71.105.690
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DECINE DI ARRESTI TRA I CLANDESTINI DELLE ORDE SUDAMERICANE ENTRATI IN CALIFORNIA, IL MESSICO INTANTO NE RIMPATRIA 500

lunedì 26 novembre 2018

Il governo messicano ha annunciato il rimpatrio di circa 500 migranti centroamericani che nella giornata di domenica hanno tentato di varcare in modo "violento" il confine con gli Stati Uniti. La decisione, resa nota dal ministero dell'Interno, giunge la termine di una giornata di violenti scontri registrati nella cittadina messicana di Tijuana, al confine con la California.

Una parte dei migranti scesi in piazza per una manifestazione era riuscita a infrangere il cordone di sicurezza della polizia tentando di oltrepassare in diversi punti il muro di confine. Dopo una iniziale sorpresa, gli agenti federali Usa hanno respinto l'offensiva, dissuadendo i migranti anche con l'uso di lacrimogeni.

Il ministero dell'Interno messicano ha detto che gli autori del tentativo sono stati "perfettamente identificati" e "verranno messi a disposizione delle autorita' corrispondenti per essere poi rimpatriate dalle autorita' migratorie".

Le autorita' messicane hanno inoltre segnalato che irrobustiranno le misure di sicurezza alla frontiera inviando elementi della Polizia federale alla frontiera. Al tempo stesso si effettuera' una indagine approfondita per verificare le "cause di questa offensiva violenta dei centroamericani e il loro tentativo di attraversare illegalmente la frontiera con gli Stati Uniti".

Questi "atti di provocazione, lungi dall'aiutare a raggiungere l'obiettivo, attentano alla stabilita' del quadro legale sulla migrazione e possono portare a gravi incidenti", recita ancora la nota del ministero dell'Interno pur segnalando che al momento non sono state riportate lesioni fisiche ai partecipanti della manifestazione.

La pressione dei migranti alla frontiera si conferma preoccupazione centrale del governo statunitense. Nel fine settimana il presidente Donald Trump era tornato a lanciare l'allarme bacchettando i paesi vicini sul mancato controllo di flussi da tempo definiti una "emergenza nazionale" per gli Usa.

"Sarebbe molto intelligente che il Messico fermasse le carovane molto prima del loro arrivo alla nostra frontiera sud, o che i paesi d'origine ne impedissero la formazione" ha scritto Trump su Twitter sottolineando che creare queste comitive significa "fare in modo che la gente abbandoni il proprio paese e venga lanciata, scagliata verso gli states. "Basta", e' tornato ad ammonire il presidente degli Stati Uniti accusando le precedenti amministrazioni a guida Democratica di aver acconsentito a rendere troppo permeabili le frontiere. 

Intanto, giunge anche la notizia che 43 clandestini che erano riusciti in qualche modo ad entrare neli Usa durante gli scontri di domenica, sono stati arrestati. Ora, si trovano in carcere in California.

Redazione Milano


DECINE DI ARRESTI TRA I CLANDESTINI DELLE ORDE SUDAMERICANE ENTRATI IN CALIFORNIA, IL MESSICO INTANTO NE RIMPATRIA 500


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CLANDESTINI   ARRESTI   CONFINE   CALIFORNIA   MESSICO   TRUMP   PRESIDENTE   ARRESTI   POLIZIA   FRONTIERA   RIMPATRI   ORDE   SUDAMERICANI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua
 
NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E

lunedì 16 settembre 2019
LONDRA - Se il buongiorno si vede dal mattino allora per il presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen i prossimi mesi saranno pieni di guai. Infatti pochi giorni fa e' emerso che il
Continua
BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E CONTE? VEDE DI MAIO

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E

giovedì 12 settembre 2019
La BCE ha deciso di far ripartire gli acquisti del suo Quantitative Easing: infatti nella riunione del Consiglio Direttivo della Banca centrale europea che si è appena conclusa è stato
Continua
 
E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto
Continua
M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI PER L'ALLEANZA COL PD''

M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI

lunedì 9 settembre 2019
Dal Corriere Piemonte: "«Causa crisi di governo» - questa la motivazione ufficiale - i 5 Stelle torinesi salteranno il loro consueto appuntamento con il «MoviFest». La festa
Continua
 
SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE FORNERO SARANNO CACCIATI

SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE

lunedì 9 settembre 2019
"Il 19 ottobre sarà una giornata nazionale di liberazione del governo delle poltrone senza bandiere di partito aperta a tutti i cittadini, quindi chi non c'è oggi ha un mese di tempo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PUGNO DI FERRO AUSTRIACO: TURCHI CON LA DOPPIA CITTADINANZA A RISCHIO ESPULSIONE (BASTA IMMIGRATI ISLAMICI IRREGOLARI)

PUGNO DI FERRO AUSTRIACO: TURCHI CON LA DOPPIA CITTADINANZA A RISCHIO ESPULSIONE (BASTA IMMIGRATI
Continua

 
USA AUSTRALIA AUSTRIA POLONIA REPUBBLICA CECA UNGHERIA BULGARIA ISRAELE CROAZIA SLOVACCHIA: NO AL GLOBAL COMPACT ONU

USA AUSTRALIA AUSTRIA POLONIA REPUBBLICA CECA UNGHERIA BULGARIA ISRAELE CROAZIA SLOVACCHIA: NO AL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MACRON: MIGRANTI ECONOMICI VANNO TUTTI RIMPATRIATI E

17 settembre - PARIGI - La Francia vuole un ''meccanismo stabile, prevedibile e
Continua

GIORGIA MELONI: ''QUESTO ORMAI E' IL PENTAPARTITO STILE PRIMA

17 settembre - ''Questo ormai è il pentapartito, non è molto diverso da quello che
Continua

DI MAIO: ''NESSUNA SORPRESA PER RENZI...'' (DI MAIO, STAI ANCHE TU

17 settembre - ''Nessuna sorpresa. Di certo per noi non rappresenta un problema, anche
Continua

LA MINISTRA BELLANOVA MOLLA IL PD E VA CON RENZI. CONTE, STAI

17 settembre - ''Ho sempre detto in questi giorni che al momento opportuno avrei detto
Continua

FRANCESCHINI (BECCATO DALLE TELECAMERE): ''RENZI TODAY IT'S A BIG

17 settembre - Il ministro dei Beni Culturali Dario FRANCESCHINI a Milano non ha voluto
Continua

MELONI: RENZI CHIAMA CONTE PER RASSICURARLO SUL GOVERNO: GIUSEPPE

17 settembre - ''Renzi chiama Conte per rassicurarlo sul governo: Giuseppe stai
Continua

SALVINI: LASCIAMO AD ALTRI VECCHI GIOCHETTI E POLVEROSE MANOVRINE

17 settembre - ''Lasciamo ad altri vecchi giochetti e polverose manovrine di palazzo
Continua

ROSATO (VICE PRESIDENTE CAMERA, RENZIANO): ABBIAMO I NUMERI A

17 settembre - ''I numeri non sono il nostro assillo. Avremo i numeri per fare il
Continua

DI MAIO HA DETTO CHE CON RENZI NIENTE RAPPORTI, L'ACCORDO E' CON

17 settembre - ''Da oggi 'Of Maio' non può più prendere in giro gli italiani. Ci
Continua

PD-LEU-M5S FANNO RICOMINCIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA:

16 settembre - ''Con il governo del tradimento, solo sabato ci sono stati 250 sbarchi
Continua
Precedenti »