65.413.474
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'. NELLA REALTA', DIPENDE...

lunedì 19 marzo 2018

Steve Bannon, l’ex consigliere del presidente Trump, cui tutti riconoscono il merito della sua elezione, era presente in Italia nei giorni delle elezioni e subito dopo il risultato, ha dichiarato ai mezzi d’informazione che avrebbe visto bene un governo Lega-M5s, con Salvini in posizione di leader: “Il leader della Lega rappresenta il Nord, ovvero tre quarti del PIL nazionale, mentre il leader 5S propone il reddito di cittadinanza, una versione dell’economia sussidiata, che manderà in fallimento le casse pubbliche in meno di due anni”

Al di là delle parole di Bannon, e delle schermaglie post voto per “marcare” il territorio, esistono realmente punti di convergenza tra il programma della Lega (e del centro destra nel suo complesso) ed i 5S?

Entrambi i movimenti dichiarano di voler porre un freno agli sbarchi e di accelerare le espulsioni.

Sul fronte della lotta agli sprechi e del taglio dei costi inutili, per quanto con sfumature diverse i due movimenti concordano che sia necessario agire per liberare risorse per lo sviluppo ed il sostegno sociale.

Anche sulla necessità di abolire la legge Fornero c’è comunione d’intenti: la Lega è per l’abolizione immediata, i 5s per l’eliminazione entro la legislatura.

Il cavallo di battaglia della Lega di Salvini è l’introduzione della flat tax, i 5S dichiarano da parte loro di voler ridurre la pressione fiscale.

Si tratta di punti qualificanti, che potrebbero portare a convergenze di programma per dare vita ad un esecutivo? La risposta è: dipende.

Dipende da quanto i vertici dei 5s hanno realmente intenzione di dar seguito a quanto scritto ne loro programma: finora, infatti, Di Maio è stato ben più impegnato a rassicurare la ue ed i poteri forti finanziari sul fatto che i 5s non hanno la minima intenzione di abbandonare l’euro e la ue e di favorire gli espropri da parte delle banche delle famiglie in difficoltà con i mutui piuttosto che lottare per ridare sovranità all’Italia (non a caso hanno votato contro Milano per l’EMA al parlamento ue). Ed anche il reddito di cittadinanza, per quanto fino ad ora annunciato, assomiglia fin troppo alla famigerata HartzIV che tanti disastri ha provocato in Germania, ma che è particolarmente apprezzata dai grandi gruppi industriali.

I due movimenti, sulla carta, hanno più punti di contatto che di differenziazione: ora rimane da capire se entrambe le formazioni hanno realmente intenzione di mettere in pratica quanto promesso in campagna elettorale o se uno dei due non sia in realtà la versione italiana di Tsipras, colui che prima fece fare il referendum ai greci per decidere se accettare o meno i diktat della troika e, di fronte al “no” del popolo, se ne infischiò bellamente, mettendo in pratica tutte le peggiori nefandezze imposte dagli oligarchi della ue.

Ormai non manca molto per capire come evolverà la situazione, ma di una cosa siamo certi: chi disattenderà quanto promesso in questa campagna, al prossimo giro elettorale, verrà severamente punito dagli elettori: la fine del bomba fiorentino dovrebbe essere un duro monito anche e soprattutto a chi non perde occasione per definirsi diverso dagli altri.

A buon intenditor, poche parole

Luca Campolongo


Fonti

http://www.ilgiornale.it/news/politica/bannon-salvini-e-maio-facciano-governo-insieme-1503711.html

https://www.money.it/programma-elettorale-Lega-Nord-Salvini-elezioni-2018

https://www.money.it/Movimento-5-Stelle-programma-elettorale-elezioni-politiche

https://www.youtube.com/watch?v=baHhxhI70qc


 


L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'. NELLA REALTA', DIPENDE...


