49.710.872
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ANSIA? SI PUO' BLOCCARE A COMANDO

Potrebbe essere arrivata la soluzione per tutte quelle persone che ogni giorno si trovano a combattere con l'ansia.
Difatti un gruppo di ricercatori della Stanford University, in California, ha scoperto il meccanismo cerebrale che cancella la paura. Lo studio è stato pubblicato su Nature online. Chi soffre di ansia, e sarebbe secondo le stime una persona su 4 ad andare incontro ad un attacco almeno una volta nella vita, può subire forti ripercussioni per quanto riguarda la vita sociale e lavorativa. Il tipico attacco di panico porta infatti molti disagi come forte sudorazione, aumento della frequenza cardiaca e mal di stomaco. Gli studiosi californiani hanno ora scoperto che stimolando un circuito cerebrale che si trova all'interno dell'amigdala si può “spegnere” l'ansia. L'amigdala è una struttura cerebrale profonda, a forma di mandorla, da qui il suo nome. Si trova nel lobo temporale, davanti all'ippocampo. Le sue funzioni sono quelle di archiviare le notizie e di comandare a reagire a particolari situazioni con pensieri e reazioni, richiamando alla memoria esperienze simili che ci hanno insegnato come reagire. Le emozioni scatenate da questo nucleo di neuroni scaturiscono indipendentemente dalla nostra volontà e dal pensiero razionale.
Ebbene, attraverso l’optogenetica gli scienziati hanno individuato un gruppo di neuroni all'interno dell’amigdala che frenano l’ansia. Li hanno quindi resi foto-sensibili, in modo da poterli accendere e spegnere avvalendosi di lampi di luce. Quello che hanno osservato è che quando queste cellule si attivano l’ansia e i comportamenti ansiosi nei topi si riducono; al contrario, i topolini si mostrano ansiosi come in presenza di un imminente pericolo.
“Improvvisamente gli animali si sono sentiti molto più a loro agio nelle situazioni in cui avrebbero normalmente percepito il pericolo, diventando pertanto più ansiosi”, ha spiegato Karl Deisseroth, scienziato che ha coordinato lo studio. “Ad esempio, i roditori di solito - ha aggiunto - cercano di evitare gli spazi aperti, in cui sono esposti ai predatori. Ma durante le simulazioni l'impulso dei topi di esplorare spazi aperti è aumentato fortemente”.
La regione individuata da questo studio potrebbe diventare quindi il target farmacologico per una nuova classe di farmaci atti a curare i disturbi di ansia e panico.

(Silvia Maglioni, ItaliaSalute.it)


L'ANSIA? SI PUO' BLOCCARE  A COMANDO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANOMALIE NELLA IONOSFERA. CHE STA ACCADENDO AL PIANETA?

ANOMALIE NELLA IONOSFERA. CHE STA ACCADENDO AL PIANETA?

 
BISTECCA ASSASSINA DEL CUORE

BISTECCA ASSASSINA DEL CUORE


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: BERLUSCONI GUARDI BENE CHI IMBARCA, AD ESEMPIO FLAVIO TOSI

21 luglio - ''I movimenti poco prima delle elezioni sono sempre un po’ sospetti''.
Continua

FORTE TERREMOTO A KOS, ISOLA GRECA VICINO ALLA TIRCHIA: 2 MORTI E

21 luglio - Un forte terremoto ha colpito questa notte l'isola greca di Kos, nel
Continua

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain è sempre stato un combattente.
Continua

LE NOTTI AFRICANE DI MILANO: UN ALGERINO E DUE MAROCCHINI RAPINANO

19 luglio - MILANO - Due giovani di 27 e 28 anni, rispettivamente di Padova e
Continua

AFRICANO RIPRENDE CON LO SMARTPHONE UN CONNAZIONALE CHE PER QUESTO

19 luglio - TERZIGNO (NAPOLI) - Aveva ripreso un connazionale con lo smartphone
Continua

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI SULLO STATO DI SALUTE DI UMBERTO BOSSI

19 luglio - ROMA - Proseguono almeno per tutta la giornata di oggi gli accertamenti
Continua
Precedenti »