42.305.683
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

EFFETTO CRISI / ALIMENTI TOSSICI, SCADENTI E PRODOTTI FUORILEGGE: ECCO IL CIBO CHE COMPRANO IL 62% DEGLI ITALIANI.

giovedì 30 maggio 2013

Milano - Nel 2013, e siamo solo a maggio, sono aumentati del 26% gli allarmi alimentari in Italia dove quello del cibo low cost e' l'unico settore a registrare un aumento delle vendite per effetto della crisi. E' quanto emerge dal primo dossier sui "Rischi dei cibi low cost" presentato dalla Coldiretti a Bruxelles, dal quale si evidenzia nel primo trimestre dell'anno un balzo record nel numero di notifiche nazionali al sistema di allerta comunitario per la prevenzione dei rischi alimentari, rispetto allo stesso periodo di cinque anni fa, prima dell'inizio della crisi.

A differenza di quanto e' accaduto per tutti gli altri settori - sottolinea la Coldiretti - dall'abbigliamento alle automobili, in cui gli italiani hanno rinunciato agli acquisti, per l'alimentare, che va in tavola tutti i giorni, questo non e' possibile, almeno oltre un certo limite, ma si e' verificato un sensibile spostamento verso i prodotti a basso costo per cercare comunque di risparmiare.

Nel primo trimestre del 2013 le vendite sono aumentate solo nei discount alimentari che - precisa la Coldiretti - hanno fatto segnare un incremento del 2 per cento mentre sono risultate in calo tutte le altre forme distributive fisse al dettaglio.

Una tendenza - continua la Coldiretti - frutto del cambiamento dei consumi delle famiglie italiane che per gli alimentari e bevande nel 2012 sono scesi a 117 miliardi, con un calo del 6,3 per cento dal 2008. Una storica inversione di tendenza provocata - precisa la Coldiretti - dall'aumento degli acquisti di "cibo low cost" con oltre sei famiglie italiane su dieci (62,3%) che hanno tagliato quantita' e qualita' degli alimenti privilegiando nell'acquisto prodotti offerti spesso a prezzi troppo bassi per essere sinceri, che rischiano di avere un impatto sulla salute.

"Dietro questi prodotti spesso si nascondono infatti ricette modificate, l'uso di ingredienti di minore qualita' o metodi di produzione alternativi" ha affermato il presidente della Coldiretti Sergio Marini nel sottolineare che "verificare sempre gli ingredienti e la provenienza in etichetta, preferire l'acquisto di prodotti freschi o comunque poco elaborati e che non devono aver subito lunghi trasporti, diffidare dei prodotti che costano troppo poco come certi extravergini che non coprono neanche il costo della raccolta, sono alcuni dei consigli da seguire".

Redazione Milano


EFFETTO CRISI / ALIMENTI TOSSICI, SCADENTI E PRODOTTI FUORILEGGE: ECCO IL CIBO CHE COMPRANO IL 62% DEGLI ITALIANI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GOVERNO LETTA CHINA LA TESTA E ACCETTA DI RIPIGLIARE IN ITALIA I ''PROFUGHI'' ANDATI LIBERAMENTE IN GERMANIA. BESTIALE.

IL GOVERNO LETTA CHINA LA TESTA E ACCETTA DI RIPIGLIARE IN ITALIA I ''PROFUGHI'' ANDATI LIBERAMENTE
Continua

 
+++ ALERT +++ CIPRO DI FATTO E' INSOLVENTE: FUGA DI MASSA DEI DEPOSITI, BANCHE CON LE CASSE VUOTE.

+++ ALERT +++ CIPRO DI FATTO E' INSOLVENTE: FUGA DI MASSA DEI DEPOSITI, BANCHE CON LE CASSE VUOTE.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »