71.197.548
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!

venerdì 9 agosto 2019

Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri sera ha attaccato Salvini, difendendo l'operato del Governo che "ha lavorato e non è andato in spiaggia". "Il Parlamento non è un molesto orpello del nostro sistema", ha spiegato. Salvini da Pescara rompe gli indugi: "Mi candido a premier'. Matteo Salvini conferma gli impegni del suo tour, e oggi sarà prima a Termoli (Campobasso) alle 10, poi a Peschici (Foggia) e in serata a Polignano a Mare (Bari). Luigi Di Maio incontra gli attivisti a Cagliari.

"Ho portato pazienza finche' ho potuto, ho tenuto finche' ho potuto, mi sarebbe convenuto andare avanti fregandomene dei no ma i no sono troppi. Tempo scaduto". Lo ha detto Matteo Salvini a margine del comizio a Pescara di ieri sera. 

 "L'Italia non puo' sopportare altri no, si facciano un esame di coscienza i M5S sui troppi no ideologici detti in questi mesi: basta si vada al voto". Cosi' Matteo Salvini rispondendo ai giornalisti. "Non decido io, decide il presidente della Repubblica - ha detto ancora -. Lasciamo lavorare il presidente Mattarella, porto rispetto al presidente Mattarella".

 "Spero che non ci siano governi alla Scilipoti, di salvapoltrone o voltagabbana", ha detto ancora Salvini. "Spero che non ci sia nessuno che la tira in lungo per non mollare la poltrona", ha affermato.

Dopo che il vicepremier Matteo Salvini ha aperto ufficialmente la crisi, chiudendo in maniera defintiva all'ipotesi di un rimpasto di Governo, ora tutta l'attenzione e' proiettata sul rebus delle date per andare al voto ma anche sulle scadenze che attendono il Paese. Nei desiderata del leader del Carroccio si dovrebbe andare a elezioni il prima possibile, la data cerchiata in rosso in casa Lega e' infatti quella del 13 ottobre. Ma, come il premier Giuseppe Conte ha ricordato ieri sera in un discorso agli italiani, non spetta al ministro Salvini stabilire il timing. Il presidente del Consiglio ha infatti ribadito la volonta' di condurre la crisi nella maniera piu' trasparente possibile in Parlamento, dove, ha detto, risiedono "i rappresentanti della nazione e di tutti i cittadini". Il primo passaggio, dunque, sara' come annunciato da Conte, riferire ai presidenti delle Camere Roberto Fico ed Elisabetta Casellati. A loro spettera' convocare una capigruppo per decidere la data in cui riunire i parlamentari. E gia' questo allungherebbe i tempi per lo scioglimento delle Camere a fine agosto. Senza contare la proposta messa sul tavolo dal vicepremier Luigi Di Maio che, ieri, dopo l'annuncio di Salvini, ha rilanciato chiedendo di approfittare della riapertura del Parlamento per approvare in via definitiva (manca solo l'ultimo voto di Montecitorio) la riforma del taglio dei parlamentari.

C'e' poi il presidente della Repubblica il cui ruolo nella gestione della crisi e' centrale. A Sergio Mattarella, infatti, spettera' dover verificare che non ci siano altre maggioranze e questo richiedera' delle consultazioni, seppur rapide. Nel momento in cui, infine, il capo dello Stato avra' decretato lo scioglimento delle Camere dovra' decorrere un tempo che oscilla tra i 45 ed i 70 giorni per poter votare (60 giorni servono solo, per esempio, per le procedure del voto all'estero). Ma le date di questa crisi agostana si intrecciano inevitabilmente con le scadenze che attendono il Paese. Una su tutte la sessione di bilancio autunnale. Il 27 settembre bisognera' presentare la Nota di aggiornamento al Def ed entro il 15 ottobre sul tavolo di Bruxelles dovra' pervenire la manovra economica che, entro il 20 ottobre, dovra' andare in Parlamento. C'e' un'altra scadenza ravvicinata infine, con la quale il Governo, forse l'esecutivo Conte dimissionario o un esecutivo di transizione che dovra' poi portare il Paese al voto, dovra' fare i conti ed e' quella del 26 agosto. Entro quella data, l'Italia dovra' fare il nome del suo candidato commissario europeo. 

Quindi, il percorso appare accidentato, ma il dado sembra tratto.

Sembra.

Redazione Milano


SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALVINI   DI MAIO   LEGA   M5S   GOVERNO   PAZIENZA   ELEZIONI   PREMIER   VOTO   ITALIANI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO (PD FURIOSO)

IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO

giovedì 19 settembre 2019
Primo si' in Lombardia al quesito referendario sulla legge elettorale proposto dalla Lega e diretto ad abrogare ogni riferimento al metodo proporzionale nell' attribuzione dei seggi alla Camera e al
Continua
 
ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA LOMBARDIA E VENETO NO?''

ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA

giovedì 19 settembre 2019
"Ci faccia capire il ministro Provenzano perché l'autonomia siciliana va bene e quella chiesta sulla base della Costituzione e con referendum popolari da Lombardia e Veneto, non va bene.
Continua
LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO (ADDIO CONTE)

LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO

giovedì 19 settembre 2019
BERLINO - A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni "accoglienziste" e "vicine al governo Conte sui migranti" della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono
Continua
 
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
 
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA
Continua

 
LORENZO FONTANA: ''I GRILLINI VOLEVANO CAMBIARE L'EUROPA? HANNO ELETTO LA VON LEYEN... E ORA IN ITALIA STANNO COL PD''.

LORENZO FONTANA: ''I GRILLINI VOLEVANO CAMBIARE L'EUROPA? HANNO ELETTO LA VON LEYEN... E ORA IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UN OUTSIDER FA TREMARE SANCHEZ IN SPAGNA, SE SCENDE IN CAMPO, E'

20 settembre - MADRID - Inigo Errejon torna a far tremare la sinistra. L'ex dirigente e
Continua

FEDRIGA: GOVERNO ANDATO SOTTO SU DECRETO AMBIENTE

20 settembre - UDINE - ''Questo governo e' gia' in difficolta' e sul decreto Ambiente
Continua

ALLA CAMERA 25 MOLLANO IL PD E VANNO CON RENZI (GLI ALTRI 50

19 settembre - Nasce il gruppo di Italia Viva, il movimento di Renzi, alla Camera. Al
Continua

IL PD ATTACCA L'M5S: IL GOVERNO RISCHIA DI CADERE PER COLPA

19 settembre - Sempre più duro lo scontro dentro la coalizione Pd-M5s-Leu. Ora, è la
Continua

CONTE SPARA BALLE: FALSO CHE IL GOVERNO TEDESCO VUOLE PIGLIARSI GLI

19 settembre - Dopo ''l'enorme disponibilità'' incassata ieri dal Presidente della
Continua

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua
Precedenti »