71.613.731
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RENZI HA FATTO LIEVITARE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO DI 147,7 MILIARDI DI EURO E IL DEFICIT E' CRESCIUTO DEL 12,6%

giovedì 29 giugno 2017

A sentire il mantra del segretario del pd, Matteo Renzi e del fido scudiero Padoan, l’Italia è un paese sano, con un debito pubblico domato ed ottime prospettive di crescita, proprio come la folgorante vittoria dello stesso partito alle ultime amministrative, secondo Renzi. Come dite? Veramente il pd le elezioni le ha perse? Sì, avete ragione, così come il pd, i conti pubblici, li ha devastati. Non ci credete? Bene, date un’occhiata a questa semplice tabellina:

Anno

Debito pubblico

PIL

Rapp. Debito/PIL

2011

1.897.179

1.580.220

120%

2012

1.989.432

1.567.010

126,9%

2013

2.070.180

1.604.599

129%

2014

2.137.240

1.621.827

131,8%

2015

2.172.850

1.645.439

132,1%

2016

2.217.909

1.672.438

132,6%

2017

2.270,400

Non disponibile

---

 

Come vedete, dal 2011 ad oggi il debito pubblico è cresciuto “solo” di 373,221 miliardi di euro, ovvero 722.656.626.000 miliardi di vecchie lire ed il rapporto debito/pil è lievitato di un’inezia: 12,6 punti percentuali! Roba da far tremare le vene ai polsi.

Un conflitto mondiale, probabilmente, avrebbe provocato un disastro inferiore, soprattutto perché questa crescita smisurata è stata unita ad un aumento altrettanto folle della pressione fiscale e dei tagli ai servizi ai cittadini (che è un aumento di tassazione mascherato).

Matteo, esci dal fantabosco”. Rubiamo una battuta di Maurizio Crozza per ricondurre il guitto fiorentino con i piedi per terra: durante il suo governo (2014-2016) il debito pubblico è cresciuto di ben 147,729 miliardi di euro. Alla faccia del risanamento da lui tanto sbandierato. Fosse stato amministratore delegato di un’azienda privata, probabilmente non sarebbe arrivato alla fine del primo anno, con risultati così disastrosi.

Tuttavia è l’insieme dei tre governi targati pd, Letta – Renzi – Gentiloni, ad essere tragico per il nostro paese, unito a quello del tecnocrate Monti. Il tutto per ubbidire ai ricatti ed alle imposizioni della ue in salsa germanica. L’italico stivale è la prova provata che le teorie neoliberiste non funzionano. L’austerità non porta alcuna crescita, ma solo ulteriori buchi nei conti dello stato e distruzione del benessere dei cittadini.

Provate ad immaginare cosa accadrà quando la BCE verrà gestita dal germanico presidente della Bundesbank, che non vede l’ora di alzare i tassi d’interesse e sospendere il QE: per l’Italia sarà il collasso, con una mega patrimoniale sui beni dei cittadini e la distruzione del sistema sociale e questo a causa delle dissennate politiche di questi quattro primi ministri che sono riusciti a gettare al vento il treno della ripresa economica mondiale.

Per salvare il paese occorre una terapia d’urto: taglio delle tasse, politica salariale volta ad aumentare il potere d’acquisto dei lavoratori, dazi e penalizzazione alle aziende che intendono delocalizzare (se ti abbasso le tasse, tu DEVI produrre in Italia), taglio di tutte le spese per i sedicenti “rifugiati” e tutela delle famiglie italiane. Tutte cose di buon senso, ma che un governo pd, con il suo segretario troppo impegnato a farsi selfie ed a vivere in una realtà tutta sua, non sarà mai in grado di fare.

Tutte politiche che richiedono un governo forte, autorevole, con la voglia di sbattere i pugni sul tavolo degli oligarchi ue, senza aver paura di scelte radicali, come quelle compiuti dagli inglesi con la Brexit e dagli americani con la presidenza Trump. Un governo scelto dai cittadini, con programmi ed alleanze chiari ed annunciati prima del voto e non frutto di accordi ed inciuci sottobanco dopo, come il guitto fiorentino ed il pensionato di Arcore, entrambi giunti al capolinea della loro esperienza politica, sognano.

