77.296.458
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CASI PSICHIATRICI: 1.776 EMENDAMENTI ALLA FINANZIARIA PRESENTATI DAI PARTITI CHE HANNO SCRITTO LA FINANZIARIA...

mercoledì 20 novembre 2019

Chi propone la reintroduzione dello scudo penale per l'Ilva, chi chiede l'abolizione di Quota 100, chi sollecita interventi per il recupero di Venezia e chi misure per il sostegno dei neonati e della scuola. Senza dimenticare le correzioni, riscritture e cancellazione delle norme che introducono la tassa sulla plastica e sullo zucchero e quelle sulle auto aziendali, su cui ci sono posizioni caotiche nella maggioranza. Sono in tutto 4.550 le proposte di modifica della Manovra presentate dai partiti in commissione Bilancio del Senato. Secondo un calendario di massima, dovrebbe iniziare la loro illustrazione venerdì e settimana prossima dovrebbero prendere il via le votazioni. Il tempo a disposizione non sembra essere molto: la Manovra e' attesa nell'Aula di Palazzo Madama il 3 dicembre per il primo passaggio parlamentare.

Delle migliaia di proposte presentate la meta' sono dei partiti di maggioranza, il che lascia davvero trassecolati:  435 emendamenti li ha depotitati il Movimento 5 stelle, 921 il Partito democratico, 240 da Italia viva e più di 180 il Leu. M5s chiede di ridurre l'Iva per i prodotti per la prima infanzia (dai pannolini al latte in polvere) e - al 5% - per gli assorbenti e altri prodotti per l'igiene femminile (ma solo se sono completamente biodegradabili), la proroga al 18 aprile per i truffati dalle banche per presentare domanda di indennizzo, il pagamento dell'Imu da parte della Chiesa Cattolica e il "pezzo forte" è l'Iva al 10% per i profilattici, sul cui risparmio evidentemente l'M5s conta molto...

Inoltre, sempre l'M5s propone che siano totalmente esclusi dalla plastic tax i dispositivi monouso medico sanitari e i prodotti monouso in plastica riciclata per almeno il 25%. Niente tassa anche anche per i prodotti monouso compostabili e 'biodegradabili' con la certificazione Uni. L'imposta andrebbe invece applicata ai prodotti di cancelleria (ma il 5% di quella prevista dal governo pari a 1 euro al chilo). Per il movimento si devono destinare 3 milioni di euro al Fondo di solidarieta' per i mutui per l'acquisto della prima casa - somma a dir poco ridicola - e per quanto riguarda l'aumento della tassazione sui veicoli aziendali propone che sia applicato soltanto ai nuovi contratti che verranno stipulati dal prossimo primo gennaio, e con questo schianterà la vendita di auto nel 2020.

Certo, c'è da domandarsi che razza di testo della Finanziaria abbiano scritto M5s e Pd prima di presentarlo in Parlamento, visto che lo hanno approvato in Consiglio die ministri e ora hanno presentato 1.776 (mille e settecento settantasei) emendamenti per "modificarlo". 

In ogni caso, anche il Partito democratico ora vuole che l'imposizione prevista sulle auto aziendali sia rivista dal primo gennaio e chiede che scenda dal 30% al 15% per le auto a trazione elettrica e a trazione ibrida termoelettrica. I dem propongono anche di introdurre per le auto diverse da queste una soglia "al 40% in caso di emissioni di biossido di carbonio fino a 95 grammi per chilometro". La plastic tax deve invece scendere a 0,80 euro per chilogrammo e non deve essere applicata "per i prodotti e i manufatti realizzati, per almeno il 60% nel 2020, il 70% nel 2021 e l'80% nel 2022, in plastica riciclata". 

E la domanda sorge spontanea: ma quando hanno scritto i testi di queste tasse quelli del Pd erano in preda a disturbi pischiatrici? Non si ricordano più di averle fatte loro? Cos'è, sono schizofrenici? 

