73.678.642
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA ''GUERRA DEI ROMPIGHIACCIO'' AL POLO NORD: ASSALTO DI CINA RUSSIA E STATI UNITI ALLE RISORSE DI UN LUOGO INCONTAMINATO

martedì 5 settembre 2017

Il rompighiaccio della Guardia costiera statunitense Uscgc Healy da 16.400 tonnellate di dislocamento, uno dei due soli rompighiaccio polari in servizio nelle Forze armate Usa, manovra al centro di una regione che si prefigura sempre piu' come teatro di primo piano nell'arena geopolitica globale.

Il parziale scioglimento dei ghiacci dell'Artide sta trasformando una remota terra di nessuno in un potenziale snodo strategico per il commercio globale, e Cina e Russia si sono gia' attivate da tempo per garantirsi l'accesso alle risorse naturali che si celano sotto il ghiaccio della calotta polare.

Gli Stati Uniti, scrive il Washington Post oggi, stanno studiando una consistente espansione della loro flotta di rompighiaccio e valutando se armare o meno quei vascelli con lanciatori per missili da crociera, oltre a studiare le modalita' di gestione del traffico marittimo commerciale in un'area ancora imprevedibile e assai pericolosa per la navigazione.

L'ammiraglio Paul Zukunft, comandante della Guardia costiera Usa, recentemente ha lanciato un avvertimento circa la presenza navale russa e cinese sulle acque artiche sovrastanti la piattaforma continentale degli Stati Uniti. Si tratta, ricorda il quotidiano Usa, di un'area vasta pressappoco quanto il Texas, e ricca di petrolio e altre risorse che i progressi delle tecnologie estrattive potrebbero presto esporre allo sfruttamento.

Zukunft ha dichiarato il mese scorso a Washington che la situazione, nell'Artide, potrebbe divenire presto analoga a quella nel Mar cinese meridionale, oggetto delle mire espansionistiche cinesi e su cui Pechino ha unilateralmente collocato una serie di installazioni militari, ignorando le obiezioni dei vicini. La Russia ha gia' avanzato rivendicazioni su un'area che si spinge sino al Polo Nord, dispone di una flotta di 25 rompighiaccio e ne ha messi altri in cantiere. La prossima generazione di rompighiaccio russi, scrive il Washington Post, "non e' progettata solamente per attraversare i ghiacci polari, ma per combattervi".

Il quotidiano cita il particolare la classe Progetto 23550: un vascello lungo circa 100 metri dal dislocamento di 9 mila tonnellate, progettato per operare agilmente nelle acque artiche trasportando un armamentario di cannoni navali e missili da crociera; il promo esemplare della nuova classe di navi artiche, l'"Ivan Papanin", e' in fase di assemblaggio a San Pietroburgo.

Nel frattempo, Mosca ha gia' presentato e intrapreso piani per espandere la propria rete di basi e infrastrutture militari lungo le sue coste nord-orientali.

La Cina, che non e' geograficamente attigua alla regione, vi e' presente invece con una serie di vascelli esplorativi e di ricerca, e sostiene che nessun paese possa vantare la sovranita' esclusiva su quelle acque e le risorse sottostanti. Ufficiali dell'Esercito popolare di liberazione hanno affermato pubblicamente che le dispute nell'area, in futuro, potrebbero obbligare il paese a ricorrere alla forza.

L'amministrazione del presidente Usa Barack Obama aveva proposto per la prima volta l'espansione della flotta di navi rompighiaccio statunitensi nel 2015, esprimendo timori per le iniziative assunte dalla Russia. L'attuale presidente, Donald Trump, ha espresso pubblicamente il proprio sostegno al progetto lo scorso 17 maggio, durante un intervento all'Accademia della Guardia costiera Usa. L'ammiraglio Zukunft ha chiesto tre nuovi rompighiaccio medi e tre pesanti, cosi' da ritirare l'unita' piu' vecchia attualmente in servizio, impegnata in pattugliamenti perenni delle regioni artica e antartica. L

L'Healy e' entrata in servizio nel 1999, ma la seconda nave rompighiaccio statunitense, la Uscgc Polar Star, e' vecchia di oltre quarant'anni. I costi, per il momento, sono poco chiari: alcune stime sostengono che le nuove rompighiaccio costeranno addirittura un miliardo di dollari l'una. Resta il fatto che si il polo Nord a questo punto non è più solo un luogo geografico, ma l'arena di una disputa dagli esiti imprevedibili.

Redazione Milano


LA ''GUERRA DEI ROMPIGHIACCIO'' AL POLO NORD: ASSALTO DI CINA RUSSIA E STATI UNITI ALLE RISORSE DI UN LUOGO INCONTAMINATO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ROMPIGHIACCIO   POLO   NORD   GUERRA   RUSSIA   CINA   STATI   UNITI   USA   TRUMP   OBAMA   HEALY   MOSCA   WASHINGTON   PECHINO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua
 
UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL BUCO-BREXIT DI 15 MLD/ANNO

UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL

lunedì 13 gennaio 2020
LONDRA - Pochi giorni fa, il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza la legge che stabilisce che la Gran Bretagna lascera' definitivamente l'Unione Europea il 31 Gennaio del 2020. Al
Continua
CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI E FORMARE FAMIGLIE

CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI

martedì 7 gennaio 2020
LONDRA - Negli ultimi anni, in diversi Paesi e' aumentato il numero di coloro che sono contrari al libero movimento delle persone all'interno della UE in quanto questa politica ha visto le nazioni
Continua
 
GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO DELL'ECONOMIA (CRISI IN ARRIVO)

GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO

martedì 7 gennaio 2020
BERLINO - In vista delle elezioni che si terranno in Germania nel 2021, e' necessario "un rimpasto e un ringiovanimento" del governo federale, attualmente formato dalla Grande coalizione tra Unione
Continua
EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA, GOVERNICCHIO CONTE S'AFFLOSCIA

EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA,

giovedì 2 gennaio 2020
Il dodici dicembre 2019 - archiviato molto in fretta dalla solita stampa serva ue italiana -  sarà festeggiato negli anni a venire come il giorno del trionfo della democrazia sulle elites
Continua
 
LOMBARDIA, APPROVATO IL BILANCIO 2020-2022. FONTANA E CAPARINI: ''TAGLIO TASSE E INVESTIMENTI IN SANITA' E TRASPORTI''

LOMBARDIA, APPROVATO IL BILANCIO 2020-2022. FONTANA E CAPARINI: ''TAGLIO TASSE E INVESTIMENTI IN

martedì 17 dicembre 2019
Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in una nota commenta l'approvazione da parte del Consiglio regionale del bilancio di previsione 2020-2022, della legge di stabilita' e del
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCOPERTA FARMACOLOGICA EPOCALE: UN FARMACO CONTRO TUTTI I VIRUS, DALL'HIV ALL'INFLUENZA

SCOPERTA FARMACOLOGICA EPOCALE: UN FARMACO CONTRO TUTTI I VIRUS, DALL'HIV ALL'INFLUENZA

 
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »