90.524.591
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

AUSTRIA AL VOTO: FAVORITO KURZ (AL 30%) E LA DESTRA NAZIONALISTA DEL FPOE (AL 20%). SE CONFERMATI GOVERNO SOVRANISTA

giovedì 26 settembre 2019

VIENNA - Davvero l'Ue crede di avere sconfitto il nazionalismo in Austria? Potrebbe doversi ricredere molto in fretta. Cambiamenti climatici, crisi migratoria ed istruzione sono i temi che hanno dominato la campagna per le legislative di domenica prossima in Austria.

Ma il punto centrale della discussione politica riguarda il dopo-voto, la domanda se il cancelliere uscente Sebastian KURZ, esponente dei popolari su posizioni nettamente di destra, vorrà tentare una nuova coalizione con la destra del Fpoe, colpevole di essersi infilata in uno scandalo che ha fatto cadere il governo a maggio.

Il Fpoe sembra convinto che l'unione sia ancora solida ed ha affidato ad un terapista di coppia il compito di farsi portavoce di questa tesi. "Lasciatemi andare dritto al punto - afferma il consulente matrimoniale in un video diffuso durante la campagna - Avete un'ottima relazione, andate d'accordo, avete rispetto l'uno per l'altro, condividete le stesse idee. Volete veramente mettere a repentaglio tutto questo?".

KURZ è il favorito, con percentuali di consenso nei sondaggi che superano il 30%, oltre il dieci per cento al di sopra dei partiti rivali. Da una parte in campagna ha sottolineato i punti di convergenza tra il suo partito e il Fpoe, la lotta contro l'immigrazione irregolare e l'Islam politicizzato, dall'altra non ha dimenticato di alludere al cosiddetto video di Ibiza, quello che ha portato nel mese di maggio la fine della coalizione e la convocazione di elezioni anticipate. Tuttavia, il principale responsabile dello scandalo è stato estromesso dal Fpoe e quindi ormai quello scandalo appartiene al passato, e soprattutto ad una sola persona.

Il Fpoe dovrebbe poter contare sull'appoggio del 20% circa dei voti, abbastanza, anzi ben di più di quanto serva per dar vita ad una solida coalizione di maggioranza con l'Oevp di KURZ.

Il cancelliere, secondo gli analisti, non può permettersi di dar vita ad un nuovo governo instabile dopo la fine prematura dei due precedenti esecutivi, uno, caduto nel 2017 e formato in coalizione con i socialdemocratici, l'altro a maggio.

KURZ ha intanto sondato la possibilità di avvicinare i Verdi e i liberali di Neos per andare incontro ai quali ha rinunciato ad appoggiare i provvedimenti di espulsione dei presunti minorenni richiedenti asilo respinti prima della conclusione del periodo di addestramento professionale avviato in Austria, ma i numeri alle urne non sarebbero tali - secondo i sondaggi - da consentire ipotesi di governi stabili.

L'unico partito del tutto escluso da una corsa alla formazione del nuovo governo è quello socialdemocratico (Spoe), come è sembrato confermare il recente dibattito televisivo tra il capo del partito socialdemocratico e KURZ che ha accusato la leader socialdemocratica Pamela Rendi-Wagner di essere una fredda calcolatrice che fa filtrare informazioni personali e confidenziali riguardanti i suoi rivali alla stampa. "Siamo a miglia di distanza", ha dichiarato KURZ parlando dei due partiti.

Domenica 29 settembre si saprà cosa avranno deciso gli elettori.

Redazione Milano


AUSTRIA AL VOTO: FAVORITO KURZ (AL 30%) E LA DESTRA NAZIONALISTA DEL FPOE (AL 20%). SE CONFERMATI GOVERNO SOVRANISTA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

AUSTRIA   ELEZIONI   VITTORIA   SOVRANISTI   KURZ   FOPE   UE   ISLAM   AFRICANI   ESPULSIONI   NAZIONALISMO   DESTRA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LEGA VOTA A FAVORE DEL RECOVERY PLAN: ''RASSICURATI DA DRAGHI, NON CI SARA' AUSTERITY IN EUROPA, LA UE VA RIFORMATA''

LEGA VOTA A FAVORE DEL RECOVERY PLAN: ''RASSICURATI DA DRAGHI, NON CI SARA' AUSTERITY IN EUROPA, LA

mercoledì 10 febbraio 2021
La Lega voterà a favore del Recovery plan: ''Abbiamo finito ora la riunione con Matteo Salvini e siamo davvero soddisfatti, afferma Marco Zanni, leghista, presidente di
Continua
 
SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA PRIMA FORZA IN ITALIA

SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA

venerdì 22 gennaio 2021
Tre ipotesi sul tavolo e in tutti tre i casi il centrodestra sarebbe in vantaggio. E' quanto testato nel sondaggio di Alessandra Ghisleri di Euromedia Research per 'Porta a porta' su tre scenari di
Continua
INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI RESPONSABILITA' LEGALE PER I DANNI

INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI

martedì 19 gennaio 2021
Il mistero sui vaccini, o meglio, sul loro prezzo, sui contratti firmati dalla Ue per acquistarli, sulla responsabilità legale in caso di effetti collaterali avversi, anzichè
Continua
 
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
REPUBBLICA CECA RISPEDISCE I MIGRANTI A CASA LORO E LI PAGA 4.000 EURO PERCHE' NON TORNINO PIU' (PD-M5S RIAPRONO PORTI)

REPUBBLICA CECA RISPEDISCE I MIGRANTI A CASA LORO E LI PAGA 4.000 EURO PERCHE' NON TORNINO PIU'
Continua

 
PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE TERZI UE SONO PRIMI

PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »