72.267.459
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BREVE STORIA DELLA ''FLAT TAX'' DAI TEMPI DI RONALD REAGAN ALLA PROPOSTA FISCALE DELLA LEGA DI OGGI: ECCO COME FUNZIONA

martedì 30 gennaio 2018

Un schizzo su un tovagliolo del ristorante. La leggenda narra che l’allora giovane e sconosciuto Arthur Laffer spiegò la sua teoria economica a Ronald Reagan (un altro presidente tanto odiato dall’establishement quanto amato dai cittadini, come Trump) disegnando la curva che prese il suo nome su un tovagliolo di un ristorante e il presidente USA la mise in pratica e varò la sua riforma fiscale, un poderoso taglio delle tasse, proprio grazie a quel disegno e soprattutto contro il parere della maggior parte degli economisti che mai, neppure a distanza di decenni, perdonarono a Laffer la semplicità del suo modello economico rispetto a quelli sfornati da loro e basati su complicatissime equazioni differenziali.

Piccola particolarità: la curva di Laffer ha dimostrato di funzionare nella realtà (forse perché proprio frutto di un attento studio della realtà), a differenza di quelle neoclassiche e ultraliberiste che, quando applicate nella realtà, hanno provocato disastri immani: l’Argentina della giunta militare, la Grecia “risanata”, l’Italia da Monti Mario in poi.

Ma cosa dicono Laffer e la sua curva? Un concetto semplice ed evidente: quando le tasse salgono oltre una certa percentuale del reddito, le entrate fiscali, anziché crescere, calano. Come mai? Semplice: se lo stato diventa troppo ingordo, la gente troverà non conveniente lavorare, per cui chi potrà, chiuderà l’attività, andrà all’estero o cercherà di evadere.

Conseguenza di questo, secondo Laffer, è che un taglio della pressione fiscale, può far aumentare le entrate, perché la gente troverà non conveniente evadere o chiudere o trasferirsi all’estero. Questo consentirà allo stato di aver maggiori risorse e nello stesso tempo, crescerà l’economia reale, perché chi ha più soldi in tasca, più spende od investe.

Non ci credete? Bene: sappiate che mentre i giornalisti italiani vi pigliano per i fondelli con “allarmi” sulla neve e l’influenza, FCA, ovvero Fiat, ha annunciato che sposterà uno stabilimento dal Messico al Michigan per effetto del taglio fiscale attuato da Trump e WalMart, la principale catena di supermercati USA, aumenterà lo stipendio dei propri dipendenti sempre per effetto del taglio fiscale di Trump. Quindi, avremo nuovi lavoratori (stabilimento in Michigan) e lavoratori con le tasche più piene (doppiamente, perché il taglio fiscale vale anche per loro) che, ovviamente, potranno permettersi nuovi acquisti, quindi nuovi ordinativi alle aziende, che probabilmente assumeranno nuovi lavoratori. L’esatto contrario di quanto accaduto nell’italico stivale, così solerte nell’attuare le teorie economiche neoliberiste tanto care alla ue, ai suoi oligarchi , ed ai professoroni universitari che si beano di meravigliosi modelli economici.

Alla luce di tutto questo, la proposta avanzata da Salvini e fatta propria dal centro destra, di introdurre una flat tax in Italia sul modello delle riforme fiscali di Reagan e Trump appare come l’unica via di salvezza per il nostro paese.

Cosa significa flat tax? Semplice una tassa, bassa, uguale per tutti. Ad esempio il 20 o 30% del reddito. In base agli studi di Laffer, il 30% è la soglia massima, oltre la quale i cittadini iniziano a “soffrire” e quindi a cercare strade alternative per non pagare le tasse.

Alcuni lamentano che in questo modo vengono avvantaggiati i ricchi, perché pagare 2.000 euro su 10.000 non è uguale che pagarne 200.000 su 1.000.000 e quindi servano aliquote progressive, ovvero pagare percentuali di tasse più alte a mano a mano che si guadagna di più (ad esempio il 43% se guadagno 100.000). Al di là del fatto che le aliquote progressive hanno anch’esse un effetto deprimente sul mondo lavorativo: perché devo impegnarmi di più, se poi quello che andrò a guadagnare me lo “mangerà” lo stato?, si può ugualmente “favorire” i redditi più bassi senza intaccare il concetto di flat tax.

In che modo? Ad esempio prevedere una soglia di esenzione totale dalle tasse per i redditi più bassi. Possiamo ipotizzare, ad esempio, che tutti i redditi sotto i 15.000 euro l’anno non siano tassati. A seguire possiamo introdurre delle deduzioni fiscali per l’acquisto di determinati beni e servizi, che vadano a scalare al crescere del reddito. Ad esempio: nessun ticket ospedaliero per chi guadagna meno di 20.000  euro e poi via via introdurli all’aumentare del reddito.

D’altra parte già oggi, chi ha determinati redditi, preferisce acquistare determinati servizi o beni anziché usare quelli pubblici.

La flat tax, potrebbe quindi rappresentare una positiva scossa al sistema economico italiano, invertendo la rotta e facendo tornare il benessere e l’imprenditoria nel nostro paese. 

Ovviamente questo non piace a chi parla di “europa”, di “euro”, di “austerità”, perché chi predica questo, non fa i nostri interessi, ma quelli di forze esterne e spesso concorrenti al nostro stato. Se vogliamo quindi avere qualche speranza di sopravvivere, il 4 marzo prossimo abbiamo una sola scelta da compiere. Votare chi la vuole applicare all'Italia, finalmente.

Luca Campolongo

Fonti

https://it.reuters.com/article/foreignNews/idITL8N1P71GU?feedType=RSS&feedName=italianNews

http://www.corriere.it/economia/18_gennaio_11/wal-mart-alza-salario-minimo-899cd08e-f703-11e7-b0f9-ae3913959e9e.shtml

https://scenarieconomici.it/curva-laffer-quarantanni-retaggio-unidea-controversa/

 


BREVE STORIA DELLA ''FLAT TAX'' DAI TEMPI DI RONALD REAGAN ALLA PROPOSTA FISCALE DELLA LEGA DI OGGI: ECCO COME FUNZIONA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RONALD   REAGAN   ARTHUR   LAFFER   USA   SALVINI   ITALIA   TAGLIO   TASSE   CURVA   LEGA   GOVERNO   PAESE   EUROPA   UE   AUSTERTIA'   BRUXELLES   EURO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS PRIMO NEI SONDAGGI

IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS

lunedì 11 novembre 2019
LONDRA - Ogni mese in Finlandia viene fatto un sondaggio sulla popolarita' dei suoi  partiti politici e anche questo mese il partito anti-immigrati dei True Finns ha visto la sua popolarita'
Continua
 
INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO, ANCHE IN TOSCANA CADRA'''

INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO,

lunedì 11 novembre 2019
In Emilia Romagna, dice il leader leghista Matteo Salvini in una intervista a "La Stampa" pubblicata oggi - "possiamo far cadere il secondo Muro di Berlino. Poi porto il caffe' corretto in ufficio a
Continua
GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD HA PAURA DI PERDERE)

GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD

giovedì 7 novembre 2019
MILANO - La sinistra emiliano-romagnola "con l'avvicinarsi delle elezioni regionali non sa piu' cosa inventarsi per contrastare la 'politica dei fatti e delle azioni' del centrodestra e di Matteo
Continua
 
E' PARTITO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER CONTE: ZINGARETTI AVVISA, RENZI MINACCIA E SETTORI DI M5S PRONTI ALLA SFIDUCIA

E' PARTITO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER CONTE: ZINGARETTI AVVISA, RENZI MINACCIA E SETTORI DI M5S

mercoledì 6 novembre 2019
Il governo Conte cade? Il segno e' gia' stato passato da un pezzo e Nicola Zingaretti lo ha fatto capire ai ministri e sottosegretari dem che ha riunito alla Camera. E' un gabinetto di guerra al
Continua
GIGANTESCA SPRECOPOLI DEL PARLAMENTO UE: 90 MILIONI DI EURO ALL'ANNO SOLO PER I ''VIAGGETTI'' DEGLI EUROPARLAMENTARI

GIGANTESCA SPRECOPOLI DEL PARLAMENTO UE: 90 MILIONI DI EURO ALL'ANNO SOLO PER I ''VIAGGETTI'' DEGLI

lunedì 4 novembre 2019
LONDRA - I parlamentari europei si sa navigano nell'oro a spese dei contribuenti. Non bastasse lo stipendio di 90 mila euro all'anno e l'assistenza sanitaria che permette loro di avere cure gratis
Continua
 
LA RESISTIBILE STORIA DEL CANDIDATO PD ALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA SVELATA DALL'M5S (C'ERAVAMO TANTO ODIATI, E ADESSO?)

LA RESISTIBILE STORIA DEL CANDIDATO PD ALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA SVELATA DALL'M5S (C'ERAVAMO

lunedì 4 novembre 2019
Il voto in Umbria con la netta affermazione della Lega e di Fratelli d’Italia con al traino ciò che resta (poco) di Forza Italia, ha fatto scattare più di un avviso di sfratto al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD
Continua

 
AFRICANO PRENDE A MARTELLATE GIORNALISTA DE LA7 E INTANTO SBARCATI IN 3.597 DALLA LIBIA IN QUESTI 30 GIORNI DI GENNAIO!

