62.046.965
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA STAMPA BRITANNICA SVELA CHE LA UE TIENE NASCOSTI I CONTI (450 MILIONI NEL 2015) DI ''STIPENDI E RIMBORSI SPESE''

lunedì 30 ottobre 2017

LONDRA - L'Unione Europea da sempre eccelle nell'estorcere soldi ai contribuenti per poi sprecarli in stipendi da nababbo e progetti inutili e faraonici e questo spreco di denaro e' uno dei motivi per cui negli ultimi mesi in Germania, Austria e Repubblica Ceca i partiti euroscettici hanno vinto di larga misura.

Visto l'enorme crescita di tali partiti sarebbe logico pensare che i burocrati di Bruxelles abbiano iniziato a ridurre le spese della macchina burocratica europea, prima di finire travolti.

Nulla potrebbe essere piu' lontano dalla realta'.

Infatti, pochi giorni fa un avvocato che lavora per l'Unione Europea ha chiesto che i dettagli riguardo stipendi e altri benefici goduti dagli europarlamentari vengano tenuti segreti cosi' da consentire loro di svolgere il loro lavoro liberi dalla pressione dell'opinione pubblica, dato che verrebbe influenzata negativamente se venisse  sapere quanto intascano davvero costoro.

L'anno scorso la UE ha speso 450 milioni di euro (900 miliardi delle vecchie lire) per pagare stipendi, rimborsi per i viaggi e spese d'ufficio a tutti i parlamentari europei, ma secondo questo avvocato il pubblico non ha il diritto di conoscere tutto questo, specialmene nei dettagli.

Questa richiesta e' stata fatta davanti alla Corte europea di giustizia e questo sfacciato avvocato ha giustificato questa richiesta col fatto che il parlamento europeo e' gia' abbastanza trasparente visto che nel suo sito internet e' possible vedere cosa fanno nelle varie commissioni.

Questi commenti sono emersi durante la battaglia fatta da alcuni giornalisti contro i burocrati comunitari i quali hanno rifiutato di rivelare dettagli delle loro spese nel 2015 in quanto farlo sarebbe troppo faticoso e richiederebbe troppo tempo.

A tale proposito e' importante ricordare che le ricevute per tali spese sono milionarie e solo per ciò che riguarda i rimborsi per le spese di viaggio tra il 2011 e il 2015 ammontano a 900mila. Avete letto bene: 900mila ricevute di rimborsi spese!

Al momento non e' chiaro quando la Corte europea di giustizia emanera' una sentenza su questo caso, ma di certo c'e' poco da sperare che si faccia luce su questi costi.

Qui c'e' il link dell'articolo di denuncia pubblicato dall'autorevole express.co.uk, per chi volesse leggere la notizia in inglese, lingua evidentemente sconosciuta... ai giornalisti italiani, dato che nessum mezzo di informazione italico l'ha pubblicata, mentre ha trovato largo spazio sia nella stampa britannica, che in quella europea che hanno rilanciato l'inchiesta dell'express.

http://www.express.co.uk/news/politics/869508/meps-expenses-EU-parliament-court-brexit

Tutto questo e' nauseante ma non certo sorprendente visto che la UE imita gli aspetti piu' nefasti delle peggiori dittature e non potendo fermare la protesta del popolo cerca di censurare il piu' possibile.

Questa notizia riportata da diversi giornali euroscettici britannici e' stata completamente censurata - lo ripetiamo - dalla stampa del bel paese perche' darebbe parecchio fastidio al Pd e a tutti coloro che dichiarano che la UE e' il paradiso in terra.

Noi sappiamo che non e' cosi' e abbiamo deciso di pubblicare questa notizia perche' vogliamo che il pubblico conosca la verita'.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


LA STAMPA BRITANNICA SVELA CHE LA UE TIENE NASCOSTI I CONTI (450 MILIONI NEL 2015) DI ''STIPENDI E RIMBORSI SPESE''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

STAMPA   BRITANNICA   SCANDALO   RIMBORSI   SPESE   STIPENDI   UE   CORTE   GIUSTIZIA   EUROPEA   SEGRETI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL TRAMONTO DI ANGELA MERKEL IN GERMANIA E NELLA UE. AVANZA LA NUOVA DESTRA DI AFD E I NAZIONALISTI IN TUTTA EUROPA

IL TRAMONTO DI ANGELA MERKEL IN GERMANIA E NELLA UE. AVANZA LA NUOVA DESTRA DI AFD E I NAZIONALISTI
Continua

 
IN AUSTRIA SI SALDA L'ALLEANZA DI PROGRAMMA DI GOVERNO TRA KURZ E STRACHE. LA DESTRA ANDRA' AL POTERE A VIENNA

IN AUSTRIA SI SALDA L'ALLEANZA DI PROGRAMMA DI GOVERNO TRA KURZ E STRACHE. LA DESTRA ANDRA' AL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!