43.291.613
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PER IL NUOVO SOVRINTENDENTE ALLA SCALA, PEREIRA, A SINISTRA APPLAUDONO. ANCHE A LUI PIACCIONO LE RAGAZZE (40 ANNI MENO)

martedì 4 giugno 2013

Milano - Sara' l'austriaco Alexander Pereira il prossimo sovrintendente del teatro alla Scala. La conferma arriva dal Comune di Milano a seguito della riunione del consiglio di amministrazione della Fondazione Scala che lo ha nominato all'unanimita'. Per Pereira, attuale capo del festival di Salisburgo che in passato e' stato direttore dell'opera di Zurigo, e' inizialmente previsto un periodo di affiancamento all'attuale sovraintendente Stephane Lissner. Per il vero e proprio passaggio di consegne bisognera' aspettare il termine del 2015, anno in cui Lissner traslochera' all'Opera' di Parigi e Pereira prendera' il suo posto alla sovraintendenza del Piermarini. Il compenso di Pereira, fanno notare da Palazzo Marino, aara' inferiore del 25% rispetto a quello incassato dal suo predecessore.

La nomina di Alexander Pereira quale nuovo sovrintendente del teatro alla Scala di Milano raccoglie subito il consenso di Sergio Escobar, direttore del Piccolo Teatro di Milano, che tra l'altro veniva dato come uno dei 'papabili' per la nomina del dopo Lissner. "Ritengo Pereira un serissimo professionista, con una grande esperienza nel settore - ha scritto Escobar in una nota -. Ne conosco l'operato sin da quando lui era a Zurigo e io sovrintendente a Bologna".

 "Il primo a parlarne molto bene fu proprio il mio caro amico Riccardo Chailly, allora direttore musicale a Bologna durante la mia sovrintendenza - ricorda Escobar -. Sono certo che durante il mandato di Pereira alla Scala, il Piccolo Teatro continuerà  in una stretta collaborazione che ci ha visto anni fa coprodurre un'opera di Paisiello diretta da Riccardo Muti; portare l'Arlecchino con Ferruccio Soleri alla Scala nel 2007 e consolidare una bella e profonda collaborazione con l'Accademia Teatro alla Scala. Caro Pereira, davvero buon lavoro e spero di vederti presto".

 


PER IL NUOVO SOVRINTENDENTE ALLA SCALA, PEREIRA, A SINISTRA APPLAUDONO. ANCHE A LUI PIACCIONO LE RAGAZZE (40 ANNI MENO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DESERTIFICAZIONE INDUSTRIALE: INDESIT ANNUNCIA 1425 LICENZIAMENTI IN ITALIA (ADDIO LAVORO IN FABBRICA)

DESERTIFICAZIONE INDUSTRIALE: INDESIT ANNUNCIA 1425 LICENZIAMENTI IN ITALIA (ADDIO LAVORO IN
Continua

 
GRECIA: PRESENTATA IN PARLAMENTO UNA LEGGE CHE PUNISCE RAZZISMO E ATTI DI VIOLENZA CONTRO I GRECI (E' DI ALBA DORATA)

GRECIA: PRESENTATA IN PARLAMENTO UNA LEGGE CHE PUNISCE RAZZISMO E ATTI DI VIOLENZA CONTRO I GRECI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua
Precedenti »