90.633.331
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

martedì 18 aprile 2017

“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di egemonia soft sull’Europa”. Parole di un folle neonazista? No, sono quelle dell’ex ministro degli esteri Joschka Fisher e già leader del partito dei verdi in Germania, quindi quanto di più lontano dall’ideologia hitleriana.

Ciò non di meno, il sentire comune dei tedeschi è questo: desiderio di dominio sul continente europeo e imposizione del proprio volere sugli altri popoli.

Farneticazioni? Assolutamente no: i tedeschi hanno condotto e stanno conducendo una vera e propria guerra di conquista in Europa con mezzi più sofisticati delle volgari bombe usate in giro per il  mondo, ma non per questo meno mortali. Alludiamo alla guerra economica condotta dalla Germania per il tramite degli oligarchi Ue contro i paesi mediterranei attraverso l’artefatta svalutazione del marco tedesco vestito da euro.

Nel piano Funk, era prevista un’unione economico - politica del continente europeo sotto il controllo nazista, il cui fulcro sarebbe stato rappresentato dalla “moneta generale” (così definita nel piano) non ancorata al gold standard come le monete del tempo, ma sostenuta da un sistema di compensazioni tra le bilance commerciali dei singoli stati ed il cui controllo sarebbe spettato alla Germania nell’esclusivo interesse del proprio tessuto produttivo e industriale.

Notate qualche similitudine con i giorni nostri? Noi sì: l’euro è di fatto il prolungamento del marco tedesco, solo che a differenza di quest’ultimo risulta decisamente svalutato rispetto al suo reale valore, sia rispetto alle ex monete europee che alle valute internazionali.

Questo comporta un continuo drenaggio di risorse dagli altri paesi a favore della germania, in quanto i beni prodotti dalle aziende teutoniche risultano artificialmente economici rispetto a tutti gli altri.

La dimostrazione che l’euro-marco sia mantenuto artificialmente basso viene dai recenti avvenimenti in campo monetario, con la repubblica Ceca che ha deciso di eliminare l’ancoraggio della propria moneta rispetto all’euro: il risultato è stato che la moneta unica si è immediatamente svalutata rispetto alla corona ceca, esattamente come accaduto in precedenza contro il franco svizzero. Il punto è, pur con tutto il bene che vogliamo ai Cechi, che l’economia di Praga non è lontanamente paragonabile nè a quella svizzera, nè, tanto meno a quella della germania. In un sistema “normale”, quindi, sarebbe stata la corona ceca a svalutarsi e non il contrario.

Questo cosa significa? Che l’euro-marco viene mantenuto ad un livello decisamente più basso rispetto a quanto dovrebbe essere e non certo per fare un favore ai paesi mediterranei, dato che il grosso dei loro scambi avviene intra ue e quindi il rapporto di cambio è fisso dall’introduzione della moneta unica.

Riassumendo:

- la Germania trae vantaggio da un rapporto di cambio interno alla zona euro totalmente sbilanciata a suo favore

- la Germania trae vantaggio da un euro artificialmente svalutato, di cui i paesi mediterranei traggono vantaggio solo in modo marginale.

- la Germania vince sempre, tutte le altre nazioni perdono sempre e la loro bilancia commerciale è costantemente in perdita a favore del IV Reich che, difatti, vanta l’attivo commerciale con l’estero più alto al mondo.

Ciò che accade è esattamente quanto previsto dal piano messo a punto da Walter Funk, governatore della Banca Centrale tedesca ai tempi di Hitler e con questo il cerchio si chiude con la frase di Fischer riportata ad inizio articolo.

Chi continua ad esaltare la Ue e la moneta unica, dovrebbe porsi qualche problema morale ed etico, dato che sta appoggiando le stesse idee propugnate dal più vergognoso regime politico che la storia abbia mai visto e frutto dell’indole di un popolo che, a distanza di decenni, dimostra di non aver cambiato il proprio carattere razzista, prevaricatore, arrogante che ha portato milioni e milioni di morti, oggi come ieri: citofonare Grecia per vedere lo stato dei loro ospedali grazie alle “amorevoli” cure imposte dalla troika ue-bce-fmi.

Abbiamo una sola strada per evitare un futuro di miseria, povertà, disperazione: riappropriarci della nostra sovranità, della nostra libertà dalla ue e dall’euro o, in una sola parola, dal IV reich.

Luca Campolongo

Fonti:

http://ilblogdilameduck.blogspot.it/2017/03/festeggiare-leuroreich-millenario-parte.html

https://scenarieconomici.it/czechprewar/

https://scenarieconomici.it/piano-funk-ovvero-il-vero-inizio-dellunione-europea-di-a-m-rinaldi/


L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

EURO   MARCO   HITLER   WALTER   FUNK   MONETA   GENERALE   GERMANIA   TERZO   REICH   BERLINO   NAZISTI   EUROPA   SECONDA   GUERRA   MONDIALE   UE   BCE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA SCORTA

ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA

lunedì 22 febbraio 2021
E' con profondo dolore che la Farnesina conferma il decesso, oggi a Goma, dell'Ambasciatore d'Italia nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e di un militare dell'Arma dei Carabinieri.
Continua
 
IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE DECISIONI E IL CORAGGIO''

IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE

mercoledì 17 febbraio 2021
"Il primo pensiero che vorrei condividere, nel chiedere la vostra fiducia, riguarda la nostra responsabilita' nazionale. Il principale dovere cui siamo chiamati, tutti, io per primo come presidente
Continua
PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA REGIONE LI METTE ONLINE

PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA

martedì 16 febbraio 2021
MILANO  - Con 37 contrari e' stata bocciata, oggi pomeriggio, in Consiglio regionale la mozione 418, avanzata da tutti i partiti di opposizione lombardi che contestavano alla Regione la 'Mancata
Continua
 
WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI SINTOMATICI''

WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI

lunedì 15 febbraio 2021
  Walter Ricciardi, scienziato abituato a stare davanti alle telecamere, ha collezionato in questo anno iniziato ai primi di febbraio cel 2020, una serie di scivoloni scientifici che dovrebbero
Continua
GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL GOVERNO DRAGHI...''

GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL

lunedì 15 febbraio 2021
"Sinceramente speravo in qualcosa di meglio per l'Italia. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, devo dire che non sono particolarmente ottimista. Oggi proporrò alla direzione nazionale di
Continua
 
LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI NON CE LA FAREMO

LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI

venerdì 12 febbraio 2021
MILANO - Letizia Moratti si definisce una "civil servant". "C'era un'emergenza che andava affrontata e quando Attilio Fontana mi ha chiamato ho pensato che fosse un mio dovere mettermi a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
STUDIO SHOCK DELL'FMI: LA GLOBALIZZAZIONE (E L'INNOVAZIONE) SONO LE CAUSE DEL CROLLO DEL LAVORO E DELLE IMPRESE ITALIANE

STUDIO SHOCK DELL'FMI: LA GLOBALIZZAZIONE (E L'INNOVAZIONE) SONO LE CAUSE DEL CROLLO DEL LAVORO E
Continua

 
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »