67.675.559
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ORECCHINI VELENOSI, BRACCIALETTI TOSSICI, COLLANE AL CADMIO (METALLO CHE UCCIDE) E NICKEL (500 VOLTE OLTRE IL LIMITE)

mercoledì 29 maggio 2013

Prato - Bigiotteria tossica destinata al mercato dei giovani. Sono oltre 500.000 gli articoli, tra orecchini, fermagli, braccialetti, anelli contenenti percentuali di Nickel e Cadmio molto superiori alla soglia consentita, e pertanto nocivi alla salute dei consumatori, che sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Prato nel corso di una operazione condotta in questi giorni nel Centro-Nord Italia.

Metalli pesanti questi che, se a contatto con l'organismo umano, con ritmo diluito nel tempo, possono provocare patologie cancerogene e allergiche. L'attivita' del Nucleo di Polizia Tributaria nasce da un'ispezione effettuata un anno fa all'interno di 6 stands commerciali, gestiti da cinesi, di un noto centro espositivo permanente pratese dove le Fiamme Gialle hanno trovato e sequestrato 130.000 articoli di bigiotteria i cui campioni, inviati per l'analisi chimica a un laboratorio specialistico certificato, evidenziavano la presenza altamente tossica di cadmio, metallo vietato dalla legge, e nickel 500 volte superiore alla soglia consentita.

Gli elementi di prova acquisiti in quell'occasione, hanno portato la procura di Prato a ordinare una serie di perquisizioni presso i fornitori dove sono stati ritrovati e sequestrati dai finanzieri del posto altri 500.000 articoli che, se immessi sul mercato, avrebbero generato introiti per circa 2.500.000 di euro. Le successive analisi chimiche sui campioni ne confermavano la pericolosita' e pertanto i 24 titolari delle imprese cinesi sono stati denunciati all'autorita' giudiziaria per aver distribuito sul mercato articoli commerciali pericolosi, nonche' per aver adulterato e/o contraffatto prodotti in danno della pubblica salute ed infine per frode in commercio.

Redazione Milano


ORECCHINI VELENOSI, BRACCIALETTI TOSSICI, COLLANE AL CADMIO (METALLO CHE UCCIDE)  E NICKEL (500 VOLTE OLTRE IL LIMITE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCOPERTA LA BANCA SEGRETA DELLA SPECTRE: 6 MILIARDI DI DOLLARI DI RICICLAGGIO A LIVELLO MONDIALE

SCOPERTA LA BANCA SEGRETA DELLA SPECTRE: 6 MILIARDI DI DOLLARI DI RICICLAGGIO A LIVELLO MONDIALE

 
BELSITO RACCONTA, MARONI QUERELA.

BELSITO RACCONTA, MARONI QUERELA.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »