53.057.660
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''LASCIARE L'UNIONE EUROPEA E' LA COSA MIGLIORE CHE L'ITALIA POSSA FARE'' FIRMATO: ARTHUR LAFFER, INVENTORE DELLA FLAT TAX

mercoledì 11 ottobre 2017

“Sono molto preoccupato per l’unione europea. Francamente quando hai tutti quei paesi gestiti da un governo non eletto, finisci col rimetterci in termini di competizione, oltre che a perdere il vigore e la forza di una buona economia. Sa dirmi chi ha votato Mario Draghi e Christine Lagarde? Nessuno. Lasciare l’unione europea è la cosa migliore che l’Italia possa fare”

Parole di Salvini? Di Bagnai? Di Borghi, di Rinaldi o di qualche altro euroscettico “populista” italiano? No: a fare questa affermazione è Arthur Laffer, il famoso economista alla base del periodo d’oro dell’economia americana con Ronald Reagan, inventore della curva che porta il suo nome e che spiega come la pressione fiscale portata oltre una certa percentuale sul reddito, provochi un calo delle entrate anziché aumentarle.

Laffer è il teorico della flat tax, ovvero di una tassa con percentuale uguale per tutti e relativamente bassa. Dove è stata applicata, ha portato ad un aumento del gettito fiscale e ad una riduzione dell’evasione fiscale, in quanto una bassa tassazione, scoraggia le persone ad evadere il fisco, essendo il costo delle conseguenze ben maggiore rispetto ai possibili vantaggi.

Esattamente il contrario di quanto imposto dalla ue ai paesi membri dell’euro, dove l’austerità a colpi di pressione fiscale è l’unico vangelo consentito.

Che la ue sia un carrozzone oppressivo ed incapace di generare benessere per i suoi cittadini è ormai un dato risaputo, a dispetto dei media di regime che continuano a dipingerlo come l’unico paradiso in cui si possa desiderare di vivere, ed il fatto che anche un economista di indubbia capacità e prestigio come Laffer lo certifichi, ci porta ad una sola considerazione: è giunto il momento di abbandonare questo pachiderma al suo destino e far uscire l’Italia sia dalla moneta unica che dalla ue.

L’Italia non ha ancora raggiunto i livelli pre crisi del 2008 ed ha visto aumentare in modo esponenziale i cittadini in stato di povertà assoluta, oltre ad una costante emorragia di attività produttive, il tutto per assecondare le assurde richieste giunte dagli oligarchi della ue, portavoce degli interessi tedeschi. Richieste che non hanno portato il minimo miglioramento a livello di conti pubblici, visto che il debito continua a lievitare senza sosta.

Appurato e certificato che le “cure” della ue fanno bene solo ad interessi stranieri e non certo allo stato italiano, riteniamo sia da prendere in parola quanto suggerito da Laffer, ovvero l’uscita dalla ue e dall’euro, il ritorno alla sovranità monetaria e l’adozione di una terapia d’urto basata sull’introduzione di una flat tax congiunta ad una semplificazione di tutto l’impianto fiscale italiano.

In tal modo sarebbe possibile ridare fiducia ai consumatori, che si troverebbero con maggior denaro nelle tasche ed alle imprese, che in virtù dell’adeguamento del tasso di cambio (lo stesso FMI dice che l’Italia ha una moneta sopravvalutata rispetto alla Germania di circa il 20%) sarebbero in grado di esportare più facilmente sui mercati mondiali, tornando ad essere la locomotiva del continente come lo fu dopo la svalutazione del 1992.

Certo, tutte cose che al pensiero unico filoeuropeista mettono i brividi alla schiena, ma d’altra parte, vi fidate ancora di chi teorizzava il crollo dell’economia britannica a seguito della Brexit o lo sfaldamento degli USA per la vittoria di Trump? Nulla di quanto vaticinato dai media di regime si è verificato, anzi, è stato l’esatto contrario, quindi, a maggior ragione, è giunto il momento di tornare padroni del nostro futuro.

Luca Campolongo

Fonti

LaVerità, 6/10/2017, pag. 12

http://www.corriere.it/economia/17_gennaio_07/cgia-l-italia-tornera-livelli-pre-crisi-soltanto-2024-7b296858-d4c4-11e6-a429-dbd66ce5e88f.shtml

https://scenarieconomici.it/anche-le-figaro-ammette-che-leuro-e-sopravvalutato-per-alcuni-e-sottovalutato-per-la-germania-quando-sara-capito-in-italia/


''LASCIARE L'UNIONE EUROPEA E' LA COSA MIGLIORE CHE L'ITALIA POSSA FARE'' FIRMATO: ARTHUR LAFFER, INVENTORE DELLA FLAT TAX


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ARTHUR   LAFFER   FLAT   TAX   RONALD   REAGAN   SALVINI   BAGNAI   RINALDI   BORGHI   USA   TRUMP   BREXIT    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
REFERENDUM: OGGI SI VOTA IN LOMBARDIA E VENETO. ANDATE A VOTARE, E VOTATE SI'!

