53.032.041
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CAOS AFRICANI: SPAGNA SCHIERA L'ESERCITO, BARCONI BLOCCATI IN MARE DA MILIZIE, POLONIA MINACCIATA DI ESPULSIONE DALLA UE

giovedì 14 settembre 2017

LONDRA - "La Spagna - riferisce il prestigioso quotidiano britannico The Times - sta rafforzando le sue difese alla frontiera per contrastare l'aumento dell'afflusso di migranti dal nord Africa, mentre il governo italiano e' stato costretto ad accantonare il disegno di legge sulla cittadinanza per i bambini nati in Italia da genitori stranieri residenti nel paese da almeno cinque anni a causa dell'ostilita' dell'opinione pubblica: da un recente sondaggio emerge che il 46 per cento dei cittadini italiani considera l'immigrazione una minaccia all'ordine pubblico e alla sicurezza personale, contro il 26 per cento del 2012". 

A queste notizie del Times di Londra fa eco quanto arriva dall'Austria. La Commissione Europea "ora esaminerà la nostra proposta relativa ai controlli straordinari ai confini interni dell'area Schengen, poi alla fine di settembre riceveremo da loro una contro-proposta, che poi andremo avanti a discutere".

E' la dichiarazione di oggi pomeriggio  del ministro dell'Interno austriaco, Wolfgang Sobotka, che delinea l'iter della discussione sul prolungamento dei controlli ai confini interni dell'area Schengen, che alcuni Paesi hanno in vigore in alcuni tratti delle frontiere. Da oltre un anno, Germania, Francia, Spagna, Olanda, Belgio, Austria, Ungheria, Romania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Polonia hanno di fatto abolito la "libera circolazione" decretata dal trattato di Schegen reintroducendo controlli alle frontiere per impedire l'arrivo di africani - a decine di migliaia sbarcati in Italia dalla Libia anche in questo 2017 - e di ogni altra provenienza extra Ue.

Per il ministro austriaco Sobotka "il pericolo latente di attività terroristiche e di radicalizzazione ci mostra che migrazioni, integrazione ed estremismo sono correlati con i controlli alle frontiere e quindi abbiamo bisogno di questi controlli per osservare i movimenti all'interno dell'Europa e per avere una migliore visione dei  luoghi di origine dei migranti". 

Intanto, la Guardia costiera libica ha bloccato e ricondotto a riva oggi circa 460 migranti davanti alle coste di Sabrata, nell'ovest della Libia. Gli uomini della Guardia costiera hanno avvistato quattro barconi con a bordo circa 460 migranti, tutti africani. La Guardia costiera e' intervenuta e subito dopo sono intervenuti anche gli uomini della brigata Anas al Dabashi per aiutarli nelle operazioni di ricerca e recupero dei migranti in mare. Le operazioni sono iniziate questa mattina a 10 miglia di distanza dalla costa di Sabrata, in acque territoriali libiche. 

E mentre, quindi, è solo grazie alle milizie libiche - pagate per farlo - che vengono bloccati i barconi carichi di africani ancora in mare verso l'Italia, la Ue si sta per spaccare proprio sulla questione migranti: "Se la Polonia rifiuta di dare seguito alla sentenza della Corte europea di giustizia sulla ridistribuzione dei richiedenti asilo da Italia e Grecia non e' piu' membro dell'Unione europea", ha detto Jean Asselborn, ministro dell'Interno del Lussemburgo, al termine di una riunione con i suoi colleghi europei.

"Spero che la Polonia, che e' un grande paese e un paese di riferimento, voglia restare membro dell'UE", ha spiegato Asselborn: "se la Polonia vuole rimanere membro dell'Ue deve rispettare le decisioni della Corte europea di giustizia. E' evidente. E' la base dello Stato di diritto". Tocchera' alla Commissione far rispettare la sentenza della Corte, ma "se la Polonia rifiuta di dare seguito a una decisione non e' piu' membro dell'UE". Secondo Asselborn, "se non rispetta le regole dell'UE, non si e' piu' membro di questa Unione". 

A questa presa di posizione esplosiva il governo polacco non ha neppure risposto. 

