63.963.498
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GIORNALI TEDESCHI: ''NEL SUD ITALIA DISOCCUPAZIONE AL 46,6%. I GIOVANI ITALIANI GUADAGNANO MENO DEI COETANEI POLACCHI''

martedì 13 marzo 2018

BERLINO - "Nel Sud Italia la disoccupazione giovanile e' del 46,6 per cento, il doppio rispetto al resto del paese. Con i loro mini-lavori precari - scrive oggi in prima pagina il quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung - i giovani italiani guadagnano meno dei coetanei polacchi".

L'articolo prosegue così: "Dei 716.000 italiani meridionali che si sono trasferiti al Nord negli ultimi 15 anni, oltre il 70 per cento aveva meno di 34 anni. Luca di Montezemolo, ex capo della Ferrari, avverte: "Il Sud e' oggi il problema numero uno in Italia". Il trionfo populista alle elezioni del 4 marzo e' stato uno shock. Nel ricco Nord, coloro che si sentono esclusi dal processo della globalizzazione hanno scelto la Lega, che promette tariffe punitive e la drastica riduzione delle tasse al 15 per cento".

"Il Movimento 5 stelle di Luigi Di Maio - prosegue il Sueddeutsche Zeitung  - ha invece trionfato al Sud con lo slogan "piu' Stato". Cio' dimostra che il divario tra le due parti del paese e' aumentato drasticamente durante la crisi economica. Il nuovo parlamento riflette questa divisione. Tuttavia il risultato delle elezioni sembra non essere stato un shock per il produttore di freni Brembo che il giorno dopo ha registrato un aumento azionario alla Borsa di Milano. Ad aiutare la buona situazione e' anche la Bce che sta ancora utilizzando il suo programma di acquisto per aiutare gli italiani troppo indebitati. Un altro fattore stabilizzante e' che la quota di creditori stranieri e' diminuita drasticamente dopo la quasi bancarotta nel 2011".

"Ma soprattutto - aggiunge il giornale - la ripresa ha cambiato l'Italia. Il deficit di bilancio nel 2017 e' stato inferiore dell'1,9 per cento rispetto a quanto pianificato. Entro il 2018, il disavanzo e' destinato a ridursi all'1,6 per cento. Il rapporto debito - Pil e' sceso leggermente per la prima volta in dieci anni, al 131,5 per cento. "Lasciamo un budget ordinato", ha twittato il ministro delle Finanze uscente, Pier Carlo Padoan. Ottimista anche il capo di Uni Credit Jean Pierre Mustier: "Riteniamo che la crescita continuera' in Italia e il paese sara' tra i vincitori in Europa", ha affermato il francese".

"Mario Draghi - scrive ancora il Sueddeutsche Zeitung - ha parlato piu' cautamente da Francoforte. "Un'instabilita' politica duratura puo' minare la fiducia", ha avvertito il capo della Bce, senza menzionare l'Italia. Allo stato attuale, il clima di fiducia nell'economia italiana e' migliore di quanto lo sia stato dalla crisi del 2008. Il surplus commerciale dell'industria metalmeccanica ha raggiunto i 52 miliardi di euro. L'ex primo ministro Mario Monti confida nell'Unione europea e nelle sue regole, che limita il margine di manovra dei governi. Gli ottimisti, conclude pero' la "Sueddeutsche Zeitung", ignorano quanto l'Italia stia andando alla deriva. Nel Nord-Est la produzione industriale e' in crescita, ma la Sicilia ha perso in termini di competitivita'. Tra il 2001 e il 2016, l'economia italiana del Sud si e' ridotta del 7,2 per cento".  E' un'Italia divisa politicamente in due parti che puntano in direzioni opposte.

