49.679.537
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANCHE L'ALGERIA NON NE PUO' PIU' DI IMMIGRATI CENTRO AFRICANI: ARRESTI ED ESPULSIONI DI MASSA VERSO SUD (ADDIO ORDE)

lunedì 12 dicembre 2016

LONDRA - In Italia nessuno sa esattamente quanti sono gli immigrati clandestini - anche se certamente si tratta di non meno di 250.000 individui, tutti africani - ma quello che si sa per certo e' che creano problemi enormi di ordine pubblico e costano alla collettivita' miliardi di euro all'anno per colpa delle folli politiche "d'accoglienza" targate Pd che portano allo sperpero di immense somme di denaro in contanti per questi africani lasciando gli italiani in balia della povertà e della miseria. Basta un dato per tutti: 11 milioni di italiani, ha scritto l'Istat non più tardi di 15 giorni fa, non riesce più a curarsi perchè non ha i soldi per medicine, ticket e quant'altro.

Tutti coloro che sono stufi e disgustati da questa situazione sicuramente saranno felici di sapere che ci sono paesi che usano il buon senso cercando di espellere i clandestini africani una volta per tutte. E a tale proposito proprio in questi giorni il governo algerino sta usando il pugno di ferro per cacciare via 150mila immigrati clandestini che vivono in Algeria.

Negli ultimi anni nel paese nordafricano tanti immigrati economici sono giunti da Camerun, Guinea, Niger, Nigeria e Mali prevalentemente per arrivare in Europa attraverso il Marocco o la Libia, ma molti di essi sono rimasti nelle periferie della grandi citta' algerine attratti dal relativamente alto tenore di vita che l'Algeria puo' offrire.

Al momento solo 7000 hanno ottenuto lo status di rifugiati dal governo algerino mentre tutti gli altri sono rimasti lì illegalmente ed evidentemente questa situazione non era piu' gestibile e cosi' dall'inizio di novembre le autorita' algerine hanno deciso di porre fine all'immigrazione illegale procedendo all'arresto di migliaia di clandestini.

Alcuni di essi sono stati trasferiti in campi di detenzione vicino ad Algeri ma moltissimi altri sono stati condotti con la forza pubblica a Tamanrasset, 2000 chilometri a sud della capitale per poi essere espulsi.

Questa iniziativa del governo algerino e' stata fortemente criticata da Amnesty International e da altre organizzazioni umanitarie ma per ora non ci sono cambiamenti di rotta e il governo algerino sta continuando per la sua strada.

Ovviamente non si puo' biasimare l'Algeria per voler proteggere i propri confini e garantire la sicurezza interna e questo spiega come mai questa notizia e' stata completamente censurata dalla stampa italiana asservita al potere del Pd al governo.

Ovviamente noi non ci stiamo e abbiamo deciso di divulare questa notizia perche' vogliamo che anche l'Italia faccia lo stesso.

Per chi fosse interessato qui c'e' il link originale di questa storia:

http://www.ibtimes.co.uk/algeria-goes-hunt-black-man-its-latest-expulsion-illegal-immigrants-1595327

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra 


ANCHE L'ALGERIA NON NE PUO' PIU' DI IMMIGRATI CENTRO AFRICANI: ARRESTI ED ESPULSIONI DI MASSA VERSO SUD (ADDIO ORDE)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA
Continua

 
FINANCIAL TIMES: L'EUROZONA E' VICINA ALL'AUTODISTRUZIONE. IL PIU' GRANDE DEFAULT DELLA STORIA DISTRUGGERA' LA GERMANIA

FINANCIAL TIMES: L'EUROZONA E' VICINA ALL'AUTODISTRUZIONE. IL PIU' GRANDE DEFAULT DELLA STORIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: BERLUSCONI GUARDI BENE CHI IMBARCA, AD ESEMPIO FLAVIO TOSI

21 luglio - ''I movimenti poco prima delle elezioni sono sempre un po’ sospetti''.
Continua

FORTE TERREMOTO A KOS, ISOLA GRECA VICINO ALLA TIRCHIA: 2 MORTI E

21 luglio - Un forte terremoto ha colpito questa notte l'isola greca di Kos, nel
Continua

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain è sempre stato un combattente.
Continua

LE NOTTI AFRICANE DI MILANO: UN ALGERINO E DUE MAROCCHINI RAPINANO

19 luglio - MILANO - Due giovani di 27 e 28 anni, rispettivamente di Padova e
Continua

AFRICANO RIPRENDE CON LO SMARTPHONE UN CONNAZIONALE CHE PER QUESTO

19 luglio - TERZIGNO (NAPOLI) - Aveva ripreso un connazionale con lo smartphone
Continua

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI SULLO STATO DI SALUTE DI UMBERTO BOSSI

19 luglio - ROMA - Proseguono almeno per tutta la giornata di oggi gli accertamenti
Continua
Precedenti »