49.976.031
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BUCO DI 50 MILIARDI NEI CONTI DELLO STATO. IL GOVERNO MONTI NON HA OTTENUTO ALCUN PAREGGIO. IL DISAVANZO E' INCOLMABILE.

martedì 28 maggio 2013

Roma - La perdita permanente di Pil, nell'arco della legislatura passata guidata da Mario Monti "si e' tradotto in una caduta del gettito fiscale superiore alle attese" di quasi 90 miliardi. Lo afferma il presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, presentando il rapporto 2013 sul coordinamento della finanza pubblica.

E in Italia, nel periodo 2009-2013, la mancata crescita nominale del Pil ha superato i 230 miliardi e il consuntivo di legislatura ha mancato il conseguimento del programmato pareggio di bilancio per 50 miliardi.

Il consuntivo della scorsa legislatura, quindi, ha mancato il conseguimento programmato del pareggio di bilancio, con un indebitamento netto risultato di 50 miliardi piu' elevato dell'obiettivo originario. 

Questa, la denuncia allarmante della Corte dei Conti, che stando così le cose mette in discussione in modo molto serio l'uscita da "eccesso di deficit" dell'italia a livello europeo. Cinquanta miliardi di euro sono una somma enorme che lo Stato si trova come buco di bilancio. Il famoso e tanto declamato "pareggio" considerato l'obbiettivo centrato dal governo Monti, in realtà è stato un inganno, una truffa vera e propria. 

Adesso la situazione dei conti pubblici italiani è davvero drammatica.

max parisi

 


BUCO DI 50 MILIARDI NEI CONTI DELLO STATO. IL GOVERNO MONTI NON HA OTTENUTO ALCUN PAREGGIO. IL DISAVANZO E' INCOLMABILE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ACQUE DELLA SALUTE? MA NEANCHE PER IDEA! PUBBLICITA' INGANNEVOLE E DA OGGI VIETATA IN TUTTA ITALIA.

ACQUE DELLA SALUTE? MA NEANCHE PER IDEA! PUBBLICITA' INGANNEVOLE E DA OGGI VIETATA IN TUTTA ITALIA.

 
MANUELA DAL LAGO: ''OGGI NON SI CAPISCE PERCHE' VOTARE LEGA. LA SPERANZE, I SOGNI DI BOSSI, DOVE SONO FINITI?''

MANUELA DAL LAGO: ''OGGI NON SI CAPISCE PERCHE' VOTARE LEGA. LA SPERANZE, I SOGNI DI BOSSI, DOVE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!