43.247.209
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA SVOLTA / NASCE IN PARLAMENTO L'ASSE POLITICO LEGA-M5S (PER ORA SULLA GIUSTIZIA MA DA COSA NASCE COSA)

mercoledì 5 giugno 2013

Roma - Sembra saldarsi un'asse Lega-M5S sul provvedimento per la messa alla prova. In commissione Giustizia della Camera il 'grillino' Vittorio Ferraresi si e' ritrovato sulle stesse posizioni del capogruppo leghista Nicola Molteni che gia' nella precedente legislatura ha cercato di ostacolare in tutti i modi il testo che prevede misure alternative al carcere per chi commette reati con pena massima fino a 4 anni.

Per i due parlamentari, il progetto di legge che ha come relatori il presidente della commissione Donatella Ferranti e il capogruppo del Pdl Enrico Costa, non avrebbe alcun ''bisogno di andare avanti velocemente'' anche perche', come spiega Ferraresi, ''di fatto non avrebbe nessuna concreta efficacia ai fini dell'emergenza carceraria''. ''In linea di principio - sottolinea l'esponente del M5S - il provvedimento ha una sua validita', ma e' scritto male e sarebbe a nostro avviso completamente da rifare''.

''Presenteremo degli emendamenti per cercare di migliorarlo - insiste - ma non credo che riusciremo ad incidere piu' di tanto visto che sulle nostre posizioni si e' espressa solo la Lega''. ''Quello che non va - afferma il deputato - e' che e' troppo esteso, perche' comprende reati di notevole entita' come lo stalking.

E poi comporta notevoli problemi da un punto di vista tecnico perche' crea una catena di conseguenze processuali al momento non prevedibili''. ''In piu' - prosegue - non siamo d'accordo con la delega in bianco che si da' al governo sulle pene detentive non carcerarie''.

''Non so dire se voteremo contro il testo se restasse cosi' com'e' perche' decisioni del genere le prendiamo tutti insieme, ma certo il provvedimento scritto in questo modo non ci convince e soprattutto - conclude Ferraresi - non risolve il problema delle carceri''. L'intenzione, invece, si spiega in commissione Giustizia, e' quella di licenziare il progetto di legge sulla messa alla prova entro il 20 giugno per far si' che l'Aula di Montecitorio lo esamini entro l'estate.

Redazione Milano


LA SVOLTA / NASCE IN PARLAMENTO L'ASSE POLITICO LEGA-M5S (PER ORA SULLA GIUSTIZIA MA DA COSA NASCE COSA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NOTIZIE MITOLOGICHE / SE VI RUBANO L'AUTO ALL'INTERNO DI UN PARCHEGGIO COMUNALE CUSTODITO, IL COMUNE NON NE RISPONDE

NOTIZIE MITOLOGICHE / SE VI RUBANO L'AUTO ALL'INTERNO DI UN PARCHEGGIO COMUNALE CUSTODITO, IL
Continua

 
PAGARONO SICARI IN BRASILE PER UCCIDERLO E INCASSARE L'ASSICURAZIONE: SVELATO IL DIABOLICO PIANO DI TRE BERGAMASCHI

PAGARONO SICARI IN BRASILE PER UCCIDERLO E INCASSARE L'ASSICURAZIONE: SVELATO IL DIABOLICO PIANO DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!