54.236.636
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IMPIEGATO COMUNALE ''SCOPERTO A RUBARE'' BUONI PASTO E ''UN'ORA E MEZZA DI LAVORO''. ARRESTATO. (MUSSARI-MPS INVECE LIBERO)

mercoledì 29 maggio 2013

Lucca - Timbrava l'uscita nei giorni in cui c'e' il rientro, poi tornava in ufficio e dopo una mezz'ora, timbrava il rientro. Solo a quel punto, andava a casa a mangiare e vi restava per un'ora, un'ora e mezza. E. P. 56 anni, dipendente del Comune di Lucca, e' stato arrestato ieri per truffa ai danni di un ente pubblico dalla Squadra mobile della questura di Lucca. L'indagine e' partita da un esposto anonimo che e' arrivato mesi fa in questura. Nella lettera finita sul tavolo della Mobile c'erano fin troppi particolari su quel comportamento che, ogni martedi' e giovedi', il dipendente comunale, in forza all'Ufficio Ambiente, metteva in atto da tempo, 'rubando' di fatto un'ora e mezza e i buoni pasto al Comune.

L'indagine si e' sviluppata nell'intero mese di maggio, quando gli investigatori della Mobile hanno pedinato, fotografato e filmato ben 8 casi - cioe' tutti i giorni del mese in cui era previsto il rientro in ufficio in orario pomeridiano - in cui il dipendente, invece di utilizzare le mezz'ora per la pausa pranzo, se ne andava tranquillamente a casa.

Sicuri di aver raccolto elementi sufficienti, gli investigatori della Mobile hanno ottenuto dal pm titolare dell'indagine, dottor Fabio Origlio, l'autorizzazione a procedere all'arresto, in quanto il comportamento del dipendente comunale si era reiterato nel tempo, creando danno economico al datore di lavoro, in questo caso il sindaco di Lucca. Ieri, al rientro dalla pausa a casa, Papadia ha trovato ad attenderlo i poliziotti che lo hanno arrestato.

Successivamente, il suo dirigente, l'architetto Giovanni Marchi, ha fornito alla polizia le registrazioni delle timbrature che, effettuando il riscontro incrociato con quanto registrato dalla polizia nelle settimane di pedinamento, hanno inchiodato il dipendente. Adesso l'uomo si trova agli arresti domiciliari, in quanto incensurato ed e' prevista per domani l'udienza di convalida degli arresti. Papadia - difeso dall'avvocato Campo - al momento dell'arresto ha dichiarato, scusandosi, di non pensare di fare qualcosa di male. 

Redazione Milano


IMPIEGATO COMUNALE ''SCOPERTO A RUBARE'' BUONI PASTO E ''UN'ORA E MEZZA DI LAVORO''. ARRESTATO. (MUSSARI-MPS INVECE LIBERO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BELSITO RACCONTA, MARONI QUERELA.

BELSITO RACCONTA, MARONI QUERELA.

 
KABOBO VA ''ESAMINATO'' PER CAPIRE SE E' ''PAZZO'' DECRETA IL GIP.  COSE DA PAZZI: E IN BASE A  QUALE RAGIONE?

KABOBO VA ''ESAMINATO'' PER CAPIRE SE E' ''PAZZO'' DECRETA IL GIP. COSE DA PAZZI: E IN BASE A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!