71.105.721
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE

lunedì 10 dicembre 2018

Due organizzazioni criminali sono state smantellate dai carabinieri della Compagnia di Carbonia a conclusione di una vasta operazione, ribattezzata 'Arruga', contro l'immigrazione clandestina e lo sfruttamento della prostituzione. Nella rete degli investigatori dell'Arma sono finite una banda di algerini, che gestiva la Tratta di esseri umani che sbarcano direttamente sulle coste del Sulcis, e l'altra di nigeriani, specializzata nel reclutamento dal paese di origine di giovani donne costrette poi a prostituirsi in Sardegna.

In carcere con le accuse di associazione a delinquere, detenzione e spaccio di droga, sfruttamento e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e della prostituzione, e detenzione di banconote contraffatte sono finite quattro persone: Yacine Messadi, 45 anni, algerino residente a Cagliari, Nidham Hammouda, di 32, tunisino residente a Selargius, e le nigeriane Sofia Tony, 32enne di Sassari e Bridget Tina Edomwony, di 36 di Alessandria.

Le indagini sono partite nel 2014 su iniziativa dell'allora comandante della Compagnia di Carbonia, il maggiore Giuseppe Licari, e si sono concluse oggi sotto la guida del capitano Lucia Dilio. I militari hanno lavorato parallelamente su due filoni: l'immigrazione illegale e la Tratta di donne destinate alla prostituzione.

Da anni si registrano in Sardegna arrivi con barchini di fortunata di migranti algerini sulle coste del Sulcis, molti di questi poi utilizzati dall'organizzazione come spacciatori di droga.

Il capo viene indicato Yacine Messadi: avrebbe organizzato i viaggi dall'Algeria alla Sardegna acquistando la barca e il motore, pagando e dando istruzioni allo scafista di turno e tenendo anche i contatti con le famiglie dei clandestini.

Non solo.

Avrebbe anche suggerito ai migranti clandestini come evitare il rimpatrio in caso di fermo: la tecnica piu' usata, quella di dichiararsi minorenni, tanto nessuno di loro è mai stato provvisto di documenti d'identità. Una volta in Sardegna, gli algerini venivano utilizzati come spacciatori sulle piazze cagliaritane, soprattutto nel quartiere Marina. Ad aiutarlo, secondo la ricostruzione dei carabinieri, c'era il tunisino: a lui il compito di acquistare la droga e rifornire la rete di smercio. "Messadi riceveva gli ordinativi per telefono e utilizzava i figli per effettuare le consegne, anche ad altri minori", spiegano i militari. Il tunisino e' inoltre accusato di aver comprato in Campania 5mila euro in banconote da 20 euro fasulle, denaro che avrebbe smerciato consegnando il resto agli acquirenti dello stupefacente. 

La seconda organizzazione criminale nigeriana gestiva la Tratta di donne da far prostituire e specialmente organizzava la rotta Nigeria-Libia e quindi il viaggio verso l'Italia - sui barconi, finchè il nuovo governo nonha chiuso i porti alle navi Ong - con tappe successive a Civitavecchia, Sassari e Cagliari. Almeno sette le ragazze che nel corso delle indagini sono arrivate in Sardegna e sono state poi sfruttate come prostitute.

Secondo l'accusa, le giovani donne venivano contattate in patria da una connazionale, la 'mamam Vera', non ancora identificata: era lei a proporre il viaggio clandestino verso l'Italia con la promessa di un'occupazione 'regolare', sapendo bene che erano destinate alla schiavitu' sul marciapiede e in case a luci rosse.

Ed era sempre "mamam Vera" ad anticipare i settemila euro per ogni ragazza, che poi venivano affidate in Libia a un altro complice. Qui rimanevano anche settimane in veri e propri ghetti in attesa di partire: "Erano costrette a subire la sofferenza della fame, del freddo, le pessime condizioni igieniche nonche' le avance e le minacce dei loro carcerieri", raccontano i carabinieri.

Arrivate in Italia ricevevano dalle maman Sofia Tony e Bridget Tina, arrestate oggi, nuove schede telefoniche, soldi, documenti d'identita' falsi e indicazioni su come allontanarsi dal centro d'accoglienza e prendere il traghetto per la Sardegna. "A questo punto le maman davano alle loro protette le istruzioni sulle attivita' che avrebbero dovuto svolgere per 'riscattare' la propria liberta' - spiegano i militari - procuravano loro una casa dove esercitare prostituirsi e gli abiti 'da lavoro', davano consigli su come comportarsi con i clienti e aiutavano le ragazze che non parlavano l'italiano a trattare". Dei veri e propri bordelli clandestini.

Redazione Milano


CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CARABINIERI   IMMIGRAZIONE   CLANDESTINA   SARDEGNA   LIBIA   ALGERIA   NIGERIANI   ALGERINI   PROSTITUTE   DROGA   BANCONOTE   FALSE   BARCONI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua
 
NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E

lunedì 16 settembre 2019
LONDRA - Se il buongiorno si vede dal mattino allora per il presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen i prossimi mesi saranno pieni di guai. Infatti pochi giorni fa e' emerso che il
Continua
BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E CONTE? VEDE DI MAIO

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E

giovedì 12 settembre 2019
La BCE ha deciso di far ripartire gli acquisti del suo Quantitative Easing: infatti nella riunione del Consiglio Direttivo della Banca centrale europea che si è appena conclusa è stato
Continua
 
E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto
Continua
M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI PER L'ALLEANZA COL PD''

M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI

lunedì 9 settembre 2019
Dal Corriere Piemonte: "«Causa crisi di governo» - questa la motivazione ufficiale - i 5 Stelle torinesi salteranno il loro consueto appuntamento con il «MoviFest». La festa
Continua
 
SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE FORNERO SARANNO CACCIATI

SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE

lunedì 9 settembre 2019
"Il 19 ottobre sarà una giornata nazionale di liberazione del governo delle poltrone senza bandiere di partito aperta a tutti i cittadini, quindi chi non c'è oggi ha un mese di tempo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA!

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA
Continua

 
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MACRON: MIGRANTI ECONOMICI VANNO TUTTI RIMPATRIATI E

17 settembre - PARIGI - La Francia vuole un ''meccanismo stabile, prevedibile e
Continua

GIORGIA MELONI: ''QUESTO ORMAI E' IL PENTAPARTITO STILE PRIMA

17 settembre - ''Questo ormai è il pentapartito, non è molto diverso da quello che
Continua

DI MAIO: ''NESSUNA SORPRESA PER RENZI...'' (DI MAIO, STAI ANCHE TU

17 settembre - ''Nessuna sorpresa. Di certo per noi non rappresenta un problema, anche
Continua

LA MINISTRA BELLANOVA MOLLA IL PD E VA CON RENZI. CONTE, STAI

17 settembre - ''Ho sempre detto in questi giorni che al momento opportuno avrei detto
Continua

FRANCESCHINI (BECCATO DALLE TELECAMERE): ''RENZI TODAY IT'S A BIG

17 settembre - Il ministro dei Beni Culturali Dario FRANCESCHINI a Milano non ha voluto
Continua

MELONI: RENZI CHIAMA CONTE PER RASSICURARLO SUL GOVERNO: GIUSEPPE

17 settembre - ''Renzi chiama Conte per rassicurarlo sul governo: Giuseppe stai
Continua

SALVINI: LASCIAMO AD ALTRI VECCHI GIOCHETTI E POLVEROSE MANOVRINE

17 settembre - ''Lasciamo ad altri vecchi giochetti e polverose manovrine di palazzo
Continua

ROSATO (VICE PRESIDENTE CAMERA, RENZIANO): ABBIAMO I NUMERI A

17 settembre - ''I numeri non sono il nostro assillo. Avremo i numeri per fare il
Continua

DI MAIO HA DETTO CHE CON RENZI NIENTE RAPPORTI, L'ACCORDO E' CON

17 settembre - ''Da oggi 'Of Maio' non può più prendere in giro gli italiani. Ci
Continua

PD-LEU-M5S FANNO RICOMINCIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA:

16 settembre - ''Con il governo del tradimento, solo sabato ci sono stati 250 sbarchi
Continua
Precedenti »