88.033.932
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA. GOVERNERA' DA SOLA

lunedì 11 dicembre 2017

AJACCIO - I nazionalisti in Corsica hanno stravinto le elezioni amministrative e, con in mano le chiavi della nuova "collettività territoriale unica" chiedono ora al governo di "fare bene i conti" e avviare negoziati sui dossier che più stanno loro a cuore.

I grandi vincitori del voto, che al secondo turno ieri ha assegnato il 56,5% dei suffragi ai nazionalisti, sono Gilles Simeoni e Jean-Guy Talamoni, leader della coalizione autonomista "Pe' a Corsica" (Per la Corsica).

La vittoria dei nazionalisti ha fatto scattare manifestazioni di gioia nelle grandi città corse: ancora prima della proclamazione ufficiale dei risultati, i sostenitori di Pè a Corsica hanno portato in trionfo sulle loro spalle Gilles Simeoni e Jean-Guy Talamoni, che erano arrivati a Bastia per assistero allo spoglio. La lista Pè a Corsica avrà un'ampia maggioranza dei 63 seggi della nuova assemblea territoriale, che rimpiazzerà dal primo gennaio i due consigli di dipartimento e l'attuale collettività territoriale. I nazionalisti occuperanno anche gli 11 seggi del consiglio esecutivo, che è "il governo" dell'isola.

Le altre tre liste che concorrevano al secondo turno sono arrivate di gran lunga dietro Pè Corsica: la destra regionalista di Jean-Martin Mondoloni ha ottenuto il 18,29% dei voti, il partito di Macron, La République en Marche guidata da Jean-Charles Orsucci ha raccolto  solo il 12,67% e la lista sostenuta dai repubblicani con la regia di Valérie Bozzi il 12,57%. Non hanno partecipato né il partito Socialista né il Prg (Partito radicale di Sinistra). I nazionalisti inanellano successi elettorali dall'elezione di Simeoni a sindaco di Bastia nel 2014, l'anno in cui il Fronte nazionale di liberazione corso (FLNC) ha deposto le armi, mettendo fine a decenni di violenze. 

"Parigi oggi deve fare bene i conti con quello che accade in Corsica," ha commentato il capolista Simeoni dopo il voto, caratterizzato anche da un medio tasso di astensionismo (47,5%). Il premier francese Edouard Philippe gli ha risposto qualche ora più tardi, dopo essersi ripreso dalla batosta del suo partito, arrivato penultimo, consegnandogli al telefono le "congratulazioni repubblicane" e dicendosi pronto a riceverlo a Parigi "subito dopo l'insediamento della nuova collettività", come ha fatto trapelare l'entourage del capo dell'esecutivo.

Redazione Milano

Il ministro dell'Interno di Macron, Gérard Collomb, ha voluto a sua volta assicurare "ai nuovi eletti la disponibilità del governo affinché, in uno spirito di ascolto, dialogo e mutuo rispetto, si accompagni la creazione della nuova collettività e si risponda ai numerosi bisogni espressi dai corsi in occasione del voto". La lo scambio tra il capo del governo e l'uomo forte dell'isola si è spinto oltre, ha poi precisato Simeoni alla stampa: "gli ho detto che, al di là delle gentilezza protocollare, ci aspettiamo e speriamo in un vero dialogo con lo Stato e che mai ci sono state condizioni così favorevoli per arrivare a una soluzione politica della questione corsa in modo pacifico e durevole". 

Jean-Guy Talamoni, presidente indipendentista dell'assemblea corsa che nel 2016 aveva suscitato clamore definendo la Francia "un Paese amico" ha a sua volta chiesto a Parigi di "aprire molto rapidamente negoziati" e ha minacciato di organizzare "manifestazioni popolari" e di fare "il giro delle capitali europee" in caso di "negazione della democrazia". Se la questione indipendenza non figura, almeno per ora, al centro delle aspettative dei nazionalisti ci sono quattro rivendicazioni chiave: autonomia rafforzata, amnistia per i "prigionieri politici", status di co-ufficalità per la lingua corsa e riconoscimento di uno "statuto di residente" che permetta di contrastare le speculazioni immobiliari e relativi costi stellari per l'acquisto di case.

Redazione Milano

 


TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA. GOVERNERA' DA SOLA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CORSICA   AJACCIO   ELEZIONI   BALLOTTAGGIO   GOVERNO   ISOLA   NAZIONALISTI   VITTORIA   TRIONFO   MACRON   SCONFITTA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AI PARADISI FISCALI MALTA E OLANDA AFFIDATI LA PRESIDENZA DELLA UE E LA PRESIDENZA DELL'EUROGRUPPO DELLE FINANZE UE...

AI PARADISI FISCALI MALTA E OLANDA AFFIDATI LA PRESIDENZA DELLA UE E LA PRESIDENZA DELL'EUROGRUPPO
Continua

 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »