43.383.517
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PAGARONO SICARI IN BRASILE PER UCCIDERLO E INCASSARE L'ASSICURAZIONE: SVELATO IL DIABOLICO PIANO DI TRE BERGAMASCHI

giovedì 6 giugno 2013

Bergamo - Tre persone sono state arrestate all'alba come mandanti di un omicidio: avrebbero fatto un uccidere un imprenditore italiano in Brasile per riscuotere l'assicurazione. I carabinieri della Compagnia di Bergamo stanno dando esecuzione a tre ordinanze di custodia cautelare, di cui 2 in carcere e una ai domiciliari, nei confronti di altrettanti imprenditori e commercianti bergamaschi del settore immobiliare, accusati di omicidio premeditato in concorso. Le indagini, concluse ad aprile, hanno permesso di far luce sull'omicidio di Roberto Puppo, 42 anni, di Levate, avvenuto il 24 novembre 2010 a Maceio' (Brasile) con 4 colpi di pistola, e per il quale la polizia del luogo alcuni giorni dopo aveva arrestato quattro brasiliani considerati i materiali esecutori.

Le investigazioni della polizia brasiliana avevano da subito fatto emergere che non ci si trovava di fronte a un omicidio d'impeto o a scopo di rapina, ma che vi fosse un mandante dall'Italia. I carabinieri hanno accertato che i tre bergamaschi, conoscenti della vittima, per far fronte a un cattivo investimento che aveva provocato loro una perdita di circa 200.000 euro, avevano prima convinto la vittima a stipulare cinque polizze assicurative "puro rischio morte" per un valore complessivo di 1.150.000 euro, indicando come beneficiari loro stessi o soggetti a loro riconducibili. Poi, visto che l'uomo aveva problemi economici, l'avevano indotto ad andare in Brasile, assicurandogli che li' avrebbe trovato un lavoro molto remunerativo. Nel frattempo i tre avrebbero organizzato l'omicidio con dei sicari del luogo, tra cui un minore e una donna.

Redazione Milano


PAGARONO SICARI IN BRASILE PER UCCIDERLO E INCASSARE L'ASSICURAZIONE: SVELATO IL DIABOLICO PIANO DI TRE BERGAMASCHI




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA SVOLTA / NASCE IN PARLAMENTO L'ASSE POLITICO LEGA-M5S (PER ORA SULLA GIUSTIZIA MA DA COSA NASCE COSA)

LA SVOLTA / NASCE IN PARLAMENTO L'ASSE POLITICO LEGA-M5S (PER ORA SULLA GIUSTIZIA MA DA COSA NASCE
Continua

 
BANDA DI MAROCCHINI & ITALIANI SPEDIVA AUTO IN NORD AFRICA SIMULANDONE I FURTI IN ITALIA

BANDA DI MAROCCHINI & ITALIANI SPEDIVA AUTO IN NORD AFRICA SIMULANDONE I FURTI IN ITALIA


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »