71.757.098
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BANKITALIA: CI SONO BANCHE VICINE AL COLLASSO, L'ECONOMIA VA A ROTOLI E SOLDI PUBBLICI NON CE NE SONO PIU' (DA SPENDERE)

venerdì 31 maggio 2013

ROMA - Un Paese indietro di 25 anni. Un Paese incapace di "rispondere agli straordinari cambiamenti geopolitici, tecnologici e demografici". E' l'Italia illustrata dal Governatore di Bankitalia Ignazio Visco, nella sua relazione all'assemblea di Palazzo Koch, in occasione delle Considerazioni finali all'assemblea della Banca d'Italia.

"L'aggiustamento richiesto e così a lungo rinviato ha una portata storica; ha implicazioni per le modalità di accumulazione del capitale materiale e immateriale, la specializzazione e l'organizzazione produttiva, il sistema di istruzione, le competenze, i percorsi occupazionali, le caratteristiche del modello di welfare e e la distribuzione dei redditi, le rendite incompatibili con il nuovo contesto competitivo, il funzionamento dell'amministrazione pubblica. E' un aggiustamento che necessita del contributo decisivo della politica, ma è essenziale la risposta della società e di tutte le forze produttive", sottolinea Visco.

Riguardo alle condizioni di salute del sistema finanziario italiano, le banche italiane, afferma Visco, sono state "indebolite" dalla crisi e "rischiano di emergere situazioni problematiche". "Banche indebolite - ha detto Visco - prima dalle tensioni sul debito sovrano, poi dagli effetti della recessione, fra le quali rischiano di emergere situazioni problematiche". 

La stretta creditizia non si allenta ed è quindi indispensabile spezzare la "spirale negativa" tra le condizioni negative dell'offerta di prestiti e gli effetti negativi sull'economia. La congiuntura assai sfavorevole comprime oggi la domanda di credito. La contrazione dei prestiti riflette la flessione degli investimenti delle imprese, la caduta degli acquisti di beni durevoli e la debolezza del mercato immobiliare. Ma alla diminuzione degli impieghi - ha spiegato il governatore - contribuisce, in misura significativa, l'irrigidimento dell'offerta, legato al deterioramento del merito di credito della clientela e ai suoi riflessi sulla qualità degli attivi bancari. Le condizioni di offerta del credito incidono a loro volta negativamente sull'attività economica, in una spirale negativa che bisogna spezzare".

"Per quest'anno - ha aggiunto Visco nelle Considerazioni finali all'assemblea annuale di Via Nazionale - non ci sono margini di aumento del disavanzo pubblico: sono stati assorbiti dalla decisione di pagare i debiti commerciali in conto capitale delle amministrazioni pubbliche".

L'Italia non deve avere paura del cambiamento e deve abbandonare la cultura della "difesa delle rendite", perchè su questo "non si costruisce niente. Non bisogna aver timore del futuro, del cambiamento - ha sottolineato Visco - non si costruisce niente sulla difesa delle rendite e del proprio particolare, si arretra tutti. Occorre consapevolezza, solidarietà, lungimiranza". (TMNEWS)


BANKITALIA: CI SONO BANCHE VICINE AL COLLASSO, L'ECONOMIA VA A ROTOLI E SOLDI PUBBLICI NON CE NE SONO PIU' (DA SPENDERE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA SPIETATA ANALISI POLITICA DI UMBERTO BOSSI.

LA SPIETATA ANALISI POLITICA DI UMBERTO BOSSI.

 
NOTIZIE MITOLOGICHE / PRONTA LA LEGGE (DEL GOVERNO LETTA) PER L'ASSUNZIONE DI IMPIEGATI PUBBLICI EXTRACOMUNITARI.

NOTIZIE MITOLOGICHE / PRONTA LA LEGGE (DEL GOVERNO LETTA) PER L'ASSUNZIONE DI IMPIEGATI PUBBLICI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CLAUSOLE IVA SONO UN'AMARA EREDITA' DEI GOVERNI RENZI-GENTILONI.

22 ottobre - ''Renzi rivendica di aver bloccato, grazie a Italia Viva, l'aumento
Continua

TORNA LA DENOMINAZIONE ''ALTO ADIGE''. LEGGE EUROPEA RIFIUTATA.

22 ottobre - BOLZANO - La giunta provinciale di Bolzano ha approvato un disegno di
Continua

CHIUSE LE INDAGINI SUI GENITORI DI RENZI: FATTURE FALSE BANCAROTTA

22 ottobre - FIRENZE - La Procura di Firenze ha chiuso le indagini su Tiziano Renzi e
Continua

GOVERNATORE FONTANA: ''ABBIAMO BISOGNO DI RISPOSTA CHIARA

22 ottobre - MILANO - ''Ora abbiamo bisogno di una risposta chiara da questo Governo,
Continua

BARCELLONA A FERRO E FUOCO, 600 FERITI 199 ARRESTATI, PREMIER

22 ottobre - Quasi 600 feriti, di cui dieci ricoverati in ospedale, 199 persone
Continua

CENTINAIO: SERVILISMO DI CONTE NON E' BASTATO, ''LETTERINA UE''

22 ottobre - ''Alla fine la tirata di orecchie e' arrivata anche al Conte Bis : il
Continua

SONDAGGIO: LEGA 34% FDI 8,4% F.I. 5,5% CADONO PD E M5S CENTRODESTRA

22 ottobre - La Leopolda con il battesimo del nuovo partito di Matteo Renzi e la
Continua

PD-M5S VOGLIONO TRASFORMARE L'ITALIA NELLA GERMANIA EST

22 ottobre - ''Manette. Galera. Carcere. Perché non buttiamo via la chiave? Questo
Continua

GIORGIA MELONI: PER COMBATTERE L'EVASIONE FISCALE BISOGNA ABBASSARE

22 ottobre - ''L'unica soluzione per combattere evasione fiscale è abbassare le
Continua

IL GOVERNICCHIO CONTE METTE UNA TASSA SULLE PIATTAFORME

17 ottobre - I parlamentari della Lega, Massimo Garavaglia e Jacopo Morrone
Continua

LA GRAN BRETAGNA USCIRA' DALLA UE IL 31 OTTOBRE. PUNTO E BASTA.

17 ottobre - Il Regno Unito ''uscira' dalla Ue interamente il 31 ottobre. L'Irlanda
Continua

SALVINI: A DIFFERENZA DELL'ITALIA VOTO CITTADINI IN GRAN BRETAGNA

17 ottobre - ''Complimenti al premier Johnson e al popolo britannico per l'accordo
Continua

IL PRESIDENTE TRUMP RIFIUTA L'IDEA DI MATTARELLA DI NEGOZIARE SUI

16 ottobre - Secco botta e risposta tra Mattarella e Trump alla casa Bianca
Continua

LEGA PRESENTERA' MOZIONE DI SFIDUCIA A ZINGARETTI IN REGIONE LAZIO.

16 ottobre - ''La maggioranza di Nicola ZINGARETTI non è in grado neanche di
Continua

COTTARELLI: MANOVRA NON ESPANSIVA E NON STIMOLA CRESCITA. PD:

16 ottobre - La manovra di bilancio per il 2020 ''non sara' affatto espansiva'', non
Continua

MATTEO SALVINI: STO BENE, GRAZIE DI CUORE DEI MESSAGGI, HO AVUTO

16 ottobre - ''Amici, volevo ringraziarvi di cuore per tutti i messaggi che mi avete
Continua

PRESIDENTE ORDINE COMMERCIALISTI: DALLA MANOVRA GOVERNO RISCHI PER

16 ottobre - La manovra del governo ''la giudico come la conferma di un momento di
Continua

MALORE, RICOVERATO ALL'OSPEDALE DI TRIESTE. FORZA MATTEO!

16 ottobre - TRIESTE - Il leader della Lega ed ex ministro dell'Interno Matteo
Continua

GIOVANI IMPRENDITORI CONFINDUSTRIA: NELLA MANOVRA NULLA PER

16 ottobre - Nella manovra varata dal Consiglio ei Ministri ''non c'e' nulla per i
Continua

DISASTRO SETTORE AUTO IN ITALIA: VENDITE AGOSTO -9,9% E ORDINI

16 ottobre - Se non è una catastrofe, le somiglia molto. Il principale dei settori
Continua
Precedenti »