74.161.738
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

lunedì 16 gennaio 2017

BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo favorirebbe l'Italia col suo colossale debito pubblico, in realtà "chiagne e fotte" perchè la principale beneficiaria è proprio lei, non il fu Belpaese.

Il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble  infatti e' piu' che soddisfatto di se stesso e del suo lavoro. Durante l'anno 2016, il ministro ha conseguito un attivo di bilancio dello stato tedesco con un surplus di 6,2 miliardi di euro. "Abbiamo chiuso ogni bilancio annuale di questa legislatura senza l'assunzione di nuovo debito", ha rivendicato con orgoglio il ministro.

Schaeuble ha dovuto affrontare l'anno passato la crisi dei profughi, costata allo Stato tedesco quasi 10 miliardi di euro, oltre alle spese dovute alla sicurezza nazionale, per le forze armate tedesche e per le politiche di sviluppo. Ma di queste spese il bilancio statale tedesco non ha dovuto sopportarne il peso.

Per fortuna - questa è la verità - la Germania ha potuto beneficiare di condizioni particolarmente favorevoli, la prima delle quali, gli interessi negativi sul debito pubblico. Buona parte del successo di Schaeuble, infatti, e' dovuto alla politica dei tassi zero messa in atto dalla Banca centrale europea.

Secondo i calcoli della Bundesbank, dallo scoppio della crisi finanziaria del 2008 la politica dei tassi della Bce ha consentito allo Stato federale e agli enti locali di risparmiare 240 miliardi di euro.

Solo lo scorso anno, lo Stato federale tedesco avrebbe dovuto destinare 47 miliardi di euro in piu' al rifinanziamento del debito, se i tassi d'interesse fossero stati quelli precedenti lo scoppio della crisi. Mentre nel 2009 il Ministro tedesco aveva dovuto spendere 38 miliardi di euro per la gestione del debito, nel 2016 ne ha dovuti spendere solo 17,5.

In pratica, sottolinea "Handelsblatt", un risparmio di 20 miliardi. Per ben due volte durante il 2016 i funzionari del Ministero hanno rivisto al ribasso i costi legati al debito: durante il bilancio suppletivo d'autunno hanno abbassato la spesa di 3,5 miliardi di euro, poi di altri 2,8 miliardi: cifre che sommate, danno piu' o meno l'attivo di bilancio conseguito da Schaeuble.

Sono circa 130 i miliardi risparmiati dal solo Stato federale dal 2008, e il merito, scrive il quotidiano, va in gran parte al presidente della Bce Mario Draghi che ha abbattuto i tassi d'interesse dell'eurozona.

La Germania durante il periodo di crisi ha rappresentato "un porto sicuro" per gli investitori di tutta la Ue. Durante l'estate scorsa, per la prima volta, gli interessi sui titoli tedeschi con scadenza decennale sono scesi al di sotto dello zero.

Il Presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, ha piu' volte sottolineato quanto il bilancio federale abbia tratto giovamento dall'attuale congiuntura. Nel complesso, lo Stato federale, gli enti locali e previdenziali, hanno completato l'esercizio di bilancio dello scorso anno con un surplus di 19 miliardi di euro.

Heinz Gebhardt, esperto dell'Istituto per la ricerca economica della Renania-Westfalia, avverte pero' che quando la politica della Bce cambiera' il suo corso, i governi dei Land dovranno pagare molto di piu' per il loro debito". I 16 Stati federali che costituiscono la Germania si sono impegnati a conseguire il pareggio di bilancio entro il 2020. Nel complesso la Germania, con una normalizzazione dei tassi d'interesse, sconterebbe un deficit di bilancio dell'1,5 per cento con la spesa attuale, secondo i calcoli di Moritz Kraemer, dell'agenzia di rating "Standard & Poor's". Altro che pareggio.

Ma nonostante questi enormi vantaggi che ha tratto la Germania dai tassi zero, secondo il governo tedesco chi ne trarrebbe i maggiori benefici sarebbe l'Italia...

Redazione Milano


SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MERKEL   SCHAEUBLE   BCE   TASSI   ZERO   ITALIA   STATO   INTERESSI   CRISI   FINANZIARIA   DRAGHI   BUNDESBANK   BERLINO   GERMNIA   TEDESCHI   CONTI   PUBBLICI   BUND    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO PLANETARIO

INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO

mercoledì 29 gennaio 2020
La Cina e la comunita' internazionale osservano con crescente preoccupazione le ricadute della propagazione del nuovo ceppo di coronavirus sull'economia del paese asiatico, che potrebbe rallentare
Continua
 
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua
UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL BUCO-BREXIT DI 15 MLD/ANNO

UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL

lunedì 13 gennaio 2020
LONDRA - Pochi giorni fa, il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza la legge che stabilisce che la Gran Bretagna lascera' definitivamente l'Unione Europea il 31 Gennaio del 2020. Al
Continua
 
CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI E FORMARE FAMIGLIE

CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI

martedì 7 gennaio 2020
LONDRA - Negli ultimi anni, in diversi Paesi e' aumentato il numero di coloro che sono contrari al libero movimento delle persone all'interno della UE in quanto questa politica ha visto le nazioni
Continua
GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO DELL'ECONOMIA (CRISI IN ARRIVO)

GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO

martedì 7 gennaio 2020
BERLINO - In vista delle elezioni che si terranno in Germania nel 2021, e' necessario "un rimpasto e un ringiovanimento" del governo federale, attualmente formato dalla Grande coalizione tra Unione
Continua
 
EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA, GOVERNICCHIO CONTE S'AFFLOSCIA

EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA,

giovedì 2 gennaio 2020
Il dodici dicembre 2019 - archiviato molto in fretta dalla solita stampa serva ue italiana -  sarà festeggiato negli anni a venire come il giorno del trionfo della democrazia sulle elites
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA VOGLIA DI LASCIARE LA UE DILAGA ANCHE TRA I VERTICI DELLA FINANZA BRITANNICA (IN ITALIA NESSUNO PONE CERTE DOMANDE)

LA VOGLIA DI LASCIARE LA UE DILAGA ANCHE TRA I VERTICI DELLA FINANZA BRITANNICA (IN ITALIA NESSUNO
Continua

 
LA UE STA PROVANDO A METTERE IN ATTO UNA COLOSSALE CENSURA NEL WEB DI TUTTE LE NOTIZIE SCOMODE LA RIGUARDANO

LA UE STA PROVANDO A METTERE IN ATTO UNA COLOSSALE CENSURA NEL WEB DI TUTTE LE NOTIZIE SCOMODE LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MEGA BOOM DELL'OCCUPAZIONE IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT

18 febbraio - LONDRA - L'economia britannica ha creato posti di lavoro a un ritmo
Continua

542 MALATI DI CORONAVIRUS SULLA NAVE DA CROCIERA DIAMOND PRINCESS

18 febbraio - Altre 88 persone a bordo della nave da crociera Diamond Princess,
Continua

BENETTON PROVANO A VENDERE AUTOSTRADE PER L'ITALIA (CAUSE

17 febbraio - ''Fonti ben informate e vicine al dossier confermano che la famiglia
Continua

SECONDO IL PD, LA MAGGIORANZA VA ''STABILIZZATA'' ALLARGANDOLA

17 febbraio - ''Il ragionamento di Bettini, alias Zingaretti, secondo cui la
Continua

CINA: GOVERNO DECIDE CHE TUTTI I PEDAGGI NELL'INTERA RETE VIARIA

17 febbraio - PECHINO - Il governo cinese deve essersi reso conto che l'epidemia di
Continua

UN ITALIANO MALATO TRA I PASSEGGERI EVACUATI DALLA DIAMOND PRINCESS

17 febbraio - Un italiano che si trovava a bordo della Diamond Princess, la nave
Continua

EPIDEMIA CORONAVIRUS DILAGA SULLA NAVE DIAMOND PRINCESS: 454 MALATI

17 febbraio - TOKYO - I test hanno accertato altri 99 contagiati sulla nave da
Continua

SALVINI: VOGLIONO CANCELLARE I DECRETI SICUREZZA. PAZZESCO.

17 febbraio - ''Pazzesco. Con tutti i problemi che ci sono in Italia qual e' la loro
Continua

BMW CHIUDE TRE FABBRICHE IN CINA PER COLPA DEL CORONAVIRUS

30 gennaio - Bmw sta chiudendo tre delle sue fabbriche nella città cinese di
Continua

GERMANIA: IMPENNATA CLAMOROSA DELLA DISOCCUPAZIONE: +200.000 A

30 gennaio - Il numero di disoccupati in Germania è aumentato di quasi 200.000 a
Continua

ANCHE EGYPT AIR BLOCCA TUTTI I VOLI DA E PER LA CINA DAL 1°

30 gennaio - IL CAIRO - La compagnia di bandiera egiziana EGYPT Air ha annunciato la
Continua

ANCHE AIR FRANCE FERMA I VOLI DA E PER LA CINA

30 gennaio - PARIGI - Dopo British Airways e Lufthansa, anche la compagnia di
Continua

AGGIORNAMENTO DALLA CINA: 7.711 MALATI CORONAVIRUS, 170 MORTI 1.370

30 gennaio - I contagi da coronavirus sono 7.711 e si registrano 1.370 casi in
Continua

BLOCCATA A CIVITAVECCHIA NAVE MSC CON 7.000 PERSONE A BORDO: SI

30 gennaio - Una nave da crociera MSC è bloccata a Civitavecchia a causa della
Continua

RUSSIA CHIUDE TUTTE LE FRONTIERE TERRESTRI CON LA CINA. BLOCCATO

30 gennaio - MOSCA - La Russia ha deciso di chiudere i confini con la Cina a causa
Continua

COMPAGNIA AEREA LUFTHANSA INTERROMPE A TEMPO INDETERMINATO VOLI

29 gennaio - La compagnia aerea tedesca Lufthansa ha annunciato la cancellazione di
Continua

VIROLOGO BURIONI: MORTALITA' CORONAVIRUS SIMILE ALLA SPAGNOLA DEL

29 gennaio - La mortalità del coronavirus cinese ''non è bassa, circa il 2%, ed è
Continua

BRITANNICI RIMPATRIATI DALLA CINA IN QUARANTENA IN BASE MILITARE

29 gennaio - LONDRA - Sono circa duecento i cittadini britannici che il governo di
Continua

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua
Precedenti »