48.503.412
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLANDESTINO TUNISINO FERISCE A COLTELLATE DONNA ITALIANA INCINTA DI NOVE MESI. ERA GELOSO. ARRESTATO DAI CARABINIERI.

lunedì 3 giugno 2013

Bergamo - Una donna incinta di 9 mesi e' stata accoltellata dal compagno. E' successo stamane intorno alle 10 a Cividino di Castelli Calepio, in provincia di Bergamo.

Al culmine dell'ennesima lite per gelosia, l'uomo, un clandestino tunisino, ha preso a pugni la convivente italiana, che e' scappata a chiedere aiuto ai vicini.

L'uomo l'ha raggiunta e accoltellata piu' volte alle braccia.

Poi e' scappato. Subito dopo sono arrivati i carabinieri che hanno soccorso la donna. In quel momento l'uomo e' tornato a lavarsi e cambiarsi ed e' stato arrestato. La donna e' in ospedale: le condizioni sue e del bimbo per fortuna non sono preoccupanti.

Le profonde coltellate sferrate con estrema violenza hanno prodotto ferite rimarginate con oltre cinquanta punti di sutura. L'emorragia è stata bloccata dall'intervento risolutore dei carabinieri intervenuti. Diversamente, la donna avrebbe subito - e anche il bambino che porta in grembo - danni gravissimi.

Redazione Milano


CLANDESTINO TUNISINO FERISCE A COLTELLATE DONNA ITALIANA INCINTA DI NOVE MESI. ERA GELOSO. ARRESTATO DAI CARABINIERI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SENATORE DI BIAGIO PIU' ALTRI 10 - 4 FINITI IN CARCERE STAMATTINA - AL CENTRO DI UNA MEGA TRUFFA ALL'INPS (22 MILIONI)

SENATORE DI BIAGIO PIU' ALTRI 10 - 4 FINITI IN CARCERE STAMATTINA - AL CENTRO DI UNA MEGA TRUFFA
Continua

 
SCRICCHIOLII IN REGIONE LOMBARDIA: MANTOVANI (PDL): SE C'E' UNA SPACCATURA NELLA LEGA, PROBLEMA SERIO. GIUNTA A RISCHIO?

SCRICCHIOLII IN REGIONE LOMBARDIA: MANTOVANI (PDL): SE C'E' UNA SPACCATURA NELLA LEGA, PROBLEMA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!