63.436.455
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CROLLO POLITICO IN AUSTRIA: SI DIMETTE IL VICE CANCELLERE, CAPO DEL PARTITO POPOLARE E LA DESTRA (FPOE) E' PRIMO PARTITO

mercoledì 10 maggio 2017

VIENNA - Terremoto politico in Austria. Reinhold Mitterlehner ha annunciato oggi le sue dimissioni da vice cancelliere, ministro degli Esteri e leader del partito Popolare (OeVP). "Penso di averne abbastanza", ha detto il 61enne Mitterlehner, aggiungendo che il suo lavoro era ormai diventato "senza gioia e senza obiettivi". Impegnato a cercare di mantenere unita la coalizione di governo con i socialdemocratici (SPOe), Mitterlehner lascia mentre crescono le speculazioni su una possibile crisi dell'esecutivo, con i due partiti che si accusano a vicenda di bloccare l'agenda di riforme concordata in gennaio. SPOe e OeVP governano assieme da dieci anni.

Il cancelliere socialdemocratico Christian Kern ha intanto annunciato che farà una dichiarazione nel pomeriggio. "Io sono per il compromesso politico", ha detto il vice cancelliere, che ha poi criticato il suo partito per l'atteggiamento conflittuale con i partner di governo. "E' impossibile essere allo stesso tempo un partito di governo e di opposizione", ha aggiunto, spiegando che lascerà la guida del partito nel weekend e gli incarichi di governo la settimana prossima. 

A succedere a Mitterlehner alla guida del partito Popolare, sarà probabilmente il 30enne ministro degli Esteri Sebastian Kurz, sostenitore della linea dura sulla questione immigrati, praticamente identica a quella della destra del Partito della Libertà. Fra i politici più popolari del paese, Kurz è considerato il successore naturale del leader uscente. Al momento i sondaggi mostrano un testa a testa fra l'SPOe e la formazione di destra partito della Libertà (FPOe) in leggero vantaggio, diventando primo partito in Austria, seguiti dall'OeVP. L'arrivo di Kurz potrebbe però far risalire i consensi per il Partito popolare. Le elezioni politiche sono previste per la seconda metà dell'anno prossimo.

Un anno fa, i candidati popolare e socialdemocratico sono stati eliminati al primo turno delle presidenziali austriache, raggiungendo entrambi l'11%, in un risultato umiliante per i due storici partiti che hanno guidato il paese nel dopoguerra. Il ballottaggio, ripetuto e rinviato in seguito a problemi tecnici e procedurali, nonchè brogli sulle schede dall'estero, ha poi visto l'elezione dell'indipendente dei Verdi, Alexander Van der Bellen, che ha sconfitto di misura il candidato di destra Norbert Hofer.

Tuttavia, alle elezioni dell'anno prossimo, sempre che non si arrivi alle elezioni anticipate dopo questo terremoto politico in casa dei popolari, le probabilità che vinca in maniera netta il Partito della Libertà sono alte, tenendo conto specialmente del fatto che la crisi dei migranti clandestini e le pressioni della Ue perchè l'Austria sia costretta ad accettare trasferimenti di migranti - in attesa di asilo per nulla scontato - dall'Italia stanno alzano molto la tensione politica del Paese. 

Redazione Milano


CROLLO POLITICO IN AUSTRIA: SI DIMETTE IL VICE CANCELLERE, CAPO DEL PARTITO POPOLARE E LA DESTRA (FPOE) E' PRIMO PARTITO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GOVERNO   AUSTRIA   POPOLARI   SOCIALDEMOCRATICI   ELEZIONI   ANTICIPATE   UE   MIGRANTI   CLANDESTINI   STRACHE   FPOE   PARTITO   LIBERTA'   VIEVVA   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL

lunedì 24 settembre 2018
"Sicurezza e Immigrazione, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva all'unanimita'! Sono felice". Con un post su Facebook il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo SALVINI, ha annunciato
Continua
 
DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI

lunedì 24 settembre 2018
LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al
Continua
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
HA VINTO MACRON, MA GOVERNERANNO I REPUBBLICANI, CENTRODESTRA (MENO PROBABILE L'ESTREMA SINISTRA). TUTTI, MENO CHE LUI.

HA VINTO MACRON, MA GOVERNERANNO I REPUBBLICANI, CENTRODESTRA (MENO PROBABILE L'ESTREMA SINISTRA).
Continua

 
ADRIANO SEGATORI, PSICHIATRA E PSICOTERAPEUTA: ''COME TUTTI GLI PSICOPATICI, EMMANUEL MACRON E' ALTAMENTE PERICOLOSO''

ADRIANO SEGATORI, PSICHIATRA E PSICOTERAPEUTA: ''COME TUTTI GLI PSICOPATICI, EMMANUEL MACRON E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

REGIONE LOMBARDIA - DELIBERA ASSESSORE AL BILANCIO CAPARINI:65

24 settembre - MILANO - Approvata in Giunta regionale la delibera proposta
Continua

35 EURO CADA AFRICANO AL GIORNO SARANNO RIDOTTI (RISPARMIO 1,5

24 settembre - ''I 35 euro a migrante stanziati per l'accoglienza verranno rivisti in
Continua

SALVINI: ''CONSIGLIO MINISTRI APPROVA IL DECRETO SICUREZZA''

24 settembre - ROMA - ''DecretoSicurezza, alle 12.38 il Consiglio dei Ministri approva
Continua

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua
Precedenti »