67.741.915
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ITALIANI TRAVOLTI DAI DEBITI (34 MILIARDI DI EURO NON PAGATI) ESPLODONO I PROTESTI DI CAMBIALI E ASSEGNI

venerdì 24 maggio 2013

Milano  - Italiani sempre più indebitati. Tornano le cambiali e aumentano i protesti. Nel 2012, famiglie e imprese italiane hanno lasciato in sospeso pagamenti per circa 34 miliardi di euro (33,717 mld , pari al 78,5% dei circa 43 mld affidati alle società di recupero) nei confronti di banche, società finanziarie, multiutilities, telecomunicazioni e Pubblica Amministrazione.

Un dato in aumento del 17% rispetto al 2011 (29 mld ) e, addirittura, del 48% rispetto al 2010 (23 mld), ancora più indicativo se si pensa che ben 24 mld (pari al 71% del totale) sono relativi alle sole famiglie. E' quanto emerge dal rapporto annuale dell'Unirec, l'associazione confindustriale di categoria delle imprese dei servizi a tutela del credito.

Forte ritorno, poi, all'uso delle cambiali: il loro numero è aumentato del 5% rispetto al 2011 e, addirittura, del 44% rispetto al 2009, mentre il loro ammontare complessivo ha fatto registrare un +2% rispetto al 2011 e un +17% rispetto al 2009. E salgono i protesti, in crescita da ormai 5 trimestri consecutivi.

Redazione Milano


ITALIANI TRAVOLTI DAI DEBITI (34 MILIARDI DI EURO NON PAGATI) ESPLODONO  I PROTESTI DI CAMBIALI  E ASSEGNI




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LO SAPETE (VERO?) CHE I TITOLI DI STATO ITALIANI POSSONO ESSERE - A NORMA DI NUOVA LEGGE - NON PAGATI ALLA SCADENZA?

LO SAPETE (VERO?) CHE I TITOLI DI STATO ITALIANI POSSONO ESSERE - A NORMA DI NUOVA LEGGE - NON
Continua

 
SI ROMPE IL FRONTE DELL'EURO: TRE GRANDI ECONOMISTI EUROPEI SPIEGANO COME FARE A USCIRNE SALVANDO L'EUROPA DAL DISASTRO

SI ROMPE IL FRONTE DELL'EURO: TRE GRANDI ECONOMISTI EUROPEI SPIEGANO COME FARE A USCIRNE SALVANDO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »