75.175.254
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

sabato 24 marzo 2018

Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti. L'analisi è stata realizzata dall'Ufficio studi della CGIA. In questi ultimi  anni di crisi, infatti, alla gran parte dei Paesi mediterranei sono state  "imposte" una serie di misure economiche di austerità e di rigore  volte a mettere in sicurezza i conti pubblici.  In via generale questa operazione è stata perseguita  attraverso uno smisurato aumento delle tasse, una fortissima contrazione degli investimenti pubblici e un corrispondente taglio del welfare state. 

"Da un punto di vista sociale – fa sapere il coordinatore dell'Ufficio studi della CGIA Paolo Zabeo -  il risultato ottenuto è stato drammatico: in Italia, ad esempio, la disoccupazione continua a rimanere sopra l'11 per cento, mentre prima delle crisi era al 6 per cento. Gli investimenti, inoltre, sono scesi di oltre 20 punti percentuali e il rischio povertà ed esclusione sociale ha toccato livelli allarmanti. In Sicilia, Campania e Calabria praticamente un cittadino su 2 si trova in una condizione di grave deprivazione. E nonostante i sacrifici richiesti alle famiglie e alle imprese, il nostro rapporto debito/Pil è aumentato di oltre 30 punti, attestandosi l'anno scorso al 131,6 per cento". 

In questi ultimi anni  la crisi ha colpito indistintamente tutti i ceti sociali, anche se le famiglie del cosiddetto popolo delle partite Iva ha registrato, statisticamente, i risultati più preoccupanti. Il ceto medio produttivo, insomma,  ha pagato più degli altri gli effetti negativi della crisi e ancora oggi fatica ad agganciare la ripresa. "A differenza dei lavoratori dipendenti – fa notare il Segretario della CGIA  Renato Mason  – quando un autonomo chiude l'attività non beneficia di alcun ammortizzatore sociale. Perso il lavoro ci si rimette in gioco e si va alla ricerca di una nuova occupazione.

In questi ultimi anni, purtroppo, non è stato facile trovarne un altro: spesso l'età non più giovanissima e le difficoltà del momento hanno costituito una barriera invalicabile al reinserimento, spingendo queste persone verso impieghi completamente in nero". Ritornando ai dati della ricerca, In Italia la pressione tributaria (vale a dire il peso solo di imposte, tasse e tributi sul Pil) si attesta al 29,6 per cento (anno 2016). Tra i nostri principali paesi competitori presenti in Ue nessun altro ha registrato una quota così elevata. La Francia, ad esempio, ha un carico del 29,1 per cento, l'Austria del 27,4 per cento, il Regno Unito del 27,2 per cento i Paesi Bassi del 23,6 per cento, la Germania del 23,4 per cento e la Spagna del 22,1 per cento. 

Al netto della spesa pensionistica, il costo  della spesa sociale sul Pil (disoccupazione, invalidità, casa, maternità, sanità, assistenza, etc.) si è attestata all'11,9 per cento. Tra i principali paesi Ue presi in esame in questa analisi, solo la Spagna ha registrato una quota inferiore alla nostra (11,3 per cento del Pil), ma la pressione tributaria nel paese iberico è 7,5 punti inferiore di quella dell'Italia. Tutti gli altri, invece, presentano una spesa nettamente superiore alla nostra. In buona sostanza siamo i più tartassati d'Europa e con un welfare "striminzito"  il disagio sociale e le difficoltà economiche sono aumentate a dismisura.

Redazione Milano


CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CGIA   MESTRE   UE   TASSE   TAGòLI   PENSIONI   BRUXELLES   GOVERNO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA UE ABBANDONA L'ITALIA E VIETA I CORONABOND. SALVINI: EMETTIAMO TITOLI DI STATO ITALIANI PER FINANZIARE SPESE ITALIANI

LA UE ABBANDONA L'ITALIA E VIETA I CORONABOND. SALVINI: EMETTIAMO TITOLI DI STATO ITALIANI PER

domenica 29 marzo 2020
"Io mi impongo di pensare positivo. Soltanto, non vorrei che da lunedi' ci fossero gli italiani in fila fuori dai Comuni a chiedere soldi che non ci sono". Lo dice al Corriere della Sera il leader
Continua
 
STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA E ANTIBIOTICI MIRATI

STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA

martedì 17 marzo 2020
Da anti-malarico ad anti-Covid. Dopo un primo studio cinese, la vecchia clorochina, farmaco contro la malaria ormai '60enne', è stato testato in Francia su pazienti con coronavirus, con
Continua
UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA ROCHE, CHE LO DA' GRATIS

UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA

mercoledì 11 marzo 2020
"Sarà estubato uno dei primi 2 pazienti con Covid-19 trattati a Napoli con il farmaco tocilizumab. In 24 ore il paziente ha avuto miglioramenti importanti, domani faremo un controllo ulteriore
Continua
 
ASSESSORE GALLERA: ECCO IL PIANO DETTAGLIATO E L'ELENCO DEGLI OSPEDALI APERTI H24 PER TUTTE LE ALTRE PATOLOGIE (BENE!)

