83.599.797
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA SLOVENIA APPROVA DURE LEGGI CONTRO L'INVASIONE DI MIGRANTI: ''DOBBIAMO DIFENDERCI, LA UE NON PUO' IMPORCI NIENTE!''

giovedì 26 gennaio 2017

SLOVENIA - Il parlamento sloveno ha approvato nuove norme per aumentare i controlli alle frontiere, l'ultima di una serie di leggi che introducono misure di sicurezza e poteri maggiori per le forze di polizia in seguito alla crisi migratoria. In particolare, la polizia sara' dotata di un kit di strumenti molto piu' ampio per controllare il confine. Ad esempio, saranno esplicitamente autorizzati a scattare foto, fare video e registrazioni audio, nonche' utilizzare i dispositivi per identificare persone, veicoli e oggetti, tra cui i lettori di targhe automatici.

E non basta: i proprietari di terreni al confine dovranno consentire l'installazione e l'uso di tali dispositivi sulle proprie proprieta'. Nel controllo delle frontiere, inoltre, lo Stato avra' il diritto di limitare i diritti di proprieta' in cambio di una compensazione finanziaria. Il disegno di legge da' diritto anche ai proprietari di una compensazione per la costruzione di una recinzione di confine, utilizzando i 280 mila euro accantonati per il bilancio 2017 e i 240 mila previsti per il 2018.

"La Slovenia non permettera' che altri gestiscano le sue politiche per i richiedenti asilo e per la gestione delle frontiere", ha detto oggi ministro dell'Interno di Lubiana, Vesna Gjerkes Znidar, la quale ha aggiunto che la convenzione di Ginevra sullo status dei rifugiati e' ormai "obsoleta". Le dichiarazioni della Znidar sono arrivate in un'intervista con il quotidiano "Vecer", in seguito alle critiche arrivate a Lubiana dalle oligarchie Ue riguardo alla riforma del governo sulla legislazione per il soggiorno in Slovenia degli immigrati stranieri entrati illegalmente in Slovenia.

Le modifiche legislative prevedono che la polizia slovena rimandi fuori dal territorio nazionale i migranti che intendono richiedere asilo appena arrivati alla frontiera, mentre coloro che entrano illegalmente nel paese saranno arrestati e rispediti subito verso il loro paese d'origine, o quello da cui hanno varcato il confine della Slovenia.

L'organizzazione non governativa Amnesty International, altre Ong locali che lucrano sul business migratorio e il Consiglio d'Europa della Ue ce pretenderebbe che la Slovenia si facce inondare di clandestini hanno richiesto al governo di Lubiana di ritirare questi emendamenti in quanto sarebbero una violazione del diritto europeo e della Convenzione di Ginevra.

"Respingiamo queste critiche e l'invito ai nostri parlamentari a votare contro il provvedimento e' assolutamente inaccettabile. La Slovenia e' capace di approvare da sola le proprie leggi e non ha bisogno di un aiuto esterno: e' uno stato sovrano", ha dichiarato il ministro Znidar. La rappresentante del governo di Lubiana ha chiarito inoltre che, nel caso di una nuova crisi migratoria in Slovenia, il paese e' pronto ad attivare azioni risolute ai suoi confini dell'area Schengen, anche se per ritorsione della Ue venisse esclusa da questo accordo.

"La Slovenia e' ancora sottoposta alla minaccia di una possibile ondata migratoria su larga scala", ha affermato Znidar, che ha precisato che la recinzione di filo spinato eretta al confine con la Croazia non verra' rimossa in tempi brevi. "Tutti noi speriamo che non ci sara' una nuova crisi migratoria", ha detto il ministro, aggiungendo che c'e' ancora molta incertezza in merito, in quanto esistono ancora diversi focolai di crisi e quindi i fattori di rischio sono ancora presenti. "Dal momento che l'Austria non ha intenzione di ammettere un gran numero di migranti e anzi sta effettuando dei serrati controlli alle frontiere, la Slovenia deve agire in un modo simile", ha detto il ministro Znidar, un'affermazione che rappresenta un chiaro riferimento alla recinzione al confine sloveno-croato.

"Quando si chiede alle persone che hanno sperimentato l'ondata di migrazione dello scorso anno, quando ben 12 mila migranti clandestini al giorno sono entrati in Slovenia, la loro posizione riguardo la recinzione e' certamente diversa rispetto a coloro che non hanno sperimentato questo fenomeno. Si tratta di una misura che e' nell'interesse della sicurezza, e la Croazia e' d'accordo su questo punto", ha detto la Znidar. Secondo il ministero dell'Interno sloveno, Lubiana ha eretto un totale di 187 chilometri di "barriere tecniche" al suo confine con la Croazia, praticamente isolandola del tutto.

Redazione Milano


LA SLOVENIA APPROVA DURE LEGGI CONTRO L'INVASIONE DI MIGRANTI: ''DOBBIAMO DIFENDERCI, LA UE NON PUO' IMPORCI NIENTE!''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MARINE LE PEN (IN TESTA AI SONDAGGI): ''PER LA FRANCIA ATTUERO' PATRIOTTISMO ECONOMICO E PROTEZIONISMO INTELLIGENTE''

MARINE LE PEN (IN TESTA AI SONDAGGI): ''PER LA FRANCIA ATTUERO' PATRIOTTISMO ECONOMICO E
Continua

 
LA PREMIER BRITANNICA THERESA MAY: ''NOI RESISTEREMO ALL'ECLISSI DELL'OCCIDENTE. GRAN BRETAGNA E STATI UNITI ALLEATI''

LA PREMIER BRITANNICA THERESA MAY: ''NOI RESISTEREMO ALL'ECLISSI DELL'OCCIDENTE. GRAN BRETAGNA E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ZAIA: ''L'APP IMMUNI HA GRANDI LIMITI, IMPOSSIBILE GESTIRLA''

3 giugno - VENEZIA - ''L'app immuni ha due grandi limiti, uno legato alla privacy e
Continua

NELLO SCORSO MESE DI APRILE, PERSI IN ITALIA 274.000 POSTI DI LAVORO

3 giugno - ROMA - Una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, quello
Continua

LA BANCA D'INGHILTERRA INVITA LE BANCHE INGLESI A PREPARARSI ALLA

3 giugno - LONDRA - Il governatore della Bank of England (BoE), Andrew Bailey ha
Continua

SENATRICE ELENA TESTOR ADERISCE ALLA LEGA ED ENTRA NEL GRUPPO AL

3 giugno - La senatrice Elena Testor ha lasciato Forza Italia e ha aderito
Continua

IN SPAGNA LA CATASTROFE DEL CORONAVIRUS HA CANCELLATO 133.000

3 giugno - La crisi scatenata dal coronavirus ha provocato in Spagna la scomparsa
Continua

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua
Precedenti »