74.312.626
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA VERA UNICA E PRIMARIA EMERGENZA ITALIANA? PER LA SINISTRA E' BERLUSCONI CHE DEVE VENDERE MEDIASET! (LA COMPRA IL PD?)

venerdì 24 maggio 2013

Milano -  ''L'ineleggibilita' di Berlusconi e' una questione superata dai fatti: se vuole restare in Parlamento venda tutto''. Lo dice in una intervista a Repubblica Massimo Mucchetti, presidente della commissione Industria del Senato, che sta per presentare un disegno di legge in proposito.

Come spiega anche alla Stampa, ''pensare di cacciare Berlusconi dal Senato con un colpo di maggioranza nella Giunta delle elezioni mi pare ingenuo sul piano politico (perche' il Cavaliere resterebbe comunque leader del suo partito, come fa Grillo con i Cinque Stelle pur non essendo in Parlamento) e sbagliato sul piano del diritto''. E con il suo ddl si potra' invece sciogliere una volta per tutte il conflitto di interessi ''sostituendo il principio di ineleggibilita' con quello di incompatibilita' ''. Berlusconi, spiega, ''e' eleggibile con l'attuale norma, che tuttavia non e' piu' adeguata ai tempi. La posizione reale di Berlusconi e' quella di un parlamentare che si trova in una situazione di conflitto di interesse radicale, essendo lui e la sua famiglia azionisti di controllo di una societa' che ha in uso un bene pubblico scarso, le frequenze radio, tramite un contratto con lo Stato''.

Ma ''non si puo' piu' fare riferimento a un testo del '57, quando le tv private non c'erano e l'Iri gestiva Rai e Sip''. La proposta e' di riscrivere la norma: ''Se un amministratore o un dirigente puo' dimettersi in un attimo e risolvere il problema, un azionista di controllo deve vendere la sua partecipazione. Il che richiede un periodo di tempo congruo ma con una scadenza perentoria, decorsa la quale, in caso di mancata vendita, il parlamentare in conflitto di interessi decade per incompatibilita' ''.

Questa, la notizia.

Quindi, come volevamo dimostare noi del Nord.it, pagine intere di giornali e chili di carta di disegni di legge e interrogazioni vengono impegnati per "affrontare" quella che la sinistra considera la vera emergenza del Paese: l'eleggibilità o la non eleggibilità di Silvio Berlusconi.

Nessuno si lamenti, se prima o poi scoppia un macello per le strade.

max parisi e Redazione Milano


LA VERA UNICA E PRIMARIA EMERGENZA ITALIANA? PER LA SINISTRA E' BERLUSCONI CHE DEVE VENDERE MEDIASET! (LA COMPRA IL PD?)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGI A SENSO UNICO /  BERLUSCONI E' ELEGGIBILE? (SU EURO, EUROPA, TASSE NIENTE SONDAGGI, PER CARITA'!)

SONDAGGI A SENSO UNICO / BERLUSCONI E' ELEGGIBILE? (SU EURO, EUROPA, TASSE NIENTE SONDAGGI, PER
Continua

 
SONDAGGIO / PREPARIAMOCI AL GRANDE BOTTO DELLE AMMINISTRATIVE...

SONDAGGIO / PREPARIAMOCI AL GRANDE BOTTO DELLE AMMINISTRATIVE...


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'OSPEDALE DI CODOGNO HA CONTENUTO L'INFEZIONE, NON ALLARGATO

26 febbraio - Merita ''l'ammirazione di tutti l'intuizione clinica'' del rianimatore,
Continua

BOLLORE' HA PERSO LA CAUSA IN OLANDA CONTRO MEDIASET. GROSSI GUAI

26 febbraio - AMSTERDAM - Il tribunale di Amsterdam ha respinto il ricorso di Vivendi,
Continua

LA DONNA ITALIANA DI 56 ANNI DECEDUTA IN AUSTRIA IERI NEGATIVA AL

26 febbraio - TRIESTE - I test effettuati dalle autorita' austriache sulla donna
Continua

