50.882.581
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

lunedì 20 marzo 2017

ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al futuro dell'Italia e degli italiani.

Per cui, ecco le venti accuse circostanziate all'Unione Europea contenute nella bozza di documento presentata questa mattina in vista del corteo del Polo sovranista - organizzato dal Movimento nazionale per la Sovranita' di Gianni Alemanno e Francesco Storace con altre 23 sigle - per contrastare le celebrazioni del 25 marzo, in occasione dei 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma.

"Oggi noi lanciamo all'Unione Europa 20 accuse di creare danni ai popoli europei e in particolare al popolo italiano", si legge nel documento che elenca i venti punti:

- Rifiuto dei valori cristiani.

- Imposizione dell'ideologia gender.

- Negazione dei principi di sovranita' popolare e di sussidiarieta' sociale: l'Italia e' contributore netto   dell'Unione Europea ma e' costantemente sotto la minaccia di procedure di infrazione.

- L'assenza di sovranita' monetaria impone il fiscal compact e il pareggio di bilancio.

- Il patto di stabilita' impedisce investimenti pubblici per lo sviluppo.

- Nessun sostegno per affrontare le emergenze e prevenire il rischio sismico e idrogeologico.

- Divieto di aiuti di Stato, mentre i fondi sovrani extraeuropei fanno shopping della nostra economia.

- Sudditanza al Wto che impedisce ai paesi membri di difendersi dalla concorrenza sleale nel commercio internazionale.

- False regole della concorrenza colpiscono i piccoli produttori e il ceto medio, come nel caso della direttiva Bolkestein

- Le direttive europee colpiscono la pesca italiana.

- L'unione Europea impedisce di frenare l'immigrazione clandestina

- Le sanzioni contro la Russia provocano danni gravissimi alla nostra economia.

- Mancanza di una politica di difesa, in particolare contro il fondamentalismo islamico.

- I Fondi strutturali sono solo un giro di cassa negativo per la nostra economia

- L'Unione europea ci impedisce di fare una politica di sviluppo per il Sud.

- Le norme europee impediscono l'etichettatura del Made in Italy.

- Il jobs act e' effetto delle politiche europee contro i diritti dei lavoratori.

- La Legge Fornero sulle pensioni nasce dai vincoli di bilancio europei.

- I vincoli europei e l'immigrazione incontrollata distruggono il nostro welfare.

- L'assenza di una vera Banca centrale ha cancellato i controlli sul sistema bancario.

Questo, per chiarire nei dettagli perchè l'Italia ha il diritto di abbandonare la Ue quanto prima: la Ue è una "macchina infernale" che sta devastando il Paese.

Redazione Milano



ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   ITALIA   POLO   SOVRANISTA   MANIFESTAZIONE   ROMA   CORTEO   BCE   EURO   CRISI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI ISLAMICI''

GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI

martedì 22 agosto 2017
LONDRA -  "E' ora che l'Europa si svegli e riconosca il problema dello scontro di civilta' causato dal fatto che enclavi musulmane agiscono da basi di supporto per i terroristi". Questa frase
Continua
 
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DICHIARAZIONE ESPLOSIVA DEL GOVERNATORE DI BANKITALIA: ''IL 55% DEI RISPARMI DEGLI ITALIANI E' INVESTITO AD ALTO RISCHIO''

DICHIARAZIONE ESPLOSIVA DEL GOVERNATORE DI BANKITALIA: ''IL 55% DEI RISPARMI DEGLI ITALIANI E'
Continua

 
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!