REFERENDUM: OGGI SI VOTA IN LOMBARDIA E VENETO. ANDATE A VOTARE, E VOTATE SI'!

domenica 22 ottobre 2017
"Questa campagna apre prospettive esaltanti, ne sono certo, ma un risultato l'ha gia' ottenuto: far sapere a tutti che la Lombardia e' davvero una regione speciale". Roberto Maroni ha affidato il suo
Continua
 
TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE ARRIVA DALLA LIBIA

TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE

mercoledì 18 ottobre 2017
Sono state arrestate  nove persone nell'ambito dell'operazione coordinata dalla Procura di Catania e condotta dalla Guardia di finanza che ha stroncato un vasto traffico di gasolio dalla Libia
Continua
SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE SIA UN DISASTRO

SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE

mercoledì 18 ottobre 2017
BRUXELLES  - Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e' diventata lo Stato membro dove il minor numero di persone ritiene che l'appartenenza al progetto
Continua
 
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE

lunedì 16 ottobre 2017
Una nuova scoperta scuote la comunità scientifica internazionale. A due settimane dall'annuncio della vittoria del premio Nobel per la Fisica, gli scienziati dell'osservatorio Ligo (Laser
Continua
LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON SERVE E' SOLO BUROCRAZIA

LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON

lunedì 16 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea ha sempre usato le crisi come scusa per estendere i suoi poteri e quindi non deve sorprendere se la guerra al terrorismo viene usata dai parassiti di Bruxelles come scusa
Continua
 
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua

 
Articolo precedente   
DOPO LA TOYOTA ANCHE LA NISSAN INVESTE FORTI CAPITALI IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT: PRODURRA' 600.000 AUTO L'ANNO

DOPO LA TOYOTA ANCHE LA NISSAN INVESTE FORTI CAPITALI IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT:
Continua

 

 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA PROCURA DI GENOVA PERDE CONTRO LA LEGA AL TRIBUNALE DEL RIESAME

18 ottobre - GENOVA - Il Tribunale del Riesame ha dato ragione agli avvocati della
Continua

OMICIDIO GIORNALISTA D'INCHIESTA CARUANA GALIZIA: USATO IL SEMTEX

18 ottobre - MALTA - Per far esplodere l'auto della giornalista di inchiesta maltese
Continua

UN GRANDE FONDO D'INVESTIMENTO USA PUNTA 1,4 MILIARDI DI DOLLARI

18 ottobre - NEW YORK - Bridgewater Associates, il fondo d'investimenti di Ray Dalio,
Continua

IL PRESIDENTE CINESE XI JINPING LANCIA DURO MONITO A TAIWAN:

18 ottobre - PECHINO - Il presidente cinese Xi Jinping ha lanciato un duro monito a
Continua

M5S LOMBARDIA AUGURA VITTORIA DEL SI' AL REFERENDUM AUTONOMIA

18 ottobre - MILANO - 'Domenica mi aspetto la vittoria del Si', ma per noi e' gia'
Continua

LA BCE PRONTA A RIDURRE DRASTICAMENTE IL QE (PREPARATEVI

18 ottobre - La Bce punta a ridurre l'entita' del suo piano di acquisti, portandolo a
Continua

MELONI: KURZ HA VINTO GRAZIE ALLA POLITICA SUI MIGRANTI DEL GOVERNO

17 ottobre - Il voto austriaco, con la vittoria del centrodestra guidato da Sebastian
Continua

GIOVANE TURISTA AMERICANA VIOLENTATA IN PIENO CENTRO A FIRENZE DA

17 ottobre - FIRENZE - Ennesimo episodio di violenza sessuale a Firenze. Una turista
Continua

SALVINI: NIENTE CLANDESTINI AFRICANI NEGLI ALBERGHI DELLA SICILIA!

17 ottobre - CATANIA - ''Bloccare l'immigrazione e fare politiche serie per il
Continua

RAQQA LIBERATA DALL'ISIS QUESTA MATTINA, MA CONTINUANO I

17 ottobre - RAQQA - SIRIA - Le Forze democratiche siriane (Fsd), alleanza di milizie
Continua
Precedenti »