61.462.043
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA MERKEL E SCHULZ PRESENTANO I PROGRAMMI ELETTORALI CON IN COMUNE UNA NUOVA LEGGE SUI MIGRANTI SU MODELLO AUSTRALIANO!

domenica 3 settembre 2017

BERLINO - Mentre in Italia si discute, senza risultati, sulla legge elettorale e i partiti tengono ancora nascoste le carte da giocare in campagna elettorale che porterà molto probabilmente alle elezioni nella prossima primavera, in Germania si è agli sgoccioli per il voto.

Il prossimo 24 settembre la Germania va alle urne per rinnovare il parlamento federale, una partita che si gioca sostanzialmente tra Cdu e Spd e che vede schierati in prima persona Angela Merkel e Martin Schulz, protagonisti stasera del duello televisivo pre-elettorale.

In sintesi ecco alcune delle principali differenze nei programmi presentati dai rispettivi partiti:

FISCOLa CDU/CSU propone tagli l'applicazione dell'aliquota massima del 42% ai redditi superiori ai 60mila Euro, contro gli attuali 54mila e un'aliquota del 45% per i super-ricchi (con reddito superiore a 232mila Euro).

Il blocco politico che fa capo alla cancelliera vuole inoltre iniziare a partire dal 2020 il percorso verso l'abolizione - da concludere nel 2030 - della "tassa di solidarietà" sul reddito, destinata a finanziare la ricostruzione degli ex Laender orientali della Germania.

Priorità della SPD è quella di offrire sgravi fiscali per i redditi medio-bassi applicando l'aliquota massima - che salirebbe dal 34 al 45% - ai redditi a partire dai 76.200 Euro l'anno. La Spd vuole sospendere il prelievo della tassa di solidarietà sui redditi più bassi a partire dal 2020.

SICUREZZA - Entrambi i partiti sono convinti della necessità di potenziare le forze di sicurezza assumendo 15mila nuovi agenti di polizia in tutto il paese.

MIGRANTI - CDU-CSU propongono una nuova legge sui migranti che regoli l'arrivo di forza lavoro specializzata secondo i modelli già in vigore in Austrailia, ad esempio. Anche la Spd vuole una legge che segua a grandi linee il sistema a punti in vigore in Australia e Canada. Questo punto del programma dell'Spd è totalmente rigettato dai partiti omologhi nella Ue, ad iniziare dall'italiano Pd.

OCCUPAZIONE - CDU-CSU puntano alla piena occupazione entro il 2015 con un tasso di disoccupazione massimo del 3%. La sicurezza del lavoro è uno dei punti centrali del manifesto elettorale del partito della cancelliera. La SPD propone tra le altre cose il diritto ad un'ulteriore fase di formazione per chiunque perda il lavoro e non sia in grado di trovarne un altro entro un lasso di tempo di tre mesi.

DIFESA - CDU-CSU si impegnano a portare entro il 2024 il bilancio della Difesa dall'1,26 al 2% del PIL come chiesto in particolare dagli Stati Uniti. La SPD è contraria a rafforzare le spese nel settore della difesa e propone invece di destinare quei fondi alla scuola e a progetti di infrastrutture nazionali. 


LA MERKEL E SCHULZ PRESENTANO I PROGRAMMI ELETTORALI CON IN COMUNE UNA NUOVA LEGGE SUI MIGRANTI SU MODELLO AUSTRALIANO!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
A SOLI QUATTRO ANNI DALL'ADESIONE ALLA UE, LA CROAZIA SI E' PENTITA AMARAMENTE: CRESCE IL FRONTE EUROSCETTICO

A SOLI QUATTRO ANNI DALL'ADESIONE ALLA UE, LA CROAZIA SI E' PENTITA AMARAMENTE: CRESCE IL FRONTE
Continua

 
LA MERKEL E SCHULZ CONTRO L'ENTRATA DELLA TURCHIA NELLA UE E SCATTA L'ALLARME SULLE COMUNITA' ISLAMICHE IN GERMANIA

LA MERKEL E SCHULZ CONTRO L'ENTRATA DELLA TURCHIA NELLA UE E SCATTA L'ALLARME SULLE COMUNITA'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!