Redazione Milano


CAOS AFRICANI: SPAGNA SCHIERA L'ESERCITO, BARCONI BLOCCATI IN MARE DA MILIZIE, POLONIA MINACCIATA DI ESPULSIONE DALLA UE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BARCONI   POLONIA   SCHENGEN   FRONTIERE   TIMES   LONDRA   EUROPA   MIGRANTI   AUSTRIA   ESERCITO   JUNCKER   GRECIA   ITALIA   LUSSEMBURGO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE ARRIVA DALLA LIBIA

TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE

mercoledì 18 ottobre 2017
Sono state arrestate  nove persone nell'ambito dell'operazione coordinata dalla Procura di Catania e condotta dalla Guardia di finanza che ha stroncato un vasto traffico di gasolio dalla Libia
Continua
 
SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE SIA UN DISASTRO

SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE

mercoledì 18 ottobre 2017
BRUXELLES  - Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e' diventata lo Stato membro dove il minor numero di persone ritiene che l'appartenenza al progetto
Continua
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE

lunedì 16 ottobre 2017
Una nuova scoperta scuote la comunità scientifica internazionale. A due settimane dall'annuncio della vittoria del premio Nobel per la Fisica, gli scienziati dell'osservatorio Ligo (Laser
Continua
 
LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON SERVE E' SOLO BUROCRAZIA

LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON

lunedì 16 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea ha sempre usato le crisi come scusa per estendere i suoi poteri e quindi non deve sorprendere se la guerra al terrorismo viene usata dai parassiti di Bruxelles come scusa
Continua
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua
 
RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO SCHIAVISMO CON L'OK DELLA UE

RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO

sabato 14 ottobre 2017
Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana alle nocciole turche, gli scaffali dei supermercati dell'Unione Europea sono invasi dalle importazioni di prodotti
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
WALL STREET JOURNAL: ''LA UE NON HA IMPARATO NULLA DALLA BREXIT: AVANTI COSI' E ALTRI STATI LASCERANNO L'UNIONE''

WALL STREET JOURNAL: ''LA UE NON HA IMPARATO NULLA DALLA BREXIT: AVANTI COSI' E ALTRI STATI
Continua

 
LA CATALOGNA DISOBBEDISCE AL GOVERNO SPAGNOLO, MADRID VUOLE USARE LA FORZA PER IMPEDIRE IL REFERENDUM PER L'INDIPENDENZA

LA CATALOGNA DISOBBEDISCE AL GOVERNO SPAGNOLO, MADRID VUOLE USARE LA FORZA PER IMPEDIRE IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA PROCURA DI GENOVA PERDE CONTRO LA LEGA AL TRIBUNALE DEL RIESAME

18 ottobre - GENOVA - Il Tribunale del Riesame ha dato ragione agli avvocati della
Continua

OMICIDIO GIORNALISTA D'INCHIESTA CARUANA GALIZIA: USATO IL SEMTEX

18 ottobre - MALTA - Per far esplodere l'auto della giornalista di inchiesta maltese
Continua

UN GRANDE FONDO D'INVESTIMENTO USA PUNTA 1,4 MILIARDI DI DOLLARI

18 ottobre - NEW YORK - Bridgewater Associates, il fondo d'investimenti di Ray Dalio,
Continua

IL PRESIDENTE CINESE XI JINPING LANCIA DURO MONITO A TAIWAN:

18 ottobre - PECHINO - Il presidente cinese Xi Jinping ha lanciato un duro monito a
Continua

M5S LOMBARDIA AUGURA VITTORIA DEL SI' AL REFERENDUM AUTONOMIA

18 ottobre - MILANO - 'Domenica mi aspetto la vittoria del Si', ma per noi e' gia'
Continua

LA BCE PRONTA A RIDURRE DRASTICAMENTE IL QE (PREPARATEVI

18 ottobre - La Bce punta a ridurre l'entita' del suo piano di acquisti, portandolo a
Continua

MELONI: KURZ HA VINTO GRAZIE ALLA POLITICA SUI MIGRANTI DEL GOVERNO

17 ottobre - Il voto austriaco, con la vittoria del centrodestra guidato da Sebastian
Continua

GIOVANE TURISTA AMERICANA VIOLENTATA IN PIENO CENTRO A FIRENZE DA

17 ottobre - FIRENZE - Ennesimo episodio di violenza sessuale a Firenze. Una turista
Continua

SALVINI: NIENTE CLANDESTINI AFRICANI NEGLI ALBERGHI DELLA SICILIA!

17 ottobre - CATANIA - ''Bloccare l'immigrazione e fare politiche serie per il
Continua

RAQQA LIBERATA DALL'ISIS QUESTA MATTINA, MA CONTINUANO I

17 ottobre - RAQQA - SIRIA - Le Forze democratiche siriane (Fsd), alleanza di milizie
Continua
Precedenti »