42.335.776
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MANUELA DAL LAGO: ''OGGI NON SI CAPISCE PERCHE' VOTARE LEGA. LA SPERANZE, I SOGNI DI BOSSI, DOVE SONO FINITI?''

martedì 28 maggio 2013

Vicenza - La Lega ha perso la metà dei voti alle amministrative in tutto il Veneto. E Manuela Dal Lago non lo nasconde: «Se dicessi che non sono delusa sarebbe una bugia». A Vicenza, la Lega è sotto terra, vicno al 5% dei consensi e il Pdl è franato al poco più del 10%.

«Sono partita - dice la Dal Lago - che ero sotto di 23 punti, ma i sondaggi dipingevano un quadro diverso. E invece abbiamo il Pd quasi al 30%. Non ce l'aspettavamo. Ma in tutte le sezioni, ci sono stati diversi voti del Pdl che indicavano Variati come sindaco». (voto disgiunto)

Ma Manuela Dal lago non è quel genere di persona che scarica le responsabilità ad altri per non assumersele: «Forse non ero la candidata adatta, lo sarei stata cinque anni fa ma non fu possibile. Il mio sogno è sempre stato quello di fare il sindaco della mia città, mica volevo andare a Roma. Ma è ora di piantarla di dare la colpa agli altri, la colpa è stata nostra. Se fossimo stati uniti nella difficoltà non sarebbe andata così».

E poi, la grande stampa nemica: «Pensate allo yacht di Riccardo Bossi. La notizia che ce l'aveva in grande, il fatto che non fosse vero in piccolo e solo su pochi giornali. Ma lei sa quanti mi hanno chiesto in queste settimane quale fosse il mio yacht?».

 Però, la bruciante sconfitta in Veneto e non solo in Veneto (in Lombardia è stato un disastro) per Manuela Dal Lago ha motivi profondissimi: «Noi non abbiamo più una fisionomia. Bossi ci aveva fatto sognare, ci aveva dato una speranza. Oggi è questo che non vedi. Oggi non si capisce perché una persona dovrebbe votare Lega. Lo dico anche se mi arriverà un altra lettera di richiamo». (da Tosi).

Max parisi

 

 


MANUELA DAL LAGO: ''OGGI NON SI CAPISCE PERCHE' VOTARE LEGA. LA SPERANZE, I SOGNI DI BOSSI, DOVE SONO FINITI?''




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BUCO DI 50 MILIARDI NEI CONTI DELLO STATO. IL GOVERNO MONTI NON HA OTTENUTO ALCUN PAREGGIO. IL DISAVANZO E' INCOLMABILE.

BUCO DI 50 MILIARDI NEI CONTI DELLO STATO. IL GOVERNO MONTI NON HA OTTENUTO ALCUN PAREGGIO. IL
Continua

 
CI RISIAMO CON LE GENIALATE / MONTI HA FATTO SCUOLA: AUMENTA L'IVA? PERFETTO! 300 MILIONI DI ENTRATE FISCALI IN MENO!

CI RISIAMO CON LE GENIALATE / MONTI HA FATTO SCUOLA: AUMENTA L'IVA? PERFETTO! 300 MILIONI DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''IL FANTASMA DI GENTILONI COME PREMIER?''

10 dicembre - MILANO - ''Il fantasma Gentiloni come Premier? Uno che ha ingoiato ogni
Continua

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua
Precedenti »