48.584.793
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LES ECHOS SCRIVE DELL'INCHIESTA CONSIP CHE COINVOLGE TIZIANO RENZI E AFFONDA MATTEO: ''TALE PADRE, TALE FIGLIO''.

venerdì 3 marzo 2017

PARIGI - Raramente, la stampa francese ha pubblicato un articolo d'accusa così circostanziato e duro nei confronti di un leader politico straniero come quello sulla prima pagina di oggi del più importante quotidiano finanziario di Francia, Les Echos, contro Matteo Renzi.

"I figli non devono pagare per le colpe dei padri": il quotidiano francese Les Echos - appunto - attribuisce questo antico adagio a Matteo Renzi che in questi giorni ha visto il nome della sua famiglia citato nel quadro dell'inchiesta penale per corruzione tra Roma e Napoli sugli appalti truccati della Centrale acquisti dell'amministrazione pubblica italiana per una somma di circa 2,7 miliardi di euro, la piu' importante in Europa.

"Ad essere citato nelle indagini - come spiega il corrispondente da Roma del giornale economico francese - e' il padre di Renzi, Tiziano: gli inquirenti lo sospettano di aver fatto da tramite in cambio di denaro tra gli imprenditori e le piu' alte sfere politiche; il reato ipotizzato e' traffico di influenza".

"Tiziano Renzi nega e smentisce tutto, ma certamente suo figlio Matteo avrebbe ben preferito non vedere il suo nome pubblicato sulla stampa di tutta la Penisola: ha basato tutta la sua ascesa sulla promessa di rivoluzionare il modo di far politica in Italia, e del resto il suo principale avversario e' quel Movimento 5 stelle che si atteggia a campione dell'assoluta onesta', e questa indagine che coinvolge suo padre può danneggiarlo e danneggiare il Pd. Matteo Renzi comunque ha riaffermato la propria completa fiducia nell'opera della giustizia ed evita accuratamente di polemizzare con i magistrati".

"Per suo conto però - sottolinea Les Echos - se ne incaricano i suoi fedeli, che denunciano manovre per screditarlo. In questa fase politica Matteo Renzi e' lanciato alla riconquista del potere e le sue prossime tappe sono il congresso e le primarie del suo Partito democratico, che e' sull'orlo dell'implosione"

E la conclusione dell'articolo di Les Echos è a dir poco fulminante: "C'è quindi un altro antico adagio che Matteo Renzi vorrebbe a tutti i costi evitare di sentire: "Tale padre, tale figlio". 

Micidiale.

Redazione Milano.


LES ECHOS SCRIVE DELL'INCHIESTA CONSIP CHE COINVOLGE TIZIANO RENZI  E AFFONDA MATTEO: ''TALE PADRE, TALE FIGLIO''.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

LES   ECHOS   TIZIANO   MATTEO   RENZI   INCHIESTA   CONSIP   CORRUZIONE   PD   PRIMARIE   SEGRETARIO   ONESTA'   M5S   PARIGI   ITALIA   FRANCIA   QUOTIDIANO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RENZI HA FATTO LIEVITARE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO DI 147,7 MILIARDI DI EURO E IL DEFICIT E' CRESCIUTO DEL 12,6%

RENZI HA FATTO LIEVITARE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO DI 147,7 MILIARDI DI EURO E IL DEFICIT E'

giovedì 29 giugno 2017
A sentire il mantra del segretario del pd, Matteo Renzi e del fido scudiero Padoan, l’Italia è un paese sano, con un debito pubblico domato ed ottime prospettive di crescita, proprio
Continua
 
LA CNN FABBRICA NOTIZIE FALSE PER SCREDITARE IL PRESIDENTE TRUMP: SCOPERTO IL GIOCO SPORCO SULLA BUFALA ''RUSSIAGATE''

LA CNN FABBRICA NOTIZIE FALSE PER SCREDITARE IL PRESIDENTE TRUMP: SCOPERTO IL GIOCO SPORCO SULLA

giovedì 29 giugno 2017
E' in corso una tempesta di emme sulla rete televisiva statunitense Cnn, uno dei principali media "ostili" al presidente Usa Donald Trump, che nelle ultime settimane ha dovuto ritrattare una serie di
Continua
DECAPITATO L'ISIS A MOSUL, CONQUISTATA LA GRANDE MOSCHEA DOVE AL BAGHDADI PROCLAMO' LA ''NASCITA'' DELLO STATO ISLAMICO

DECAPITATO L'ISIS A MOSUL, CONQUISTATA LA GRANDE MOSCHEA DOVE AL BAGHDADI PROCLAMO' LA ''NASCITA''

giovedì 29 giugno 2017
MOSUL - L'esercito iracheno ha preso il controllo di cio' che rimane della moschea di al Nuri, nella citta' vecchia di Mosul. Lo ha annunciato oggi il comandante Abdul Amir Rashid Yarallah, capo
Continua
 
SIAMO OLTRE OGNI LIMITE: 8.500 AFRICANI IN ARRIVO IN ITALIA CON LE NAVI ONG NELLE PROSSIME 24 ORE: IL PD UCCIDE L'ITALIA

SIAMO OLTRE OGNI LIMITE: 8.500 AFRICANI IN ARRIVO IN ITALIA CON LE NAVI ONG NELLE PROSSIME 24 ORE:

martedì 27 giugno 2017
Le notizie sono spaventose: una fiumana immensa di africani senza alcun diritto di asilo in Italia sta per sommergere un'altra volta il Paese. E accadrà nelle prossime 24 ore. Il governo Pd
Continua
IL PRESIDENTE TRUMP ANNUNCIA: GLI STATI UNITI SONO ARRIVATI ALL'INDIPENDENZA ENERGETICA, BASTA PETROLIO (ARABO)

IL PRESIDENTE TRUMP ANNUNCIA: GLI STATI UNITI SONO ARRIVATI ALL'INDIPENDENZA ENERGETICA, BASTA

martedì 27 giugno 2017
WASHINGTON - Gli Stati Uniti si apprestano a divenire esportatori netti di petrolio, gas e altre risorse naturali, liberandosi una volta per tutte dall anecessità di acquistare petrolio dagli
Continua
 
PARROCO DI PALERMO CONTESTA LE POSIZIONI DI SINISTRA DI PAPA BERGOGLIO E IL VATICANO PER TUTTA RISPOSTA LO CACCIA

PARROCO DI PALERMO CONTESTA LE POSIZIONI DI SINISTRA DI PAPA BERGOGLIO E IL VATICANO PER TUTTA

lunedì 26 giugno 2017
PALERMO -  Don Alessandro MINUTELLA, il 'prete ribelle' reo di aver criticato la Chiesa di Papa Francesco, è stato rimosso dal suo ufficio di parroco della parrocchia San Giovanni Bosco
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
WALL STREET JOURNAL: ''IL GOVERNO ITALIANO INVECE DI COMBATTERE IL TERRORISMO ISLAMICO, CONDANNA I PATRIOTI CHE LO FANNO''

WALL STREET JOURNAL: ''IL GOVERNO ITALIANO INVECE DI COMBATTERE IL TERRORISMO ISLAMICO, CONDANNA I
Continua

 
IL GOVERNO PD DA' LA ''DELEGA PER LE POLITICHE GIOVANILI'' AL MINISTRO POLETTI, CHE INSULTO' I GIOVANI ITALIANI ALL'ESTERO

IL GOVERNO PD DA' LA ''DELEGA PER LE POLITICHE GIOVANILI'' AL MINISTRO POLETTI, CHE INSULTO' I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!