69.959.907
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ECCO IL PROGETTO POLITICO DI GIORGIA MELONI: ''ITALIA SOVRANA'' CHE VEDE NELLA LEGA L'ALLEATO PRINCIPALE

martedì 31 gennaio 2017

Il centrodestra puo' raggiungere il traguardo del 40% dei consensi se i partiti che lo compongono riusciranno ad accordarsi sui contenuti, se sceglieranno il candidato premier con le primarie e se escluderanno in ogni caso un'alleanza con il Partito democratico.

Forte del risultato della manifestazione di sabato scorso, quando 25mila persone sono sfilate per le vie di Roma per chiedere le elezioni anticipate con qualsiasi legge elettorale, Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, ribadisce la linea del suo partito e l'idea che il movimento 'Italia sovrana' "puo' essere il perimetro nel quale muoversi tutti insieme".

Su migranti, rapporto con l'Europa, sicurezza e famiglia, spiega Giorgia Meloni "abbiamo chiaro cosa fare. Crediamo che le nostre idee, che stanno vincendo ovunque, siano piu' che maggioritarie in Italia".

Dunque, insiste, ora Forza Italia alla quale consiglia di rivedere la sua permanenza nel Ppe deve decidere e "misurare la sua distanza" con FdI e Lega. Anche perche' in piazza a Roma c'era un corteo "andato oltre le nostre aspettative".

Giorgia Meloni non esclude la possibilita' che Silvio Berlusconi sia il leader della coalizione, a patto pero' che partecipi come lei e Matteo Salvini alle primarie, che vorrebbe anche normare per legge. No, quindi, a candidature "imposte dall'alto", ma anzi aperte anche "alla societa' civile".

Al 'no' a un'alleanza con il Partito democratico, nel caso si rendesse necessaria una grande coalizione per sostenere un governo a palazzo Chigi dopo le elezioni, Giorgia Meloni aggiunge altrui due no molto netti: uno all'accordo con il Movimento 5 stelle perche' "sta con l'establishment, e' un avversario politico come il Pd", l'altro a un'intesa con il 'polo sovranista' che nascera' a meta' febbraio dall'unione di Azione nazionale di Gianni Alemanno con La Destra di Francesco Storace.

Un progetto, quest'ultimo, al quale Giorgia Meloni non e' "francamente interessata", dice, respingendo l'invito a partecipare al congresso fondativo recapitatole proprio ieri da Storace.

Guardando all'estero, Giorgia Meloni interviene anche sulla polemica scatenata dalle prime decisioni attuate del presidente degli Stati uniti. "Trump finora sta facendo cose sensate, nonostante il pensiero unico si stia mobilitando. Penso che il suo ragionamento sul protezionismo sia sensato" e che sul fronte dell'immigrazione le proteste siano sbagliate perchè "non fa un bando sugli islamici ma una sospensione di ingressi da sette Paesi che considera pericolosi per la sicurezza interna. Non c'entra il razzismo ma la sicurezza".

La ricetta per frenare l'afflusso dei migranti, sottolinea infine, e' semplice: "L'unica cosa seria che si puo' fare e' attuare il blocco navale sulle coste dell'Africa con un accordo con la Libia e con il supporto dell'Europa". 

Esattamente il contrario di quanto i governi targati Pd in Italia e la Commissione Ue a guida Juncker a Bruxelles hanno fatto finora.

Redazione Milano


ECCO IL PROGETTO POLITICO DI GIORGIA MELONI: ''ITALIA SOVRANA'' CHE VEDE NELLA LEGA L'ALLEATO PRINCIPALE




 
Gli ultimi articoli sull'argomento

LA LEYEN, LA NUOVA CAPA DELLA COMMISSIONE UE, LA CAPIONESSA DEL ''RIGORE'' E DEI ''TAGLI'' SI

lunedì 22 luglio 2019
E' un fatto abbastanza risaputo che l'Unione Europea ami sprecare i nostri soldi, e sono davvero tanti, dato che l'Italia dà alla Ue sei miliardi di euro più di quanti ne riceva, e
Continua
 
INCHIESTA / ABBIAMO FATTO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SU ECONONIA SICUREZZA E LAVORO: L'ITALIA VA IL DOPPIO DELLA GERMANIA

INCHIESTA / ABBIAMO FATTO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SU ECONONIA SICUREZZA E LAVORO: L'ITALIA VA IL

lunedì 22 luglio 2019
Fatto il giro di boa dell’anno, è tempo di bilanci per la politica economica del governo e, di riflesso, per l’economia del paese. Come ormai saprete, non passa giorno che i media
Continua
ACCORDO M5S-LEGA SU SICUREZZA: ''SEQUESTRO E CONFISCA NAVI CHE ENTRANO IN ACQUE ITALIANE A FRONTE DIVIETO''

ACCORDO M5S-LEGA SU SICUREZZA: ''SEQUESTRO E CONFISCA NAVI CHE ENTRANO IN ACQUE ITALIANE A FRONTE

giovedì 18 luglio 2019
Le navi confiscate perché entrate in acque territoriali italiane a fronte di un divieto di ingresso delle autorità potranno essere vendute. Lo prevede una riformulazione di vari
Continua
 
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E L'ONORE DELL'ITALIA''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E

martedì 16 luglio 2019
BERLINO - Fa una certa impressione, se si pensa che oggi campeggiava sulla prima pagina del principale quotidiano tedesco. "Con le sue politiche, il vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini,
Continua
SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI MUSULMANI ALGERINI

SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI

lunedì 15 luglio 2019
LONDRA - Per capire il perche' la societa' multirazziale provoca solo danni basta guardare cosa succede in Francia dove immigrati musulmani di seconda e terza generazione trovano sempre delle scuse
Continua
 
INCHIESTA /  ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2 MILIARDI DI EURO L'ANNO!

INCHIESTA / ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2

lunedì 15 luglio 2019
Una strana cortina pare scesa sull’unione europea: provate a digitare sui motori di ricerca “sprechi ue”, “sprechi dell’unione europea”, “inchiesta sugli
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
UNICREDIT AVVISA I MERCATI: UNO O PIU' STATI POSSONO ABBANDONARE L'EURO, RISCHIO CONCRETO DI DISGREGAZIONE DELL'EUROZONA

UNICREDIT AVVISA I MERCATI: UNO O PIU' STATI POSSONO ABBANDONARE L'EURO, RISCHIO CONCRETO DI
Continua

 
LA FRANCIA - IN SILENZIO - HA RESPINTO FINORA IN ITALIA 30.000 AFRICANI CHE HANNO PROVATO A INVADERLA DALLA LIGURIA

LA FRANCIA - IN SILENZIO - HA RESPINTO FINORA IN ITALIA 30.000 AFRICANI CHE HANNO PROVATO A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!