63.362.108
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GENTE SCAPPA DALL'EURO! VIOLENTA IMPENNATA DI ACQUISTI DI DOLLARI IN ITALIA E IN EUROPA

San Francisco, 8 aprile 2013 - A segnalare la "grande fuga" dall'euro come valuta dei propri risparmi da parte dei cittadini europei e specialmente italiani è niente di meno che Jhon Williams, presidente della Fed di San Francisco. "La richiesta di dollari cash è aumentata del 42% - ha detto Williams durante il suo intervento all'Assemblea durante la presentazione della relazione annuale - e se questo è accaduto, il merito è della forte domanda proveniente dall'Europa. E con la crisi peggiorata a partire dalla primavera del 2010, la domanda di dollari americani è schizzata in modo significativo". Testuali parole. 

Williams poi ha precisato: "Una situazione ha fomentato ulteriormente la domanda dei biglietti verdi dall'Europa: l'avanzare della crisi economica, politica e dell'incertezza politica. Per gli esperti di mercato queste richieste indicano in maniera netta che il mondo è preoccupato sulla solidità del mondo bancario e sul futuro dell'euro. Gli investitori quindi si stanno riposizionando sui dollari". 

Volendo cercare un precedente a questa situazione in Europa, l'unico recente rimanda al fallimento della Lehman Brothers. Inoltre, da informazioni di mercato, siamo venuti a sapere che ad arroventare ulteriormente la corsa al dollaro simmetrica alla fuga dall'euro - infatti, si tratta di operatori e risparmiatori che cambiano il loro denaro dall'euro al dollaro - c'è la Russia, che sta inziando a smobilitare fortissimi capitali nella valuta unica europea  a favore del biglietto verde.

D'altra parte, i russi l'avevano detto: la Ue rapina i nostri soldi a Cipro? Noi molleremo l'euro.

E sta accadendo. 


LA GENTE SCAPPA DALL'EURO! VIOLENTA IMPENNATA DI ACQUISTI DI DOLLARI IN ITALIA E IN EUROPA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA COMMISSIONE EUROPEA ORDINA AI PORTOGHESI DI MORIRE DI FAME. L'ALTA CORTE DI LISBONA DICE NO!

LA COMMISSIONE EUROPEA ORDINA AI PORTOGHESI DI MORIRE DI FAME. L'ALTA CORTE DI LISBONA DICE NO!

 
DEPOSITI FINO A 100.000 EURO SONO GARANTITI? BALLE! E UNA GRANDE BANCA ITALIANA E' PROSSIMA AL CRAC

DEPOSITI FINO A 100.000 EURO SONO GARANTITI? BALLE! E UNA GRANDE BANCA ITALIANA E' PROSSIMA AL CRAC


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante รจ che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua

L'OLANDA SI ''ACCORGE'' DELL'INVASIONE AFRICANA DELLA UE... (E

19 settembre - AMSTERDAM - Il ministro dell'Interno olandese, Mark Harbers, ha scritto
Continua
Precedenti »