67.741.346
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO LETTA CHINA LA TESTA E ACCETTA DI RIPIGLIARE IN ITALIA I ''PROFUGHI'' ANDATI LIBERAMENTE IN GERMANIA. BESTIALE.

giovedì 30 maggio 2013

Berlino - L'Italia avrebbe dato la propria disponibilita' ad accogliere di nuovo i profughi africani arrivati recentemente in Germania, ai quali avrebbe dato 500 euro a testa per lasciare lo Stivale. Lo scrive oggi la Bild, riportando una dichiarazione del portavoce del ministero degli Interni tedesco, riferita sul giornale in questi termini: "Abbiamo la promessa dell'Italia di riprendersi i profughi!", con le trattative che sarebbero in corso dagli inizi di maggio.

Il giornale sottolinea che comunque ad accollarsi le spese di viaggio in aereo dovranno essere i laender tedeschi nei quali i migranti sono nel frattempo giunti, poiche' "in caso di ritorno in bus o in treno c'e' il rischio che scendano lungo il percorso". Il quotidiano apre la sua prima pagina con il titolo di scatola "L'Italia ci manda i profughi dall'Africa" e parla di "un incredibile procedimento", sottolineando che "l'Italia avrebbe fornito a 5.700 profughi dall'Africa del nord 500 euro ciascuno e documenti di viaggio con validita' limitata affinche' lasciassero il Paese". Nel frattempo il ministro dell'Interno bavarese, Joachim Herrmann (Csu), afferma che "il comportamento del governo italiano e' inaccettabile!", con Bild che riferisce le dichiarazioni di un profugo dalla Nigeria, Asuquo Udo, 48 anni, che prima di arrivare ad Amburgo era stato in un centro di accoglienza nei pressi di Matera ed ora afferma che "quando il centro venne chiuso, mi sono stati dati 500 euro per andare in un altro Paese europeo".

Bild scrive che nel frattempo ad Amburgo 300 migranti vivono in strada, mentre "fino al 20 marzo oltre 300 profughi erano arrivati in Baviera". 

Quindi, clandestini arrivati in italia e dichiarati "profughi" devono rimanere in italia, ordina la Germania. Perfetto. Una ragione di più per abbandonare l'Unione Europea al suo destino para-nazista imposto dai tedeschi. 

max parisi


IL GOVERNO LETTA CHINA LA TESTA E ACCETTA DI RIPIGLIARE IN ITALIA I ''PROFUGHI'' ANDATI LIBERAMENTE IN GERMANIA. BESTIALE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
J'ACCUSE DI UMBERTO BOSSI: IO TRADITO DALLA LEGA. MARONI DEVE FARE UN PASSO INDIETRO

J'ACCUSE DI UMBERTO BOSSI: IO TRADITO DALLA LEGA. MARONI DEVE FARE UN PASSO INDIETRO

 
EFFETTO CRISI / ALIMENTI TOSSICI, SCADENTI E PRODOTTI FUORILEGGE: ECCO IL CIBO CHE COMPRANO IL 62% DEGLI ITALIANI.

EFFETTO CRISI / ALIMENTI TOSSICI, SCADENTI E PRODOTTI FUORILEGGE: ECCO IL CIBO CHE COMPRANO IL 62%
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »