74.285.602
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FINANCIAL TIMES: ''INDIPENDENTEMENTE DALLA VITTORIA IN FRANCIA E GERMANIA DEGLI EUROPEISTI UE E EURO CROLLERANNO A BREVE''

venerdì 3 marzo 2017

LONDRA - Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, riferisce l'editoriale di Tony Barber sul Financial Times di oggi, ha prospettato cinque possibili scenari nel suo "libro bianco" sul futuro dell'Unione Europea: "tirare avanti", "nient'altro che il mercato unico", "fare di piu' per quelli che lo vogliono", "fare di meno con piu' efficienza" e "fare molto di piu' insieme".

"La vaghezza - osserva l'editorialista - e' comprensibile, con le elezioni alle porte in diversi paesi membri. Al di la' delle caute proposte dei politici su un'Ue a piu' velocita' e sul rafforzamento della cooperazione nella difesa, tuttavia, alcuni analisti indipendenti stanno cominciando a pensare l'impensabile. Ad esempio, un rapporto di MacroGeo, societa' di consulenza presieduta da Carlo De Benedetti, dal titolo Europe in the Brexit and Trump Era: Disintegration and Regrouping, arriva a conclusioni radicali, prevedendo che l'Ue nell'attuale forma e' destinata a dissolversi, anche con la vittoria degli europeisti in Francia e Germania".

"Tendenze geopolitiche di medio termine, infatti, stanno portando l'Unione all'atrofia: sfide multiple ai confini orientali e meridionali, immigrazione, crisi degli Stati, cambiamento climatico, revisionismo russo e disimpegno degli Stati Uniti, sempre piu' concentrati sulla Cina e l'area Asia-Pacifico. La Germania -prosegue l'analisi - non sostituira' gli Usa come potenza indispensabile per l'Europa e non lascera' che l'area dell'euro si trasformi in un servizio di trasferimento di denaro verso stati deboli come l'Italia".

"E non basta: nonostante l'apertura di un dibattito su un deterrente nucleare tedesco, a causa delle vicende storiche del Novecento ne' il paese stesso ne' i suoi vicini vogliono che diventi una potenza militare dominante nel continente. La disgregazione dell'Ue potrebbe scatenare i demoni nazionalisti del passato? Gli autori di MacroGeo non prevedono una competizione anarchica tra gli Stati nazione, ma l'emergere di "un nucleo geo-economico tedesco", comprendente la Germania e i paesi della sua catena di fornitura, a loro agio con la sua cultura monetaria e fiscale".

"Se l'Italia dovesse andare in pezzi, la sola Italia settentrionale potrebbe unirsi al gruppo, insieme all'Olanda, alla Polonia, alla Repubblica Ceca, alla Slovacchia e ad alcuni paesi scandinavi. Cio' implicherebbe una rottura dell'eurozona, che secondo i ministri delle finanze e i banchieri centrali sarebbe devastante per l'economia e la stabilita' finanziaria".

Questo aspetto dell'analisi pubblicata dal Financial Times di oggi è discutibile. Intanto, nè la Polonia, nè la Repubblica Ceca nè la Slovacchia e tanto meno gli Stati scandinavi vogliono l'euro, e su questo proprio non si discute. Inoltre, l'idea che si possa spaccare in due l'Italia col Nord che si accoderebbe alla Germania diventandone un vassallo è semplicemente campata in aria. Vero è invece che l'eurozona è prossima alla disgregazione proprio perchè da un alto la Germania non vuole trasferire la propria ricchezza a Stati come l'Italia che hanno enormi problemi di bilancio per colpa dell'euro, dall'altro l'euro porta ricchezza solo alla Germania ed è dimostrato essere tossico per le economie delle altre nazioni che lo usano, inclusa l'Olanda.

"Dell'ipotesi di rottura dell'eurozona e di dissoluzione della Ue, tuttavia, si comincia a parlare anche fuori della cerchia del Fronte nazionale francese o del Movimento 5 stelle italiano. La banca di investimenti italiana Mediobanca, ad esempio, - conclude il Financial Times - ha pubblicato a gennaio 2017 uno studio sull'uscita dall'unione monetaria, suggerendo che l'Italia non ne risentirebbe eccessivamente in termini di debito pubblico, mentre il parlamento olandese ha votato quattro giorni fa per l'istituzione di una commissione d'inchiesta parlamentare sui pro e contro dell'euro per decidere se rimanere o uscire dall'eurozona".

Redazione Milano. 


FINANCIAL TIMES: ''INDIPENDENTEMENTE DALLA VITTORIA IN FRANCIA E GERMANIA DEGLI EUROPEISTI UE E EURO CROLLERANNO A BREVE''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA BENE

IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA

lunedì 24 febbraio 2020
Il medico, specialista di Dermatologia al Policlinico di Milano, malato di coronavirus è in via di guarigione, e potrebbe essere dimesso anche ora. L'ospedale Sacco sta solo attendendo che la
Continua
 
IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO BERSAGLIO DOPO AL CINA

IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO

lunedì 24 febbraio 2020
Quando noi, di questo giornale online, lanciamo l'allarme "panico" per dire che questo sì è il virus che può ammazzare il nostro Paese, magari qualcuno pensa che sbagliamo.
Continua
UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA L'INFERNO CHE HA ATTORNO

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA

martedì 18 febbraio 2020
Il racconto di un "prigioniero" italiano che ri trova dentro l'epicentro dell'epidemia di coronavirus Uscite di sicurezza dell'hotel sbarrate con catena e lucchetto e ingresso unico, mascherina
Continua
 
LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA UCCIDENDO L'ECONOMIA

LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA

martedì 18 febbraio 2020
L'epidemia causata dal nuovo ceppo di coronavirus Covid-19, originata nella Cina centrale e poi diffusasi a livello internazionale, ha posto la diplomazia di Pechino in una situazione di stress senza
Continua
INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO PLANETARIO

INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO

mercoledì 29 gennaio 2020
La Cina e la comunita' internazionale osservano con crescente preoccupazione le ricadute della propagazione del nuovo ceppo di coronavirus sull'economia del paese asiatico, che potrebbe rallentare
Continua
 
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AL VIA IN OLANDA LA COMMISSIONE PARLAMENTARE PER DECIDERE SE RIMANERE NELL'EURO O ABBANDONARLO (CENSURA GLOBALE)

AL VIA IN OLANDA LA COMMISSIONE PARLAMENTARE PER DECIDERE SE RIMANERE NELL'EURO O ABBANDONARLO
Continua

 
INCHIESTA / IL FRONT NATIONAL PRIMO PARTITO TRA I GIOVANI FRANCESI, QUASI UNO SU DUE VOTERA' PER MARINE LE PEN

INCHIESTA / IL FRONT NATIONAL PRIMO PARTITO TRA I GIOVANI FRANCESI, QUASI UNO SU DUE VOTERA' PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IL KUWAIT FERMA TUTTI I VOLI PROVENIENTI DALL'ITALIA E DALLA COREA

25 febbraio - In Kuwait, le autorità dell'aviazione civile locale hanno ''bloccato
Continua

FONTANA: SANITA' LOMBARDA E' ECCELLENZA SAPRA' DIMOSTRARLO ANCHE IN

25 febbraio - MILANO - ''Il sistema sanitario lombardo e' un'eccellenza e anche in
Continua

RISCHIO DI PARALISI PER 500 AZIENDE AGRICOLE CON 100.000 TRA MUCCHE

25 febbraio - MILANO - ''Con l'emergenza coronavirus c'e' il rischio paralisi per 500
Continua

NONOSTANTE IL MISERABILE INCAPACE SEDUTO A PALAZZO CHIGI, CE LA

25 febbraio - ''Un grande abbraccio di solidarieta' e tutto il nostro sostegno a
Continua

QUARANTENA PER CHI ARRIVA IN GRAN BRETAGNA DAL NORD ITALIA.

25 febbraio - LONDRA - La Gran Bretagna impone da oggi ''l'auto-isolamento'' per 14
Continua

GALLERA NON LE MANDA A DIRE A CONTE CHE SPARA ALLE SPALLE DI CHI

25 febbraio - MILANO - ''Ormai sta emergendo la totale incapacita' del Governo di
Continua

REGIONE LOMBARDIA COMPRA - DA SOLA - 100.000 TAMPONI PER

25 febbraio - MILANO - ''Oggi arrivano 100 mila tamponi, e ne abbiamo ordinato ancora
Continua

LA BREXIT HA AVUTO UN EFFETTO PEGGIORE DEL CORONAVIRUS SULLA BORSA

24 febbraio - Il crollo di oggi di Piazza Affari, con il Ftse Mib che ha perso il
Continua

LEGA: SUBITO TAX FREE PER FAMIGLIE ED IMPRESE PER ZONE COLPITE DA

24 febbraio - ''L'emergenza Coronavirus sta producendo anche danni alla nostra
Continua

BORSA DI MILANO IN PROFONDO ROSSO: -6% MALISSIMO WALL STREET -3,2%

24 febbraio - MILANO - Piazza Affari peggiora ancora e tocca un ribasso del 6% mentre
Continua

SETTIMA VITTIMA CON CORONAVIRUS: OTTANTENNE COLPITO DA INFARTO

24 febbraio - MILANO - E' morto all'ospedale Sacco di Milano un ottantenne di
Continua

FRIULI VENEZIA GIULIA: MIGRANTI IRREGOLARI SARANNO MESSI IN

24 febbraio - ''I migranti irregolari che venissero rintracciati sul territorio del
Continua

GOVERNATORE FONTANA: QUANDO SARA' FINITO TUTTO, DIRO' QUEL CHE

24 febbraio - MILANO - ''In questi giorni lasciatemi fuori dalle discussioni
Continua

MORTALITA' CORONAVIRUS FUORI DALLA CINA E' DELLO 0,8%

24 febbraio - ''La disputa tra virologi? I numeri parlano chiaro, non li ho inventati
Continua

GALLERA: 167 CASI IN LOMBARDIA, 16 CRITICI, 80 SENZA ALCUN SINTOMO.

24 febbraio - MILANO - ''Al momento ci sono 167 casi positivi in Lombardia. La
Continua

LA BORSA DI MILANO PRECIPITA: -4,45% ALLE 11.30

24 febbraio - MILANO - Piazza Affari continua in netto calo a meta' mattina, con il
Continua

VIROLOGO PALU': ORMAI E' TARDI SERVIVANO CONTROLLI RIGIDI

24 febbraio - ''E' un virus altamente contagioso. E' inutile che cerchiamo il paziente
Continua

PIRELLI: DUE DEI TRE STABILIMENTI IN CINA SONO CHIUSI, IL TERZO

19 febbraio - MILANO - L'impatto previsto del Coronavirus sui conti di Pirelli ''al
Continua

LA RUSSIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CITTADINI CINESI, NON UNO ESCLUSO.

19 febbraio - PECHINO - ''Non e' un bando totale agli scambi tra persone dei due
Continua

BOLLETTINO DI GUERRA CORONAVIRUS: AD OGGI, 2004 MORTI E 74.000

19 febbraio - Sale a quota 2.004 il bilancio totale dei morti per malattia da nuovo
Continua
Precedenti »