L’Italia si merita di risorgere, ed un governo pd o uno renzi-berlusconi, non sarà certamente in grado di farlo. Ma siamo convinti che in ogni caso non ci sarà. 

Luca Campolongo

 

Fonti:

http://www.dt.tesoro.it/it/_service/result.ht


RENZI HA FATTO LIEVITARE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO DI 147,7 MILIARDI DI EURO E IL DEFICIT E' CRESCIUTO DEL 12,6%


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RENZI   GOVERNO   ITALIA   DEBITO   PUBBLICO   PD   DISASTRO   BANCAROTTA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA. PERICOLO ISLAMICI.

LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA.

lunedì 14 ottobre 2019
LONDRA - Mentre in Italia la coalizione giallorossa ha iniziato a favorire l'invasione da parte di immigrati del Terzo Mondo, per la maggior parte africani, in Danimarca il governo di sinistra ha
Continua
 
CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO DALL'INVIARE CLANDESTINI

CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO

giovedì 10 ottobre 2019
E' probabile che la maggior parte degli italiani non conosca il signor Tiberio Businaro. E' il sindaco di un piccolo comune in provincia di Padova, Carceri. E invece dovrebbero stringersi attorno a
Continua
PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE TERZI UE SONO PRIMI

PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE

lunedì 7 ottobre 2019
A sentire i giornali di regime i partiti nazionalisti dopo aver raggiunto l'apice del loro successo adesso sono in declino ma ovviamente le cose non stanno affatto cosi' ed e' interessante notare gli
Continua
 
M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E AGGREDITE LE PARTITE IVA

M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E

lunedì 7 ottobre 2019
Il governo camalecontico sta assumendo un colore ben definito: rosso. Per la precisione il rosso del sangue degli italiani, che si troveranno per l’ennesima volta le mani in tasca dal governo
Continua
L'EURO DISTRUGGE L'EUROPA, IL BENESSERE DEI CITTADINI, LE BANCHE (MARK FRIEDERICK E MATTHIAS WEIK, ECONOMISTI)

L'EURO DISTRUGGE L'EUROPA, IL BENESSERE DEI CITTADINI, LE BANCHE (MARK FRIEDERICK E MATTHIAS WEIK,

lunedì 30 settembre 2019
Londra - Nonostante i giornali di regime non facciano che ripetere che l'euro e' stato un grosso successo la realta' e' che la moneta unica e' stata un grosso fallimento e lo dimostra il fatto che
Continua
 
LA LEGA HA PRESENTATO IN CASSAZIONE LA RICHIESTA DI REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO: OTTO REGIONI HANNO VOTATO A FAVORE

LA LEGA HA PRESENTATO IN CASSAZIONE LA RICHIESTA DI REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO: OTTO REGIONI

lunedì 30 settembre 2019
Se quello l'ha chiamato 'Porcellum', questo come lo chiamiamo? "Io lo chiamerei Popolarellum, visto che lo decidera' il popolo". Roberto Calderoli, senatore leghista di lungo corso, grande esperto di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SIAMO OLTRE OGNI LIMITE: 8.500 AFRICANI IN ARRIVO IN ITALIA CON LE NAVI ONG NELLE PROSSIME 24 ORE: IL PD UCCIDE L'ITALIA

SIAMO OLTRE OGNI LIMITE: 8.500 AFRICANI IN ARRIVO IN ITALIA CON LE NAVI ONG NELLE PROSSIME 24 ORE:
Continua

 
GOVERNO PD ISOLA L'ITALIA DALL'EUROPA: AUSTRIA SCHIERA CARRI ARMATI, FRANCIA E SPAGNA CHIUDONO I PORTI: NO AFRICANI!

GOVERNO PD ISOLA L'ITALIA DALL'EUROPA: AUSTRIA SCHIERA CARRI ARMATI, FRANCIA E SPAGNA CHIUDONO I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

14 ottobre - I cittadini europei che hanno contribuito all'economia britannica
Continua

MATTEO SALVINI: STOP DEFINITIVO ALL'IPOTESI DI TURCHIA NELLA UE

14 ottobre - ''Chiedo che il governo e l'Unione europea interrompano per sempre
Continua

CRIMI (M5S) QUOTA 100 NON SI TOCCA, RENZI SE LO PUO' SCORDARE.

14 ottobre - ''In questi giorni si fa un gran parlare di Quota 100 e qualcuno -
Continua

AUSTRIA: ANNULLARE PROCESSO DI ADESIONE DELLA TURCHIA ALLA UE.

14 ottobre - VIENNA - ''E' un po 'ironico e assurdo discutere di sanzioni e di misure
Continua

SONDAGGIO: CANDIDATA CENTRODESTRA IN NETTO VANTAGGIO IN UMBRIA

10 ottobre - Donatella Tesei, candidata del centro destra (Lega FdI e FI) appoggiata
Continua

ERDOGAN: ''SE LA UE LA DEFINISCE INVASIONE, LE MANDIAMO 3.6 MILIONI

10 ottobre - L'Europa deve ''svegliarsi'' e, se cerca di definire l'operazione
Continua

LEGA: LA UE BLOCCHI FLUSSO DENARO ALLA TURCHIA, SETTE MILIARDI NON

10 ottobre - ''Oggi i burocrati condannano le azioni militari turche, ma da tempo
Continua

ASSOLTO PERCHE' IL FATTO NON SUSSISTE L'EX ASSESSORE DI SEREGNO

10 ottobre - ''L'ex assessore alla Protezione Civile del Comune di Seregno Gianfranco
Continua

PARLAMENTO UE BOCCIA COMMISSARIO FRANCESE GOULARD, DURA SCONFITTA

10 ottobre - Il Parlamento Europeo ha rigettato la candidatura della francese Sylvie
Continua

MAGGIORANZA NON E' ANDATA A CASA SOLO PER TRE VOTI, ALLA CAMERA...

10 ottobre - ''Per soli tre voti la maggioranza ha avuto la possibilita' di approvare
Continua

SONDAGGIO PRESIDENZIALI FRANCESI: 77% ELETTORI PER VOTO DI ROTTURA:

10 ottobre - PARIGI - Oltre tre francesi su quattro, il 77%, sono tentati da un
Continua

BERGOGLIO HA MESSO PIGNATONE A CAPO DELLA ''GIUSTIZIA'' INCHIESTA

10 ottobre - ''La nomina dell'ex procuratore capo di Roma dottor Giuseppe Pignatone a
Continua

LA TURCHIA CHE AGGREDISCE IL POPOLO CURDO E' MEMBRO DELLA NATO.

10 ottobre - ''La tragedia dei curdi siriani e' una tragedia anche europea e
Continua

SINDACO DI GENOVA BUCCI: MOZIONE LEGA SULLA GRONDA ERA BUONA PER

10 ottobre - GENOVA - ''La mozione presentata dalla Lega in Parlamento per la
Continua

SONDAGGIO: LEGA 1° PARTITO, CDX OLTRE IL 47%, SALVINI 1° PER

10 ottobre - Se si votasse oggi la Lega sarebbe il primo partito con il 32,7%,
Continua

SONDAGGIO: PER IL 62% DEGLI ELETTORI IN REDDITO DI CITTADINANZA VA

10 ottobre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, su Raitre, il
Continua

TRACOLLO VERTICALE DELLA PRODUZIONE DI AUTO IN ITALIA: -20,6%

10 ottobre - Forte calo per la produzione di autoveicoli ad agosto: lo rileva
Continua

SALVINI: CONTE E DI MAIO MUTI DAVANTI ALLA GUERRA SCATENATA DA

10 ottobre - Matteo Salvini trova ''preoccupante l'attacco scatenato via Twitter dal
Continua

SALVINI: TUTTA LA MIA SOLIDARIETA' E IL MIO ABBRACCIO ALLA

9 ottobre - ROMA - ''Tutta la mia solidarieta' e il mio abbraccio alla Comunita'
Continua

GIORGIA MELONI: PRETENDIAMO SANZIONI UE ALLA TURCHIA PER

9 ottobre - ''Usa e Ue giustificano sanzioni a Russia come reazione alla violazione
Continua
Precedenti »