. Inoltre ''ponendo condizioni a Letta, l'ex premier risveglia tra partner europei e mercati il timore per l'Italia. A Berlino l'irritazione e' tanto forte da essere taciuta''.

''Se Berlusconi avra' successo in Italia cosi' - aggiunge Schmid - sara' molto preoccupante, perche' l'Italia potrebbe dover tornare al voto, e un ritorno ad una instabilita' a Roma peserebbe su tutta l'Unione europea''. 

Repubblica ovviamente non domanda a questo signore perchè l'italia dovrebbe continuare a stare nell'euro visto il disastro micidiale che l'euro ha provocato in italia e in tutta Europa, inclusa la Germania dove il Pil è stato rivisto al ribasso (ora è di un soffio sopra lo zero) proprio per colpa del massacro economico provocato dalla valuta unica europea.

Una valuta fortissima, perfetta per la Germania ma cianuro per le economie del sud Europa (anche se adesso il cancro dell'euro sta aggredendo perfino la Francia).

Ma Repubblica è Repubblica. Così si spiega meglio perchè i lettori dei quotidiani in italia sono calati di 3.600.000 unità: a falsificare la realtà e a non dare le vere notizie - come in questo caso, l'ennesimo - no si ottengono grandi vendite.

max parisi


LA STAMPA TEDESCA ATTACCA BERLUSCONI PER LE DICHIARAZIONI SU GERMANIA (E SOPRATTUTTO SULL'EURO) E REPUBBLICA APPLAUDE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SEGOLENE ROYAL EX MOGLIERA DI HOLLANDE LO PRENDE A CALCI IN UN'INTERVISTA AL CORRIERE. GLI STESSI  DA RIFILARE A LETTA.

SEGOLENE ROYAL EX MOGLIERA DI HOLLANDE LO PRENDE A CALCI IN UN'INTERVISTA AL CORRIERE. GLI STESSI
Continua

 
LO STATO HA UN BUCO DA 26 MILIARDI DI EURO NEI PRIMI 5 MESI DEL 2013 (NEL 2012 26 IN UN ANNO!) E ARRIVA LA ''CURA DRAGHI''

LO STATO HA UN BUCO DA 26 MILIARDI DI EURO NEI PRIMI 5 MESI DEL 2013 (NEL 2012 26 IN UN ANNO!) E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »