47.214.826
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NOTIZIA CENSURATA IN TUTTA LA UE / PETIZIONE TRANSNAZIONALE PER FAR DIMETTERE JUNCKER (FIRMA ANCHE TU ON LINE)

martedì 2 maggio 2017

LONDRA - Probabilmente nessuno in Italia ha mai sentito parlare di Jacques Nikonoff e la cosa non deve sorprendere visto che in Italia tutte le notizie che lo riguardano sono state completamente censurate.

Per chi non lo sapesse, questo signore e' un economista che insegna a Parigi VIII ed ha acquisito notorieta' per via della sua petizione in cui chiede le dimissioni per presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker.

La petizione e' relativa al ruolo che Juncker ha avuto nella gigantesca evasione fiscale che ha avuto luogo in Lussemburgo quando era presidente del consiglio e che ha coinvolto società finanziarie di mezzo mondo, alle quali Juncker ha fatto ottenere monumentali evasioni fiscali.

Come molti sanno in passato molte multinazionali hanno firmato degli accordi con l'ufficio delle tasse del Lussemburgo permettendo loro di evadere centinaia di milioni di euro di tasse e tali accordi hanno danneggiato diversi stati visto che le società che hanno firmato questi accordi hanno omesso di pagare tasse nei paesi dove avevano la loro residenza legale.

Juncker viene chiamato in causa perche' non solo era a conoscenza di questa evasione, ma non ha fatto nulla per fermarla e per tale motivo questa petizione ne chiede le dimissioni in quanto non idoneo a ricoprire l'incarico di presidente della commissione.

Se Juncker rifiuta di dimettersi allora dovrebbe essere la commissione europea a licenziarlo come successe nel 1999 quando l'allora presidente Jacques Santer fu costretto alle dimissioni.

Al momento sono piu' di 83mila coloro che hanno firmato questa petitione ma questo numero sarebbe ancora piu' alto se i mezzi di informazione informassero la gente della sua esistenza.

Noi abbiamo deciso di farlo e invitiamo tutti i nostri lettori ad andare su questo sito e firmare:

https://www.change.org/p/eu-commission-juncker-doit-partir

Arrivare a 150mila firme e' facile e piu' persone firmano piu' alte sono le possibilita' che questo ubriacone possa essere mandato a casa.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


NOTIZIA CENSURATA IN TUTTA LA UE / PETIZIONE TRANSNAZIONALE PER FAR DIMETTERE JUNCKER (FIRMA ANCHE TU ON LINE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PETIZIONE   ON LINE   JUNCKER   DIMISSIONI   UE   COMMISSIONE   EVASIONE   FISCALE   LUSSEMBURGO   BRUXELLES   FRANCIA   NIKONOFF    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
 
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'

giovedì 18 maggio 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando il 52% dei cittadini britannici ha votato per far uscire la Gran Bretagna dalla UE, ma sarebbe un grave errore pensare che molti si siano pentiti di aver
Continua
 
ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN PARLAMENTO COME FECE FILLON)

ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN

mercoledì 17 maggio 2017
Il parlamento francese potrebbe essere soprannominato il club delle mogli. Lo scandalo di François Fillon, che ha ingaggiato la sua sposa Penelope come assistente parlamentare, pagandola circa
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
THERESA MAY HA DETTO A JUNCKER CHE FARA' DELLA BREXIT UN SUCCESSO E LUI NON HA GRADITO (LA UE HA PAURA VUOLE LO SCONTRO)

THERESA MAY HA DETTO A JUNCKER CHE FARA' DELLA BREXIT UN SUCCESSO E LUI NON HA GRADITO (LA UE HA
Continua

 
HA VINTO MACRON, MA GOVERNERANNO I REPUBBLICANI, CENTRODESTRA (MENO PROBABILE L'ESTREMA SINISTRA). TUTTI, MENO CHE LUI.

HA VINTO MACRON, MA GOVERNERANNO I REPUBBLICANI, CENTRODESTRA (MENO PROBABILE L'ESTREMA SINISTRA).
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!