67.653.534
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DISASTRO IN BORSA A MILANO: -2,63% (MPS -8%) SPREAD IN STRATOSFERA +6,44% A 282 PUNTI. L'EUROPA DELL'EURO STA PER FINIRE

giovedì 6 giugno 2013

Milano - A Piazza Affari sono crollate le banche, con Banca Mps a -8%, Ubi Banca a -6%, Bper e il Banco Popolare in flessione del 5% e Unicredit di oltre il 4,5%. 

L'indice della Borsa ha chiuso a precipizio: -2,63%

Lo spread è schizzato verso l'alto come non accadeva da mesi: +6,44% a 282 punti base.

Motivo del terremoto? Più d'uno: la Bce che ha annunciato il Pil dell'Europa per il 2013 a -0,6%, Draghi che ha a sua volta annunciato che alcune banche europee (si pensa italiane, in verità) devono affrontare nuovi "stress test" perchè nessuno è certo che così come sono possano superare uan crisi di liquidità, inoltre due multinazionali americane finanziarie (Morgan Stalley la principale) hanno detto che Fiat dovrà ricorrere ad aumenti di capitale tra i 2 e 4 miliardi di dollari per acquisire il 100% di Chrysler. Fatto molto pesante, quest'ultimo, per il listino di Milano.

Ma soprattutto: l'Europa dell'euro non funziona. E la resa dei conti è sempre più vicina.

Da parte della Bce, oggi - inoltre - non c'è stato l'atteso taglio dei tassi, rimasti allo 0,50% senza in più voler in alcun modo soccorrere i mercati finanziari in tracollo. Anzi, il contrario: la Bce dev'essere intervenuta nel mercato dei cambi infatti l'euro - paraddossale - è salito a oltre 1,32 contro Usd. Una strategia suicida. La Bce al contrario avrebbe dovuto allentare il cambio, spingendo nelal direzione esattamente opposta.

Domani è un altro giorno, si vedrà. Ma nulla lascia indendere sia finita qui, la discesa all'inferno. 

max parisi


DISASTRO IN BORSA A MILANO: -2,63% (MPS -8%) SPREAD IN STRATOSFERA +6,44% A 282 PUNTI. L'EUROPA DELL'EURO STA PER FINIRE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ISTAT / FATTURATO IN PICCHIATA PER TUTTI I SETTORI COMMERCIALI: INGROSSO, AUTO, MOTO, COMUNICAZIONE, BAR. UN DISASTRO.

ISTAT / FATTURATO IN PICCHIATA PER TUTTI I SETTORI COMMERCIALI: INGROSSO, AUTO, MOTO,
Continua

 
PER IL MINISTRO DEL GOVERNO LETTA (DI SINISTRA?) MEGLIO UN CACCIA BOMBARDIERE DEGLI ASILI NIDO PER L'INFANZIA

PER IL MINISTRO DEL GOVERNO LETTA (DI SINISTRA?) MEGLIO UN CACCIA BOMBARDIERE DEGLI ASILI NIDO PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »