89.317.432
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BERLUSCONI NON PERDE IL VIZIO DELL'INCIUCIO E ''APRE'' A LARGHE INTESE, CIOE' UN GOVERNO COL PD (MA E' SENZA MAGGIORANZA)

venerdì 9 marzo 2018

Allarmato forse più dal calo del valore azionario di Mediaset in Borsa, oltre che dalla sua personale sconfitta all'interno della vittoria del Centrodestra (perchè oltre il boom della Lega c'è quello per nulla trascurabile di Fratelli d'Italia che è passato da 9 a  50 parlamentari) Silvio Berlusconi cerca ancora un ruolo di regista e ripunta sulle  "larghe intese" che sono l'esatto contrario degi accordi che hanno fatto nascere l'alleanza che ha raccolto più del 37% alle urne.

Berlusconi farà "tutto il possibile, con la collaborazione di tutti, per consentire all'Italia di uscire dallo stallo, di darsi un governo, di rimettersi in modo" scongiurando "una paralisi che porterebbe ineludibilmente a nuove elezioni".Lo scrive di suo pugno in una lettera inviata ai neoeletti, nella quale li convoca per mercoledì 14 marzo alle 15.30 per la prima riunione dopo il voto.

Il messaggio dell'ex Cav non è affatto rassicurante: anche quando parla di "leale collaborazione con i nostri alleati" non si lancia completamente in una dichiarazione 'fedeltà' a favore di Matteo Salvini. L'impegno "resta fermo a sostenere il candidato premier indicato dal maggiore partito della coalizione" scrive ma si devono, sottolinea " produrre le condizioni di una maggioranza e di un governo in grado di raccogliere un consenso adeguato in Parlamento per dare attuazione ai nostri impegni programmatici"

Detto in breve:  mentre in campagna elettorale il messaggio più vlte ribadito da Berlusconi era "senza maggioranza si torni a votare" oggi l'ex premier parla di urne anticipate come uno scenario totalmente da evitare.

Questo annuncio di voltafaccia si scontra non solo - ed è evidente - con la Lega e Matteo Salvini premier, ma anche con una componente per nulla marginale di Forza Italia , l'ala del partito nella quale brillano le figure politiche di Toti, Romani, Gelmini che invece vorrebbe convergere in un'unione ancora più salda con la Lega con leader Salvini.

"Il percorso del centrodestra è un sano percorso di unità per provare a fare un partito unico - ha detto Toti, governatore della Liguria, dopo aver pranzato con il leader della Lega a Portofino - Il centrodestra ha bisogno di un baricentro e ha bisogno di ritrovarlo dopo il successo che gli italiani gli hanno regalato".

Fumo negli occhi per Berlusconi, che dicono non abbia affatto gradito. La cosiddetta salvinizzazione di Forza Italia, preannunciata e condannata da Gianni Letta dopo l'approvazione del Rosatellum, Berlusconi la vuole stoppare sul nascere. L'identità del partito deve rimanere salva, anche al 14 per cento, è il ragionamento, oltre al fatto che, e ne è stata la riprova della flessione in borsa di Mediaset lunedì scorso, una ennesima situazione di instabilità dell'Italia, sempre in cerca di una governo, potrebbe far ripiombare tutte le aziende nel buio.

Insomma, l'interesse nazionale è importante, ma l'iteresse per Mediaset lo supera di molto.

Ora quindi l'attesa è per la direzione del Partito democratico di lunedì, per capire dove vuole andare davvero il Nazareno. In caso di chiusura al Movimento 5 Stelle, per scongiurare una possibile intesa tra grillini e Lega, Berlusconi potrebbe proporre un nome altro sempre leghista, come appunto Luca Zaia e Roberto Maroni, per la formazione di un governo stabile.

Ma questa ipotesi è stata duramente smentita da Luca Zaia in persona, e quanto a Maroni, dopo il gran rifiuto a ridosso delle elezioni, che ora la Lega accetti di vederlo a Palazzo Chigi al posto di Salvini è da escludere a priori.

Secondo fonti di Forza Italia, il dialogo con il reggente del Pd Maurizio Martina, fatto da parte Matteo Renzi, potrebbe essere più facile. Anche perché, malignano i ben informati, a Salvini non converrebbe fare un governo con i 5stelle essendo in minoranza. E su questo fronte d'alleanza col Pd  i pontieri di Forza Italia sarebbero già a lavoro. Per questo Forza Italia ragiona sull'eventualità di riconfermare fino alla formazione del nuovo esecutivo, gli stessi capigruppo della scorsa legislatura, Renato Brunetta e Paolo Romani, perché le consultazioni sono lunghe e complicate è vero, ma è anche vero che loro hanno già avuto a che fare con le dinamiche Pd.

Resta però che tutte queste manovre di Berlusconi sembrano non fare i conti con i numeri in Parlamento. Se la Lega dice no all'ammucchiata col Pd, a Berlusconi qualcuno dovrebbe spiegare che l'alleanza sarebbe unicamente tra Forza Italia e Pd, con Lega e Fratelli d'Italia che vorebbero contro, al voto di fiducia alle Camere, schiantando immediatamente l'inciucio.

Max Parisi


BERLUSCONI NON PERDE IL VIZIO DELL'INCIUCIO E ''APRE'' A LARGHE INTESE, CIOE' UN GOVERNO COL PD (MA E' SENZA MAGGIORANZA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALVINI   BERLUSCONI   PD   MARTINA   M5S   GOVERNO   MAGGIORANZA   LETTA   ROMANI   GELMINI   TOTI   SALVINI   ZAIA   MARONI   BRUNETTA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
 
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
 
IL GOVERNATORE FONTANA SCRIVE AL PRESIDENTE MATTARELLA: LOMBARDIA ABBANDONATA DAL GOVERNO CONTE NELLA TEMPESTA COVID

IL GOVERNATORE FONTANA SCRIVE AL PRESIDENTE MATTARELLA: LOMBARDIA ABBANDONATA DAL GOVERNO CONTE

venerdì 4 settembre 2020
Un documento 'verita'' che il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana inviera' direttamente al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per chiedere al Capo dello Stato di prendere in
Continua
MATTEO SALVINI: ''PRESIDI E INSEGNATI NON DEVONO RISCHIARE CONSEGUENZE PENALI O CIVILI PER COLPA DEL GOVERNO''

MATTEO SALVINI: ''PRESIDI E INSEGNATI NON DEVONO RISCHIARE CONSEGUENZE PENALI O CIVILI PER COLPA

martedì 1 settembre 2020
GENOVA - Il rientro in classe, la salute dei cittadini, le infrastrutture. La campagna elettorale della Lega, anche in Liguria, e' incentrata soprattutto sulle visite del leader del Carroccio. Matteo
Continua
 
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AMBROSE EVANS PRITCHARD: ''CHIUNQUE GOVERNERA' L'ITALIA, LEGA O MOVIMENTO 5 STELLE, DISTRUGGERA' L'EURO DALL'INTERNO''

AMBROSE EVANS PRITCHARD: ''CHIUNQUE GOVERNERA' L'ITALIA, LEGA O MOVIMENTO 5 STELLE, DISTRUGGERA'
Continua

 
LA LEGA RIUNISCE A MILANO I 183 PARLAMENTARI ELETTI CON MATTEO SALVINI CHE DICE: ''GOVERNO POLITICO O SI TORNA A VOTARE'

LA LEGA RIUNISCE A MILANO I 183 PARLAMENTARI ELETTI CON MATTEO SALVINI CHE DICE: ''GOVERNO POLITICO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua

PIU' EUROPA INTIMA A CONTE DI VERIFICARE SUBITO SE HA ANCORA

14 gennaio - ''La crisi deve essere immediatamente parlamentarizzata: Conte vada
Continua

GERMANIA CON I CONTI IN ROSSO: DISAVANZO PUBBLICO CHIZZA AL 4,8%

14 gennaio - BERLINO - Con la crisi pandemica e le relative contromisure, nel 2020 la
Continua

FONTANA: LOMBARDIA PRIMA PER NUMERO VACCINATI E SOMMINISTRAZIONI

13 gennaio - MILANO - Lombardia ha superato le 100.000 vaccinazioni Anti Covid. Con
Continua
ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

13 gennaio - VARESE - ''Finalmente sono tornato. Ringrazio il prof. Paolo Ferroli e
Continua

MATTEO SALVINI: ''SIAMO DISGUSTATI DA CONTE E RENZI, DAI LORO

13 gennaio - ''Siamo disgustati. Da settimane l'Italia è in balia dei capricci di
Continua

ROBERTO MARONI DIMESSO DAL BESTA DOPO L'INTERVENTO: CONDIZIONI

12 gennaio - MILANO - L'ex governatore della Lombardia, ed ex ministro dell'Interno,
Continua

FINANCIAL TIMES PREMIA PROGETTI DI REGIONE LOMBARDIA. MIGLIORI AL

12 gennaio - fDi Intelligence - servizio del Financial Times, il quotidiano di
Continua

TOTI: PARLAMENTARI DI CAMBIAMO NON DARANNO MAI VOTI A QUESTO GOVERNO

12 gennaio - ''In queste condizioni, i parlamentari di Cambiamo non daranno una mano
Continua
Precedenti »