AFRICANO PRENDE A MARTELLATE GIORNALISTA DE LA7 E INTANTO SBARCATI IN 3.597 DALLA LIBIA IN QUESTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DI MAIO HA PAURA E MINACCIA I SUOI: ''CHI FA POLEMICHE SE NE VADA''

14 novembre - Il capo politico dell'M5s sente odore di scissione e attacca: ''Chi fa
Continua

GOVERNATORE FONTANA: BRUTTO EPISODIO CHE NON RAPPRESENTA LA REALTA'

14 novembre - MILANO - ''Non sono preoccupato, perche' non credo che esista questo
Continua

SONDAGGI/ SUPERMEDIA YOUTREND: CENTRODESTRA 50,6% CON LEGA 33,5%

14 novembre - Buona la performance di Fratelli d'Italia che sfiora il 10%, salendo al
Continua

PIL TERZO TRIMESTRE 2019 EUROZONA: GERMANIA E ITALIA APPAIATE NEL

14 novembre - BRUXELLES - Nel terzo trimestre 2019 il Pil e' salito dello 0,2%
Continua

LAURA COMI E PAOLO ORRIGONI AI DOMICILIARI, ZINGALE IN CARCERE

14 novembre - VARESE - I finanzieri del Nucleo Polizia economico-finanziaria di Milano
Continua

SONDAGGIO: CENTRODESTRA AL 50,2% LEGA AL 33%

14 novembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agora', il programma
Continua

GOOGLE ENTRA NEL SETTORE BANCARIO: OFFRIRA' A BREVE CONTI CORRENTI

13 novembre - Google è pronta a entrare nel settore bancario. Il prossimo anno,
Continua

RENZI LO METTE PER ISCRITTO: IL MIO OBBIETTIVO E' ANNIENTARE IL PD

13 novembre - Lo mette pure per iscritto. Matteo Renzi vuole annientare il Pd.
Continua

IL GOVERNO TEDESCO DI SPACCA SULL'UNIONE BANCARIA: SPD A FAVORE CDU

13 novembre - BERLINO - Il governo tedesco vacilla sempre piu. Raggiunto faticosamente
Continua

GOVERNO SI SPACCA SU EMENDAMENTO PER RIPRISTINO SCUDO LEGALE ALL'EX

13 novembre - ''Lo stop in commissione alla Camera degli emendamenti che ripristinano
Continua

TOTI: GRANDE DOLORE PER CHI HA PERSO LA VITA IN VENETO PER MALTEMPO

13 novembre - GENOVA - ''Grande dolore per chi ha perso la vita in Veneto a causa del
Continua

GOVERNATORE FONTANA OFFRE UOMINI E MEZZI A BASILICATA E VENETO PER

13 novembre - MILANO - ''Questa mattina ho chiamato i governatori di Veneto e
Continua

DIRETTORE ASSOCIAZIONE VENEZIANA ALBERGATORI: UNA DEVASTAZIONE E

13 novembre - VENEZIA - ''E' una devastazione: i danni sono ingentissimi e purtroppo
Continua

MATTEO SALVINI: GOVERNO DEVE DARE 1 MILIARDO A VENEZIA PER I DANNI

13 novembre - ''Un patrimonio dell'umanita' che il governo non puo' ignorare: per i
Continua

SONDAGGIO: LEGA SALE ANCORA, CENTRODESTRA A UN SOFFIO DAL 50%

13 novembre - La Lega si conferma il primo partito e cresce al 32,6% dal 32% dei
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PROVENZANO PROVA ACRIMONIA VERSO UNA PARTE

13 novembre - MILANO - ''Provenzano ha espresso concetti sbagliati e mi stupisco che
Continua

LA UILM DI TARANTO: ''NON ACCETTEREMO NEPPURE UN SOLO ESUBERO

11 novembre - TARANTO - ''Chiunque verra', Stato o non Stato, noi non possiamo
Continua

GOVERNATORE FONTANA: CAMMINO OLIMPIADI MILANO -CORTINA PARTITO COL

7 novembre - MILANO - Sulle infrastrutture per le Olimpiadi di Milano-Cortina ''non
Continua

BCE: TITOLI DI STATO ITALIANI SALGONO ANZICHE' STABILIZZARSI O

7 novembre - Dal 12 settembre al 23 ottobre e cioe' dopo l'adozione da parte della
Continua

SALVINI: ''ABBIAMO UN GOVERNO DI PERICOLOSI INCAPACI INCOMPETENTI.

7 novembre - ''Abbiamo al governo dei pericolosi incapaci. Non ho piu' parole per un
Continua
Precedenti »