Comunque, benchè portino la loro firma, quelli del Pd ora vogliono tagliare tasse da loro volute, scritte e approvare in Consiglio dei ministri: per esempio, la sugar tax per il Pd deve passare dagli attuali 10 euro a 8 euro a ettolitro per i prodotti finiti e da 0,25 a 0,20 euro per chilogrammo per quelli da diluire.

Italia viva che fa parte ella maggioranza, invece ufficializza la richiesta di abolizione di Quota 100 e delle microtasse (come quelle sulla plastica, sullo zucchero e sulle auto aziendali) e migliori misure per giovani, famiglie, lavoro in diretta rotta di collisione con la maggioranza di cui fanno parte... E IV presenta anche un 'pacchetto Agricoltura' con l'estensione di Industria 4.0 alle imprese agricole, così da produrre diverse centianaia di migliaia di disoccupati nell'agricoltura italiana.

Il partito fondato da Renzi chiede inoltre il ripristino della missione per il contrasto del dissesto idrogeologico e un fisco agevolato per le donazioni in favore di Venezia colpita dal maltempo, senza per altro specificare importi e calendario delle effettive assegnazioni. Per scuola e universita' i renziani auspicano il ripristino della unita' di missione per l'edilizia scolastica, fondi per le specializzazioni, dottorati di ricerca, ampliamento dell'alternanza scuola- lavoro e della '18 app'. Temi che vengono presentati in modo generico e senza alcun approfondimento. A questa stregua, potevano anche presentare un emendamento per il primo viaggio spaziale di un italiano vero Marte. Su Partite Iva e professioni chiede infine il ripristino dei voucher lavoro, che è una procedura a dir poco schiavista.

Leu propone invece di indirizzare risorse per le ristrutturazioni e la destinazione all'edilizia popolare degli edifici pubblici non utilizzati, con quali soldi non si sa, il ripristino del fondo affitti, anche qui senza spiegare con che denari, e la possibilita' di utilizzare il bonus per il rifacimento delle facciate a patto che i lavori riguardino anche la coibentazione, e con questo la norma non sarà più usata da nessuno.

Sul fronte pensioni, Renzi chiede una nona salvaguardia per gli esodati e l'innalzamento del trattamento minimo per accedere alla quattordicesima mensilita'. Grazie a questa "genialata" molti che ora precepiscono la quattordicensima non la precepiranno più. E Buon Natale...

Redazione Milano


CASI PSICHIATRICI: 1.776 EMENDAMENTI ALLA FINANZIARIA PRESENTATI DAI PARTITI CHE HANNO SCRITTO LA FINANZIARIA...


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PD   M5S   FINANZIARIA   EMENDAMENTI   LEGGE   GOVERNO   LEU    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

 
SONDAGGIO DELLA UE SUL ''GRADIMENTO'' DELL'EURO: IN ITALIA E' AL MINIMO, IL 45% NON LO VUOLE PIU' (IN LITUANIA IL 51%)

SONDAGGIO DELLA UE SUL ''GRADIMENTO'' DELL'EURO: IN ITALIA E' AL MINIMO, IL 45% NON LO VUOLE PIU'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua

DIMISSIONI A CATENA AL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA: TUTTA GENTE DI

15 maggio - ''Prima le dimissioni di Basentini, capo del Dap, ora quelle di Baldi,
Continua

FONTANA: TEST SIEROLOGICI INUTILI PER SINGOLI, SONO TEST

15 maggio - MILANO. ''I test sierologici sono inutili per cittadini singoli che non
Continua

GOVERNATORE FONTANA: MES? E' PERICOLO ESTREMO, STESSI SOLDI IN

15 maggio - MILANO - ''La vedo come una situazione di estremo pericolo perche' le
Continua

IN GERMANIA IERI 101 MORTI DA COVID 913 NUOVI CONTAGIATI

15 maggio - BERLINO - I casi di coronavirus in Germania sono saliti a 173.152
Continua

IN GERMANIA DIMINUISCONO I MORTI DA COVID MA AUMENTANO I CONTAGI

14 maggio - BERLINO - La Germania registra 89 decessi per Covid-19 nelle ultime 24
Continua
Precedenti »