91.874.200
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INCHIESTA / ABBIAMO CALCOLATO COSA POTREBBE FARE DI DIVERSO LO STATO CON I 4,6MLD DI EURO CHE SPENDE PER GLI AFRICANI

martedì 2 maggio 2017

Per il 2017, il governo italiano ha deciso di stanziare 4.600.000.000 (4,6 miliardi) di euro o, se preferite 8.906.842.000.000 (8.900 miliardi) di vecchie lire per l’accoglienza dei sedicenti “profughi” provenienti dall’Africa. Parliamo di sedicenti profughi in quanto sono gli stessi dati del ministero degli interni che denotano che la stragrande maggioranza di questi, non ha alcun requisito per essere definita tale e dovrebbe semplicemente essere espulsa o, meglio ancora, respinta prima ancora di mettere piede sul nostro territorio.

Sorvoliamo anche sul fatto che per questo atto di generosità “pelosa”, il governo abbia deciso di mettere le mani nelle tasche degli italiani per rispettare i sacri (per i sacerdoti del rapporto di cambi fissi spacciato per moneta unica) vincoli di bilancio imposti dalla ue e concentriamoci su un aspetto troppo spesso trascurato: con questi 8.900 miliardi di vecchie lire, cosa avrebbe potuto fare il governo per i cittadini italiani?

Abbiamo preso a riferimento i costi parametri della regione veneto per i lavori pubblici: la tabella fa riferimento a valori del 2012 e, per maggiore correttezza, li abbiamo aumentati del 10% tenendo conto dell’andamento dell’inflazione. Questi sono i risultati emersi:

- 70 km di viadotti autostradali a due corsie di marcia e corsia di emergenza, oppure

- 313 km di viadotti stradali normali, oppure

- 803 km di autostrade oppure

- 8.026 km di strade normali

Stiamo parlando di realizzazioni ex novo, non di manutenzioni, le quali consentirebbero la messa in sicurezza di tratte ben maggiori! Naturalmente queste opere richiederebbero mano d’opera e quindi lavoratori, probabilmente italiani, che darebbero un futuro alle loro famiglie e metterebbero in moto l’economia del paese, facendo diminuire la disoccupazione e crescere il PIL.

Se qualcuno ritiene che ci siano troppe strade, con i soliti 4,6 miliardi di euro potremmo ottenere 3.526.000 metri quadri di appartamenti popolari per le famiglie italiane bisognose, pari a circa 35.260 abitazioni da 100 metri quadri l’una!

Penso che siano numeri che rendono bene l’idea di come questi miliardi potrebbero dare un po’ di sollievo concreto ai cittadini italiani, massacrati da una tassazione indegna di un paese civile e che vedono i servizi erogati dallo stato nei loro confronti ridursi ogni giorno di più in nome di una “solidarietà” di un principio di “accoglienza” che va a vantaggio dei soliti noti, come ormai alcune procure stanno sempre più adombrando.

Questi 4,6 miliardi di euro o, 8.906.842.000.000 di vecchie lire dati ai sedicenti “profughi” sono un lusso che il nostro stato non può permettersi di spendere, soprattutto perché la stragrande maggioranza di questi non ne ha alcun diritto e va a togliere risorse a chi, invece, ne avrebbe realmente bisogno. Pensate, ad esempio che un intervento fondamentale per gli anziani come la cataratta, è divenuto a pagamento!

Un’ultima annotazione: aiutare questi presunti “profughi” a casa loro, costerebbe decisamente meno, ma certi business non sarebbero più praticabili dalle varie associazioni “umanitarie” il cui primo scopo è garantire un lauto stipendio ai propri funzionari e poi lasciare le briciole ai bisognosi.

Cosa diceva Maria Antonietta? “Se il popolo non ha pane, mangi le brioches” Non siamo molto lontani da quella situazione e tutti sappiamo com’è finita. Forse sarebbe il caso, prima che la situazione oltrepassi il punto di non ritorno, che le élites finanziarie che sognano mano d’opera a basso costo ed una massa di disperati da governare dall’alto e magari da “terminare” con un’iniezione appena raggiunta l’età pensionabile o in caso di malattia, si fermassero in tempo. Nessuno potrà dirsi realmente al sicuro, quando i cittadini si saranno definitivamente stancati della situazione.

Luca Campolongo

Fonti:

http://www.zeneconomy.it/africa-lo-spreco-degli-aiuti-l80-non-serve-alla-crescita/

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/ticket-sanitari-in-arrivo-altre-spese-24-prestazioni-non-sono-piu-gratuite_1203117_11/

https://www.regione.veneto.it/web/lavori-pubblici/prezzario-regionale


INCHIESTA / ABBIAMO CALCOLATO COSA POTREBBE FARE DI DIVERSO LO STATO CON I 4,6MLD DI EURO CHE SPENDE PER GLI AFRICANI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SPESA   AFRI ANI   BILANCIO   STATOM   CAE   POPOLARI   STRADE   AUTOSTRADE   VIADOTTI   PONTI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA SCORTA

ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA

lunedì 22 febbraio 2021
E' con profondo dolore che la Farnesina conferma il decesso, oggi a Goma, dell'Ambasciatore d'Italia nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e di un militare dell'Arma dei Carabinieri.
Continua
 
IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE DECISIONI E IL CORAGGIO''

IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE

mercoledì 17 febbraio 2021
"Il primo pensiero che vorrei condividere, nel chiedere la vostra fiducia, riguarda la nostra responsabilita' nazionale. Il principale dovere cui siamo chiamati, tutti, io per primo come presidente
Continua
PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA REGIONE LI METTE ONLINE

PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA

martedì 16 febbraio 2021
MILANO  - Con 37 contrari e' stata bocciata, oggi pomeriggio, in Consiglio regionale la mozione 418, avanzata da tutti i partiti di opposizione lombardi che contestavano alla Regione la 'Mancata
Continua
 
WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI SINTOMATICI''

WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI

lunedì 15 febbraio 2021
  Walter Ricciardi, scienziato abituato a stare davanti alle telecamere, ha collezionato in questo anno iniziato ai primi di febbraio cel 2020, una serie di scivoloni scientifici che dovrebbero
Continua
GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL GOVERNO DRAGHI...''

GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL

lunedì 15 febbraio 2021
"Sinceramente speravo in qualcosa di meglio per l'Italia. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, devo dire che non sono particolarmente ottimista. Oggi proporrò alla direzione nazionale di
Continua
 
LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI NON CE LA FAREMO

LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI

venerdì 12 febbraio 2021
MILANO - Letizia Moratti si definisce una "civil servant". "C'era un'emergenza che andava affrontata e quando Attilio Fontana mi ha chiamato ho pensato che fosse un mio dovere mettermi a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI ISLAMICI DAL SUDAN?

EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI
Continua

 
IL PIROETTONE DEL BISCHERO.

IL PIROETTONE DEL BISCHERO.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »