63.388.655
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA COME I KILLER MAFIOSI

martedì 13 febbraio 2018

Nel nostro Paese, l'italia,  le persone scomparse ancora da rintracciare sono 52.990, delle quale solo 9.380 sono italiani, mentre  43.610 sono stranieri, la stragrande maggioranza africani. Più di 43.000 "fantasmi" circolano per l'Italia senza che lo stato ne abbia controllo.

E' un dato agghiacciante.

Inoltre, è un dato, questo, in aumento se si pensa che solo nel corso dell'ultimo anno si è registrato un aumento del 21%, soprattutto legato al fenomeno dell'arrivo dei migranti che apena sbarcati scappano e si danno alla latitanza. 

I numeri sono contenuti nella diciottesima relazione del commissario straordinario del governo per le persone scomparse presentato stamane al Viminale che si basa sulle informazioni fornite dalla Direzione centrale della Polizia criminale del Dipartimento della pubblica sicurezza.

Particolare emergenza resta quella, evidenza il Viminale, legata ai sedicenti minori stranieri scomparsi che sono un totale di 38.049, 4.247 in più rispetto al 30 giugno 2017. D'altra parte, praticamente nessun africano arriva in Italia con i barconi avendo co sè un regolare passaporto o un qualsiasi documento della loro nazione di origine che ne certifichi identità, età e nazionalità La stragrande maggioranza si "autocertifica"  dichiarando quello che vuole, età inclusa.

Un aumento, questo, del 12,56%. Per quanto riguarda, sempre, il numero dei minori scomparsi quelli italiani passano complessivamente da 2.167 a 2.306, con un aumento del 6,41%. Le regioni con il più alto numero di scomparsi sono la Sicilia (14.238), il Lazio (7.970), seguito da Lombardia, Campania e Puglia.

Nel corso del 2017 i casi di persone scomparse sono stati in totale 5.044 in più rispetto al semestre precedente e 9.325 in più rispetto al 31 dicembre 2016. Gli uomini sono 40.751 (dei quali ben 34.591 stranieri), le donne 12.225 (circa 9mila le straniere).

Le denunce di scomparse sono state, invece, 211.219, in aumento di 11.278 unità rispetto al 30 giugno 2017. In totale, quindi, ben l'82% delle persone scomparse dal lontanissimo 1974 ad oggi risultano essere stranieri e solo il 18% italiani. Per quanto riguarda, invece, la distinzione per età la relazione testimonia come il 72% risulta essere sedicente minorenne, il 25% con la maggiore età, mentre il 3% over 65.

Gli italiani scomparsi all'estero risultano essere, invece, 214, dei quali 38 minorenni, 149 maggiorenni e 27 over 65. Se risultano in crescita le persone scomparse, lo stesso è per le persone ritrovate che nel 2017 hanno raggiunto il numero totale 158.229, di cui solo una minima parte italiani.

Altro capitolo, quello riguardante il censimento dei cadaveri non identificati che al momento risultano essere 863. Quelli connessi, invece, al fenomeno migratorio, al momento sono un totale di 1.637.

Che il fenomeno delle persone scomparse nel nostro paese interessi attualmente per lo più i cittadini stranieri è stato testimoniato anche dal commissario straordinario del governo per le persone scomparse, prefetto Vittorio Piscitelli, il quale ha ricordato che "il fenomeno riguarda solo il 18% dei cittadini italiani e che è - ha ripetuto - legato soprattutto agli sbarchi sulle nostre coste. La nuova sfida - ha concluso il prefetto - sarà sempre più quella della prevenzione visto che in campo di ricerca di persone scomparse difficilmente, al momento, si potrà fare di più".

Insomma, non solo l'Italia è invasa da orde immani di africani arrivati oggi ad essere quasi 600.000, tutti da espellere, ma ad essi si aggiungono anche più di 40.000 scomparsi ovvero fuggiti da centri di accoglienza e datisi alla macchia, una specie di latitanza preventiva. Pazzesco.

Redazione Milano


NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA COME I KILLER MAFIOSI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

AFRICANI   INVASIONE   ORDE   LIBIA   FANTASMI   DOCUMENTI   POLIZIA   VIMINALE   ITALIA   GOVERNI   PD   RENZI   ESPULSIONI   BARCONI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua
SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA (LIBERO GIA' DOMANI?)

SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA

lunedì 17 settembre 2018
ROMA - Un 31enne del Bangladesh, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro perché sorpreso in via Labico, pronto a spacciare
Continua
 
QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO PAESI A RICOSTRUIRLI''

QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO

lunedì 17 settembre 2018
LONDRA - L'Europa appartiene agli europei e tutti i rifugiati dovrebbero ritornare ai loro paesi per ricostruirli. Questo e' cio' che pensano tutte le persone di buonsenso, ma la vera sorpresa sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MATTEO SALVINI: SENTO CHE LA LEGA SCAVALCHERA' FORZA ITALIA, POI SARANNO GLI ITALIANI A FARE IL VERO SONDAGGIO: IL VOTO

MATTEO SALVINI: SENTO CHE LA LEGA SCAVALCHERA' FORZA ITALIA, POI SARANNO GLI ITALIANI A FARE IL
Continua

 
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua
Precedenti »