SINDACO DI BORGONOVO VALTIDONE COL CORONAVIRUS: E' COME L'INFLUENZA

26 febbraio - PIACENZA - Il sindaco di Borgonovo Valtidone, sulle colline del
Continua

GUARITA LA DONNA CINESE RICOVERATA COL MARITO ALLO SPALLANZANI UN

26 febbraio - Tecnicamente guarita anche la donna cinese ricoverata allo Spallanzani
Continua

SALVINI: HA RAGIONE IL GOVERNATORE MUSUMECI, NO ANCORA SBARCHI DI

26 febbraio - ''Ha ragione il governatore della Sicilia Musumeci, non e' possibile che
Continua

FONTANA: NON E' UNA PESTILENZA, LA MALATTIA E' POCO PIU' GRAVE DI

26 febbraio - ''Questa mattina le persone contagiate ammontano a 259 e sono stati
Continua

RISTORATORE 71ENNE DI RIMINI COL CORONAVIRUS E' SFEBBRATO E STA

26 febbraio - BOLOGNA - ''Adesso non ho piu' la febbre''. Lo dice al Resto del Carlino
Continua

ANCHE QUATTRO BAMBINI COL CORONAVIRUS IN LOMBARDIA: NESSUNO DI LORO

26 febbraio - MILANO - Nella notte e' salito a 259 il numero delle persone contagiate
Continua

DEI 23 MALATI EMILIA ROMAGNA: 3-4 IN TERAPIA INTENSIVA, LA META' A

25 febbraio - Tra le 23 persone al momento positive al coronavirus in Emilia-Romagna
Continua

UNA SIGNORA MALATA DI CORONAVIRUS SARA' DIMESSA, NON HA SINTOMI.

25 febbraio - PADOVA - L'Azienda ospedaliera di Padova ha deciso la dimissione di una
Continua

CONTE ''PRECISA'' E RITRATTA: MA COME CI SIAMO CAPITI MALE...

25 febbraio - ''Ho assolutamente chiarito: ieri a una precisa domanda ho dato una
Continua

GOVERNATORE TOTI: PRIMO CASO DI CORONAVIRUS IN LIGURIA, DONNA DI 72

25 febbraio - ''Il primo caso di coronavirus in Liguria riguarda una signora di 72
Continua

IL KUWAIT FERMA TUTTI I VOLI PROVENIENTI DALL'ITALIA E DALLA COREA

25 febbraio - In Kuwait, le autorità dell'aviazione civile locale hanno ''bloccato
Continua

FONTANA: SANITA' LOMBARDA E' ECCELLENZA SAPRA' DIMOSTRARLO ANCHE IN

25 febbraio - MILANO - ''Il sistema sanitario lombardo e' un'eccellenza e anche in
Continua

RISCHIO DI PARALISI PER 500 AZIENDE AGRICOLE CON 100.000 TRA MUCCHE

25 febbraio - MILANO - ''Con l'emergenza coronavirus c'e' il rischio paralisi per 500
Continua

NONOSTANTE IL MISERABILE INCAPACE SEDUTO A PALAZZO CHIGI, CE LA

25 febbraio - ''Un grande abbraccio di solidarieta' e tutto il nostro sostegno a
Continua

QUARANTENA PER CHI ARRIVA IN GRAN BRETAGNA DAL NORD ITALIA.

25 febbraio - LONDRA - La Gran Bretagna impone da oggi ''l'auto-isolamento'' per 14
Continua

GALLERA NON LE MANDA A DIRE A CONTE CHE SPARA ALLE SPALLE DI CHI

25 febbraio - MILANO - ''Ormai sta emergendo la totale incapacita' del Governo di
Continua

REGIONE LOMBARDIA COMPRA - DA SOLA - 100.000 TAMPONI PER

25 febbraio - MILANO - ''Oggi arrivano 100 mila tamponi, e ne abbiamo ordinato ancora
Continua
Precedenti »