64.821.115
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ROMENO STUPRATORE ARRESTATO A CHIOGGIA: HA TENTATO DI VIOLENTARE E RAPINARE QUATTRO DONNE. MA QUANDO FINIRA'?

mercoledì 5 giugno 2013

VENEZIA  - Un romeno di 38 anni e' stato posto in stato di fermo dai Carabinieri di Chioggia con l'accusa di essere l'autore di una serie di aggressioni, anche a sfondo sessuale, compiute negli ultimi mesi ai danni di donne che da sole correvano o camminavano lungo l'argine del fiume Brenta, a cavallo tra le province di Venezia e Padova. L'uomo e' stato bloccato al termine di una serie di indagini che hanno permesso di attribuire tutte le aggressioni, avvenute lungo la passeggiata di 15 chilometri sull'argine del Brenta, ad un'unica persona. L'aggressore, specie il fine settimana, approfittava dei momenti di scarsa frequentazione per compiere le sue aggressioni ai danni di donne sole.

Quattro aggressioni a sfondo sessuale ai danni di donne sole compiute tra marzo e maggio lungo l'argine del fiume Brenta, meta di passeggiate e corse: questa l'accusa che ha portato al fermo di un romeno di 38 anni, V.B., incensurato, da parte dei carabinieri di Chioggia (Venezia). Secondo l'ipotesi d'accusa, l'uomo, piuttosto corpulento, sarebbe l'autore delle violenze che avevano creato una forte apprensione tra le province di Padova e Venezia, specie tra le persone che usano l'argine come sede di allenamento. In questi ultimi mesi, quattro donne, tra i 40 e i 50 anni, avevano subito violenze sessuali da parte di un uomo che improvvisamente sbarrava loro la strada, approfittando di momenti in cui non c'erano altre persone in giro, specie nei fine settimana. Due hanno presentato denuncia e i carabinieri sono riusciti a risalire al romeno, nella cui abitazione sono stati trovati elementi che sono considerati 'probanti', dagli investigatori, delle sue responsabilita'.

Redazione Milano


ROMENO STUPRATORE ARRESTATO A CHIOGGIA: HA TENTATO DI VIOLENTARE E RAPINARE QUATTRO DONNE. MA QUANDO FINIRA'?




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
'NDRANGHETA A MILANO: TRAFFICO RIFIUTI INDUSTRIALI E MOVIMENTO TERRA. 8 IMPRENDITORI LOMBARDI LEGATI AI CLAN ARRESTATI.

'NDRANGHETA A MILANO: TRAFFICO RIFIUTI INDUSTRIALI E MOVIMENTO TERRA. 8 IMPRENDITORI LOMBARDI
Continua

 
ROMA CRIMINALE: SETTE ARRESTI E C'E' DI TUTTO: RICERCATI, LADRI, RAPINATORI, ZINGARI. VIVA L'ITALIA...

ROMA CRIMINALE: SETTE ARRESTI E C'E' DI TUTTO: RICERCATI, LADRI, RAPINATORI, ZINGARI. VIVA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SINDACO DI GENOVA, MARCO BUCCI: DEMOLIZIONE PONTE MORANDI INIZIERA'

16 novembre - ''Gia' ieri abbiamo emanato cinque decreti che possono essere letti sul
Continua

BERLUSCONI A PROCESSO A BARI: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SARA' PARTE

16 novembre - Silvio Berlusconi e' stato rinviato a giudizio dal gip del Tribunale di
Continua

GIORGETTI: MALAGO' CI SORPRENDE: CON IL CONI RISPETTIAMO IL

15 novembre - ''Ci sorprende l'atteggiamento del presidente Malago' che sa bene che
Continua

CONSIGLIO D'EUROPA IGNORANTE E PREVENUTO SULL'ITALIA. (TURCHIA VA

15 novembre - ''Ignoranza del provvedimento e pregiudizio anti-italiano: il
Continua

SEN. BRUZZONE (LEGA): RENZI PONTIFICA DAL SENATO CHE VOLEVA

15 novembre - ROMA - SENATO - ''Vedo che ancora oggi Renzi pontifica, lui che aveva
Continua

SONDAGGIO: LEGA 1° PARTITO CON IL 31,2% M5S 2° CON IL 27,3%

15 novembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, su Raitre, se
Continua

LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI E' CONTRO LA UE. 46% APPROVA LO

15 novembre - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad Agorà, condotto da
Continua

SALVINI: ''PRIMA VIENE IL DIRITTO AL LAVORO DEGLI ITALIANI, POI LE

14 novembre - ''Scrivessero quel che vogliono, prima viene il diritto al lavoro degli
Continua

SALVINI VA ALL'AEROPORTO AD ACCOGLIERE 51 VERI PROFUGHI ARRIVATI

14 novembre - ''Non e' il primo e non sara' l'ultimo volo, non do numeri ma da parte
Continua

BUNDESBANK: BANCHE TEDESCHE ''VULNERABILI'' CON CALO DELL'ECONOMIA

14 novembre - BERLINO - E ora è vero allarme: è entrata in gioco la Banca centrale
Continua
Precedenti »