63.424.078
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DEBITI NON PAGATI, BANCHE IN SOFFERENZA, ECONOMIA IN COMA. ECCO I DATI DI BANKITALIA

Milano, 9 aprile 2013 - La Banca d'italia ha diramato un dato da far tremare i polsi: "Il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze bancarie lorde è aumentato al 18,6%. A gennaio 2013 il tasso era stato del 17,5%". Sono pecentuali davvero impressionanti che segnalano non solo l'enorme difficoltà di migliaia di aziende e anche di privati (rate di mutui non pagate) a far fronte ai propri debiti. Segnalano anche la presenza di una mostruosa voragine nelle casse delle banche italiane, erogatrici di questi prestiti finiti per essere non pagati e quindi entrati, detto col gergo bancario, in sofferenza.

A questo inferno di conti in rosso, si aggiungono altri dati negativi comunicati sempre oggi dall'Istat: si tratta del crollo del potere d'acquisto delle famglie italiane, che anche tenendo conto dell'inflazione, è diminuito del 4,8% rispetto un anno fa. In aggiunta, il reddito disponibile è crollato del 2,1%. E questo insieme di dati indica che nel 2013 peggiorerà. Infatti, l'erosione del potere d'acquisto nell'ultimo trimestre del 2012 è sceso del 5,4% con un incremento negativo di quasi un punto percentuale in tre mesi. I dati del primo trimestre 2013 non sono ancora disponibili, ma nulla quindi lascia presagire un miglioramento.

 


DEBITI NON PAGATI, BANCHE IN SOFFERENZA, ECONOMIA IN COMA. ECCO I DATI DI BANKITALIA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA PROVINCIA CON PIU' FALLIMENTI D'ITALIA? PORDENONE.

LA PROVINCIA CON PIU' FALLIMENTI D'ITALIA? PORDENONE.

 
CODACONS / 1.678 EURO IN MENO A FAMIGLIA PER COLPA DEL CALO DEL POTERE D'ACQUISTO

CODACONS / 1.678 EURO IN MENO A FAMIGLIA PER COLPA DEL CALO DEL POTERE D'ACQUISTO


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante รจ che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua
Precedenti »