44.238.305
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

OCSE: L'ITALIA NON DEVE TAGLIARE LE TASSE E IL PIL NEL 2013 SARA' -1,8%. LA DISOCCUPAZIONE AL 12%, E NEL 2014 PEGGIO.

mercoledì 29 maggio 2013

Visto il suo elevato debito pubblico, che deve essere incanalato su un percorso di riduzione, l'Italia deve "evitare riduzioni premature delle tasse", mentre al tempo stesso deve operare in modo da limitare la spesa pubblica totale.

Lo afferma l'Ocse nel sommario del capitolo sull'Italia contenuto nell'ultimo Economic Outlook. Un rapporto in cui sono state effettuate limature sulle attese di crescita della penisola, peraltro già basse, e in questo contesto secondo l'ente parigino bisogna mettere in cima alle priorità le riforme volte a rilanciare l'attività economica. Le stime sul Pil 2013 sono state riviste in peggo a -1,8% da -1,5%.

Sempre più emergenza disoccupazione in Italia: nelle sue ultime previsioni globali, l'Ocse ha rivisto in peggio le attese sul mercato del lavoro nella penisola e ora sul 2013 stima una disoccupazione in aumento all'11,9%, dal 10,6% del 2012. Sul 2014 è atteso un ulteriore e netto incremento al 12,5%.

I dati, contenuti nell'ultimo Economic Outlook, sono peggiori di quelli indicati sempre dall'Ocse meno di un mese fa: nel rapporto sull'Italia pubblicato lo scorso 2 maggio l'ente parigino stimava una disoccupazione 2013 all'11,4%, e sul 2014 all'11,8%.

In generale, secondo l'Ocse si profila una graduale ripresa delle economie avanzate (italia esclusa) tra la metà di quest'anno e il 2014, sostenuta da politiche monetarie espansive, miglioramenti delle condizioni dei mercati e un progressivo recupero della fiducia.

Il prossimo anno segnerà una ripresa anche l'area euro (italia sempre esclusa) che però resta in affanno e accusa crescenti livelli di disoccupazione. Nel suo ultimo Economic Outlook l'ente parigino prevede un più 1,2% del Pil per l'insieme dell'area Ocse quest'anno, cui seguirà un più 2,3% nel 2014.

Prospettive che tuttavia "restano dominate da rischi al ribasso", anche se questi fattori di rischio si sono ridotti grazie alle misure anti crisi prese nell'area euro e al mancato innescarsi del Fiscal Cliff negli Usa. Eurolandia peraltro sul 2013 segnerà un meno 0,6% in termini di Pil, cui seguirà una ripresa dell'1,1% nel 2014. Il Pil globale, secondo l'Ocse, segnerà un più 3,1% nel 2013 e un più 4% nel 2014.

Gli Usa invece segneranno un più 1,9% del Pil quest'anno e un più 2,8% nel 2014. Le difficoltà dell'area euro appaiono ancora più evidenti in termini di disoccupazione: nel 2013 per la media dell'area Ocse si attesterà all'8,1 per cento e nel 2014 registrerà una limatura all'8%. Nell'area euro invece toccherà il 12,1% quest'anno e il 12,3% nel prossimo. Solo nel corso del 2014, secondo l'Ocse, si stabilizzerà nell'Unione valutaria, e comunque a livelli molto elevati. 

Redazione Milano


OCSE: L'ITALIA NON DEVE TAGLIARE LE TASSE E IL PIL NEL 2013 SARA' -1,8%. LA DISOCCUPAZIONE AL 12%, E NEL 2014 PEGGIO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VOLETE EVITARE DI AMMALARVI? USATE IL WEB. TANTI BUONI CONSIGLI E INDICAZIONI TERAPEUTICHE A DISPOSIZIONE DI TUTTI.

VOLETE EVITARE DI AMMALARVI? USATE IL WEB. TANTI BUONI CONSIGLI E INDICAZIONI TERAPEUTICHE A
Continua

 
SCOPERTA LA BANCA SEGRETA DELLA SPECTRE: 6 MILIARDI DI DOLLARI DI RICICLAGGIO A LIVELLO MONDIALE

SCOPERTA LA BANCA SEGRETA DELLA SPECTRE: 6 MILIARDI DI DOLLARI DI RICICLAGGIO A LIVELLO MONDIALE


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LEGA CONDANNATA PER AVER USATO LA PAROLA ''CLANDESTINI'' (SAREBBE

23 febbraio - MILANO - ''C'e' qualcuno che, oltre ad imporci un'immigrazione fuori
Continua

BRUTALE SCHIANTO DELLE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO: -91,1%

23 febbraio - Brusca frenata con schianto - viste le percentuali di caduta - nel 2016
Continua

PERFINO PADOAN AMMETTE CHE CI POTRANNO ESSERE ALTRE ''BREXIT'' A

23 febbraio - PARIGI - L'Europa ha la possibilita' di utilizzare la Brexit come
Continua
A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I BANANI...

A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I

23 febbraio - MILANO - Dopo le palme in piazza Duomo a Milano spuntano i banani...
Continua

CROLLO DELLE VENDITE AL DETTAGLIO A DICEMBRE, PEGGIO DEL 2015 (CHE

23 febbraio - Nel mese dell'anno che normalmente vede un incremento delle vendite al
Continua

8 ANNI ALL'EX PRESIDENTE DI CARIGE: TRUFFA RICICLAGGIO ASSOCIAZIONE

22 febbraio - GENOVA - Otto anni, 2 mesi e interdizione perpetua dai pubblici uffici.
Continua

+++UOMO ARMATO ENTRA IN UNA SCUOLA PROFESSIONALE IN GERMANIA+++

22 febbraio - BERLINO - La polizia tedesca sta intervenendo in modo massiccio in una
Continua

IL MINISTERO DEGLI ESTERI RUSSO DA' IL VIA ALLA RUBRICA ''FAKE

22 febbraio - MOSCA - Era stato annunciato qualche giorno fa, ora è realtà. Il
Continua

DUE DEPUTATI DELL'SPD ACCUSATI DI RICICLAGGIO E TRAFFICO DI ARMI

22 febbraio - La Procura di Monaco di Baviera ha incriminato, sulla base di
Continua

L'NCD SI SFILA E DICE A ORFINI: IL PD SI SCORDI I NOSTRI VOTI PER

22 febbraio - ''Da qui lancio un messaggio molto chiaro al reggente Orfini: si guardi
Continua
Precedenti »