ASSESSORE GALLERA: ECCO IL PIANO DETTAGLIATO E L'ELENCO DEGLI OSPEDALI APERTI H24 PER TUTTE LE

lunedì 9 marzo 2020
Milano - "Abbiamo individuato 18 ospedali hub che si occuperanno dei grandi traumi, delle urgenze neurochirurgiche, neurologiche stroke e cardiovascolari. L'obiettivo e' quello di creare maggiore
Continua
LE CINQUE REGOLE DA USARE QUANDO SI E' IN AUTO-ISOLAMENTO PER ESSERE STATI IN CONTATTO DIRETTO CON PERSONA INFETTA

LE CINQUE REGOLE DA USARE QUANDO SI E' IN AUTO-ISOLAMENTO PER ESSERE STATI IN CONTATTO DIRETTO CON

martedì 3 marzo 2020
Autoisolarsi per evitare di diffondere la malattia in caso di sintomi lievi se si è stati a stretto contatto con una persona infetta o con quanti vivono o sono stati nelle zone a rischio,
Continua
 
NOTIZIA CENSURATA / IN SLOVENIA NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRAZIONE, MA LA NOTIZIA NON ''APPARE'' IN ITALIA

NOTIZIA CENSURATA / IN SLOVENIA NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRAZIONE, MA LA NOTIZIA NON

martedì 3 marzo 2020
LONDRA - L'informazione italiana asservita agli interessi delle oligarchie finanziarie Ue non ha scrupoli nell'usare l'emergenza del coronavirus per censurare notizie che danno fastidio al governo e
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA STAMPA TEDESCA AVANZA L'IPOTESI DI SGANCIARE L'EURO DA PAESI COME L'ITALIA DI FATTO ANNUNCIANDO LA FINE DELL'EUROZONA

LA STAMPA TEDESCA AVANZA L'IPOTESI DI SGANCIARE L'EURO DA PAESI COME L'ITALIA DI FATTO ANNUNCIANDO
Continua

 
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LE RSA SONO STRUTTURE SANITARIE SOTTO REPONSABULITA' DEI COMUNI O

2 aprile - Sulle Rsa ''voglio ricordare al sindaco Sala e agli altri, le stesse o
Continua

GALLERA: I SINDACI DEI COMUNI CAPOLUOGO SONO IN COSTANTE CONTATTO

2 aprile - ''I sindaci dei comuni capoluogo sono in contatto costante e diretto con
Continua

GALLERA: MESSAGGIO DEVASTANTE DEL VIMINALE, TENETE CASA I VOSTRI

1 aprile - ''Quello che e' successo ieri e' molto grave. Questa circolare del
Continua

ISTITUTO MARIO NEGRI: TRA POCHISSIMO TROVEREMO UNA CURA PER I

31 marzo - ''Se riusciamo a capire di più di questa polmonite, che non è come le
Continua

IL CORONAVIRUS STA MIETENDO ANZIANI E PERSONE COMUNQUE GIA' MALATE.

31 marzo - ''La fascia di eta' che paga il tributo piu' alto e' quella degli uomini
Continua

CONFINDUSTRIA: ECONOMIA COLPITA AL CUORE. INTERVENTI MASSICCI O E'

31 marzo - MILANO - ''Economia italiana colpita al cuore''. Il Centro studi
Continua

DIRETTORE POLICLINICO: OSPEDALE FIERA HA 200 POSTI, 28 PRONTI NEL

31 marzo - MILANO - L'ospedale realizzato all'interno della Fiera di Milano al
Continua

GALLERA: ABBIAMO CIRCA 250 VENTILATORI PER OSPEDALE IN FIERA, MANCA

31 marzo - L'ospedale destinato ai pazienti con coronavirus alla Fiera di Milano
Continua

MELONI: CRISI METTE IN LUCE LA VERA NATURA DELLE COSE: LA UE NON

31 marzo - Per il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, ''l'Europa sta
Continua

GALLERA: DA LUNEDI' PROSSIMO PRIMI 12-24 RICOVERI NELL'OSPEDALE IN

31 marzo - MILANO - Lunedi' nel nuovo ospedale realizzato alla Fiera di Milano per
Continua

I DATI NAZIONALI CONFERMANO IL CALO DELL'EPIDEMIA (DATI DI OGGI -

30 marzo - Superata la soglia psicologica dei 100 mila casi di coronavirus in
Continua

IN CINA, 31 CASI NUOVI IN TUTTO DI COV-19: 30 ARRIVATI DALL'ESTERO,

30 marzo - In Cina sono stati registrati 31 casi di coronavirus, 30 importati e uno
Continua

ANCHE GENTILONI AMMETTE: SE CON QUESTA CRISI AUMENTANO DIFFERENZE,

30 marzo - ll commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni, ospite di ''Circo
Continua

GALLERA: NEGLI ULTIMI 4 GIORNI E' CAMBIATO MOLTO. MENO CASI E MENO

30 marzo - MILANO - ''In Lombardia stiamo notando una flessione nel numero dei casi
Continua

FALSO VOLANTINO DEL MINISTERO DELL'INTERNO SU PRESUNTI CONTROLLI A

29 marzo - MILANO - Un falso volantino attribuito al Ministero dell'Interno sulla
Continua

GIORGIA MELONI: I 5STELLE SI INDIGNANO PER LA LEYEN? L'HANNO ELETTA

29 marzo - ''I cinquestelle sono indignati per le parole della presidente della
Continua

2.063 MILANESI IMBECILLI A ZONZO PER MILANO FERMATI DALLE FORZE

29 marzo - MILANO - Nella giornata di ieri a Milano sono state controllate 6.434
Continua

SALVINI: LA UE SI PRENDE 15 GIORNI PER DECIDERE CHE FARE? ANDATE A

27 marzo - Il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, ha commentato l'esito
Continua

BORIS JOHNSON E' POSITIVO AL COV19 E HA SINTOMI LIEVI

27 marzo - LONDRA - ''Nelle ultime 24 ore ho sviluppato sintomi lievi e sono
Continua

FONTANA: GLI SCIENZIATI AL PAZIENTE 1 BATTIBECCARONO, INVECE DI

27 marzo - ''Gli scienziati da noi dopo al notizia del paziente 1 non hanno fatto
Continua
Precedenti »