42.323.578
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ANSIA? SI PUO' BLOCCARE A COMANDO

Potrebbe essere arrivata la soluzione per tutte quelle persone che ogni giorno si trovano a combattere con l'ansia.
Difatti un gruppo di ricercatori della Stanford University, in California, ha scoperto il meccanismo cerebrale che cancella la paura. Lo studio è stato pubblicato su Nature online. Chi soffre di ansia, e sarebbe secondo le stime una persona su 4 ad andare incontro ad un attacco almeno una volta nella vita, può subire forti ripercussioni per quanto riguarda la vita sociale e lavorativa. Il tipico attacco di panico porta infatti molti disagi come forte sudorazione, aumento della frequenza cardiaca e mal di stomaco. Gli studiosi californiani hanno ora scoperto che stimolando un circuito cerebrale che si trova all'interno dell'amigdala si può “spegnere” l'ansia. L'amigdala è una struttura cerebrale profonda, a forma di mandorla, da qui il suo nome. Si trova nel lobo temporale, davanti all'ippocampo. Le sue funzioni sono quelle di archiviare le notizie e di comandare a reagire a particolari situazioni con pensieri e reazioni, richiamando alla memoria esperienze simili che ci hanno insegnato come reagire. Le emozioni scatenate da questo nucleo di neuroni scaturiscono indipendentemente dalla nostra volontà e dal pensiero razionale.
Ebbene, attraverso l’optogenetica gli scienziati hanno individuato un gruppo di neuroni all'interno dell’amigdala che frenano l’ansia. Li hanno quindi resi foto-sensibili, in modo da poterli accendere e spegnere avvalendosi di lampi di luce. Quello che hanno osservato è che quando queste cellule si attivano l’ansia e i comportamenti ansiosi nei topi si riducono; al contrario, i topolini si mostrano ansiosi come in presenza di un imminente pericolo.
“Improvvisamente gli animali si sono sentiti molto più a loro agio nelle situazioni in cui avrebbero normalmente percepito il pericolo, diventando pertanto più ansiosi”, ha spiegato Karl Deisseroth, scienziato che ha coordinato lo studio. “Ad esempio, i roditori di solito - ha aggiunto - cercano di evitare gli spazi aperti, in cui sono esposti ai predatori. Ma durante le simulazioni l'impulso dei topi di esplorare spazi aperti è aumentato fortemente”.
La regione individuata da questo studio potrebbe diventare quindi il target farmacologico per una nuova classe di farmaci atti a curare i disturbi di ansia e panico.

(Silvia Maglioni, ItaliaSalute.it)


L'ANSIA? SI PUO' BLOCCARE  A COMANDO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANOMALIE NELLA IONOSFERA. CHE STA ACCADENDO AL PIANETA?

ANOMALIE NELLA IONOSFERA. CHE STA ACCADENDO AL PIANETA?

 
BISTECCA ASSASSINA DEL CUORE

BISTECCA ASSASSINA DEL CUORE


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''IL FANTASMA DI GENTILONI COME PREMIER?''

10 dicembre - MILANO - ''Il fantasma Gentiloni come Premier? Uno che ha ingoiato ogni
Continua

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua
Precedenti »