Cerca tra gli articoli che parlano di:

LEGA   M5S   SALVINI   DI MAIO   PROGRAMMA   PUNTI   FORNERO   FLAT   TAX   SPRECHI   MIGRANTI   TROIKA   REDDITO   CITTADINANZA   ITALIA   UE   BRUXELLES    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua
 
CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014, EPICENTRO DELLA CRISI

CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014,

martedì 11 dicembre 2018
LONDRA - L'indice della fiducia degli imprenditori dei paesi dell'Eurozona in questo mese di dicembre e' sceso al livello piu' basso da quattro anni: lo riportano diversi quotidiani britannici,
Continua
DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE  PRENDERE LA STRADA DEL FALLIMENTO''

DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE PRENDERE LA STRADA

martedì 11 dicembre 2018
BERLINO - Sic transit fortuna mundi, si potrebbe dire. Ma di sicuro Macron questa fucilata alle spalle non l'aveva prevista, sparata dal chi l'aveva sempre sostenuto, e cioè la Germania: "La
Continua
 
CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA

lunedì 10 dicembre 2018
Due organizzazioni criminali sono state smantellate dai carabinieri della Compagnia di Carbonia a conclusione di una vasta operazione, ribattezzata 'Arruga', contro l'immigrazione clandestina e lo
Continua
LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI PRINCIPALE DEGLI INVESTIGATORI

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI

lunedì 10 dicembre 2018
Chi e' perche' ha scatenato il panico all'interno del locale, qual era la sostanza che ha reso l'aria irrespirabile, quante erano effettivamente le presenze all'interno della sala dove si sarebbe
Continua
 
L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD APPOGGIARLO ALLE ELEZIONI''

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD

lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - L'economista francese Jean-Paul Fitoussi, non fatica a trovare in una intervista a "Il Fatto Quotidiano" pubblicata oggi un aggettivo per definire il presidente Emmanuel Macron: "Imbecille".
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE NOSTRE LAVORIAMO INSIEME

MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE
Continua

 
LE ELEZIONI DEI PRESIDENTI DI CAMERA E SENATO FANNO SCORGERE L'ALBA DI UN GOVERNO LEGA E MOVIMENTO 5 STELLE

LE ELEZIONI DEI PRESIDENTI DI CAMERA E SENATO FANNO SCORGERE L'ALBA DI UN GOVERNO LEGA E MOVIMENTO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MATTEO SALVINI IN VISITA UFFICIALE IN ISRAELE, DOMANI INCONTRERA'

11 dicembre - GERUSALEMME - Il vicepremier, e ministro dell'interno, Matteo Salvini e'
Continua

ISTAT: L'EXPORT ITALIANO VA BENE, ALCUNI DATI ENTUSIASMANTI: ASTI

11 dicembre - L'Istat segnala come province con le migliori ''performance'' nelle
Continua

SOFFERENZE BANCARIE - 24,3% (LO SEGNALA LA BANCA D'ITALIA)

11 dicembre - ROMA - BANCA D'ITALIA - A ottobre le sofferenze bancarie sono diminuite
Continua

GIORGETTI: ''MACRON MOSTRA CHE LA FILOSOFIA SOCIALE ITALIANA NON E'

11 dicembre - L'emergenza in Francia ''non è ''assimilabile alla situazione italiana,
Continua

GILET GIALLI, LE PAROLE DI MACRON NON FERMANO LA PROTESTA: BLOCCHI

11 dicembre - PARIGI - Continuano i blocchi dei gilet gialli in Francia malgrado gli
Continua

SALVINI: ''SU CENTEMERO NON C'E' NULLA DA TROVARE E DA CERCARE''.

10 dicembre - ''Ognuno faccia il suo lavoro. Non c'è nulla da trovare e da cercare.
Continua

VIKTOR ORBAN SI CONGRATULA CON AKK NUOVO PRESIDENTE DELLA CDU

10 dicembre - BUDAPEST - Viktor Orban si congratula con Annegret-Kramp Karrenbauer,
Continua

PREGIUDICATO MAROCCHINO IN AUTO INVESTE VOLANTE E SI SCHIANTA.

10 dicembre - MILANO - Un pregiudicato nord africano in auto, per evitare il controllo
Continua

DI MAIO: LE PENSIONI D'ORO VANNO TAGLIATE, PUNTO E BASTA.

10 dicembre - ROMA - Le pensioni d'oro ''vanno tagliate, su questo non si discute, il
Continua

SPREAD A 283 PUNTI BASE, BORSA DI MILANO MEGLIO DI FRANCOFORTE E

10 dicembre - MILANO - Milano riduce le perdite a meta' mattina assieme alle altre
Continua
Precedenti »