Redazione Milano 


GIORNALI TEDESCHI: ''NEL SUD ITALIA DISOCCUPAZIONE AL 46,6%. I GIOVANI ITALIANI GUADAGNANO MENO DEI COETANEI POLACCHI''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GIOVANI   ITALIA   SUD   NORD   LEGA   M5S   SALCINI   DI MAIO   GIRNALI   TEDESCI   SUEDDEUTSCHE   ZEITUNG   GERMANIA   UE   EUROPA   DISOCCUPAZIONE   GIOVANILE   POLACCHI   POLONIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E SOVRANISTA. E' SALVINI''

GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E

domenica 14 ottobre 2018
Lega sempre più coesa intorno al suo Capitano, Forza Italia sempre più divisa, tra latitanza del 'grande capo', rendite di posizione e rese dei conti interne. Il centrodestra a trazione
Continua
 
GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA'' (OLIMPIADI INVERNALI 2026)

GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA''

giovedì 11 ottobre 2018
MOSCA - "Finché non avremo catturato l'orso, non saremo sicuri: incrociamo le dita". Così il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, a margine di un incontro con il
Continua
COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO CRISI BANCARIE''

COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO

giovedì 11 ottobre 2018
NEW YORK - La decisione del governo di fissare il rapporto deficit/Pil al 2,4 per cento ha colto di sorpresa quei fondi esteri che a settembre avevano comprato BTp sulla scommessa che l'esecutivo
Continua
 
PULLMAN CADDE DAL VIADOTTO DELLA A16 DI AUTOSTRADE PER L'ITALIA: CHIESTI 10 ANNI PER GLI ATTUALI VERTICI DELLA SOCIETA'

PULLMAN CADDE DAL VIADOTTO DELLA A16 DI AUTOSTRADE PER L'ITALIA: CHIESTI 10 ANNI PER GLI ATTUALI

mercoledì 10 ottobre 2018
AVELLINO - Fu una strage immane, che precedette il massacro del ponte di Genova di cinque anni, ma con un bilancio di morti terribilmente simile. Ora, si è arrivati alla fine del processo con
Continua
DOMENICA 14 OTTOBRE VOTO IN BAVIERA: SPD CROLLERA' CSU CALERA' AL 35% AFD PRONTO AL PRIMO GOVERNO DI DESTRA IN GERMANIA

DOMENICA 14 OTTOBRE VOTO IN BAVIERA: SPD CROLLERA' CSU CALERA' AL 35% AFD PRONTO AL PRIMO GOVERNO

martedì 9 ottobre 2018
MONACO DI BAVIERA - Le elezioni nei land tedeschi non sono mai un evento locale, figuriamoci se questa volta alle urne va la potente e popolosa Baviera. Nove milioni di elettori bavaresi sono
Continua
 
IN SVEZIA IL PARTITO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRATI DOPO IL TRIONFO DEL 9 SETTEMBRE ALLE POLITICHE, ELEGGE ANCHE SINDACI

IN SVEZIA IL PARTITO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRATI DOPO IL TRIONFO DEL 9 SETTEMBRE ALLE POLITICHE,

martedì 9 ottobre 2018
LONDRA - E' passato già un mese dalle elezioni svedesi che hanno visto il trionfo del partito anti-immigrati degli Sweden Democrats che hanno raggiunto il 18%. Al momento le trattative
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CANCELLIERE AUSTRIACO KURZ: ''E' ESSENZIALE CHE TUTTI I MIGRANTI SOCCORSI IN MARE SIANO RIMANDATI SUBITO IN AFRICA''

CANCELLIERE AUSTRIACO KURZ: ''E' ESSENZIALE CHE TUTTI I MIGRANTI SOCCORSI IN MARE SIANO RIMANDATI
Continua

 
MATTEO SALVINI: ''NESSUNA PRECLUSIONE PER DI MAIO, IL PROGRAMMA APERTO AD ARRICCHIMENTI CONTRIBUTI E PROPOSTE''

MATTEO SALVINI: ''NESSUNA PRECLUSIONE PER DI MAIO, IL PROGRAMMA APERTO AD ARRICCHIMENTI CONTRIBUTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!